La nuova edizione di Dungeons & Dragons. Il Ritorno del Re?


Autore Messaggio
FantasyMagazine
Balrog
Messaggi: 4381
MessaggioInviato: Mer 04 Giu 2014 12:30 pm    Oggetto: La nuova edizione di Dungeons & Dragons. Il Ritorno del Re?   

La nuova edizione di Dungeons & Dragons. Il Ritorno del Re?

Nel quarantesimo anniversario della sua prima edizione, ritorna Dungeons & Dragons (D&D), il gioco dei giochi, il primo, più conosciuto, importante e diffuso tra i giochi di ruolo di tutto il mondo.

Leggi l'articolo.
Vildarin
Hobbit
Messaggi: 28
MessaggioInviato: Mer 04 Giu 2014 12:31 pm    Oggetto: Re: La nuova edizione di Dungeons & Dragons. Il Ritorno del   

Mah, a me continuano a piacere le meccaniche di Advanced Dungeons and Dragons 2a edizione.
spero che con Next o 5 o semplicemente D&D tirino comunque fuori un buon prodotto, non il gioco per power player che sono D&D 3.0/3.5/4 e pathfinder.
spero in un gioco equilibrato che sia improntato all'interpretazione ed al vero spirito del GDR e non invece improntato sugli MMORPG come nelle vecchie edizioni sopracitate.
Oltre a queste speranze, che so già saranno deluse, mi piacerebbe anche che si riprendesse lo sviluppo di Mystara, una delle più belle ambientazioni di D&D!
AD&D è morto viva AD&D!
Palin
Re sotto la montagna
Messaggi: 15146
Località: Solace
MessaggioInviato: Mer 04 Giu 2014 16:27 pm    Oggetto:   

Vildarin: prova Dungeon World... si sa mai che ti piaccia... Smile
TK7 should, of course, be named Neville – Neville and Luna, a match made in heaven.
Barbagianni
Balrog
Messaggi: 1005
MessaggioInviato: Mer 04 Giu 2014 23:39 pm    Oggetto:   

Eh no, non cominciamo anche qui con era meglio questo o quello sennò non ne usciamo più vivi.

Ma, da quello che ho letto, non ho ancora capito se la quinta edizione vuole essere simile alla quarta, per cui un gioco strategico sotto mentite spoglie, simile alla seconda (AD&D) con meccaniche semplici, senza fronzoli ma ampie zone fumose dove o il master e i giocatori si danno un contegno o non se ne viene fuori vivi oppure alla 3.5, oggettivamente pesante dal punto di vista regolistico, ma con una regola praticamente per tutto.
La Via Dorata sarebbe qualcosa a metà strada fra AD&D e 3.5. (che tanto ai fan, me per primo, non andrebbe bene perché non ci ho giocato da gggiovane Wink )
Quando qualcuno dice 'io non credo nelle fate' da qualche parte una fata si segna nome, cognome e indirizzo.

Trolls? Io odio i trolls! - Willow
MessaggioInviato: Gio 05 Giu 2014 17:48 pm    Oggetto: Re: La nuova edizione di Dungeons & Dragons. Il Ritorno del   

Dvorebbe essere una cosa modulare per cui se vuoi un gioco snello e veloce usi Basic D&D gratuito, se vuoi qualcosa di più complesso usi le regole nel manuale del giocatore, via via complicando fino ad usare le regole della guida del DM dove ci saranno le regole per il combattimento più tattico, un sistema di magia alternativo, ecc.
In pratica ogni gruppo dovrebbe poter scegliere il livello di complicazione delle regole e la varietà di opzioni di gioco che gli sarà più gradito.
Hanno cercato di fare un qualcosa che accontenti sia i vecchi giocatori (e magarli li riconquisti) che i ragazzini che hanno iniziato con la quarte edizione.
Barbagianni
Balrog
Messaggi: 1005
MessaggioInviato: Dom 08 Giu 2014 19:59 pm    Oggetto:   

Detta così non sembra una cattiva idea.
Quando qualcuno dice 'io non credo nelle fate' da qualche parte una fata si segna nome, cognome e indirizzo.

Trolls? Io odio i trolls! - Willow
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum