I Dragonieri di Pern arriveranno finalmente al cinema?


Autore Messaggio
FantasyMagazine
Balrog
Messaggi: 4381
MessaggioInviato: Ven 01 Ago 2014 0:16 am    Oggetto: I Dragonieri di Pern arriveranno finalmente al cinema?   

I Dragonieri di Pern arriveranno finalmente al cinema?

La Warner Bros ha opzionato i diritti della saga science-fantasy di Ann McCaffrey per una serie di film e prodotti derivati.

Leggi l'articolo.
anima
Elfo
Messaggi: 285
MessaggioInviato: Ven 01 Ago 2014 0:16 am    Oggetto: Re: I Dragonieri di Pern arriveranno finalmente al cinema?   

Se si realizzasse sarebbe una notizia splendida
Very Happy

Anche perchè il traino del film aiuterebbe ad avere finalmente pubblicata in Italia un edizione completa della saga...
Sidney8
Hobbit
Messaggi: 10
MessaggioInviato: Ven 01 Ago 2014 11:01 am    Oggetto: Re: I Dragonieri di Pern arriveranno finalmente al cinema?   

anima ha scritto:

Anche perchè il traino del film aiuterebbe ad avere finalmente pubblicata in Italia un edizione completa della saga...

Infatti.. In Italia è consuetudine lasciare la pubblicazione delle saghe a metà!
Quindi speriamo che si mettano al lavoro al più presto Very Happy
Manex
Apprendista Stregone
Messaggi: 1303
Località: Milano
MessaggioInviato: Ven 01 Ago 2014 16:15 pm    Oggetto: Re: I Dragonieri di Pern arriveranno finalmente al cinema?   

Sidney8 ha scritto:
anima ha scritto:

Anche perchè il traino del film aiuterebbe ad avere finalmente pubblicata in Italia un edizione completa della saga...

Infatti.. In Italia è consuetudine lasciare la pubblicazione delle saghe a metà!
Quindi speriamo che si mettano al lavoro al più presto Very Happy


Più che altro in Italia molte saghe non trovano il numero abbastanza congruo di acquirenti affinché le saghe continuino, oppure le case editrici falliscono. Sad
Penso che se i volumi di un autore vendono bene, nessun editore rinunci a pubblicarlo, sarebbe autolesionismo.
Ciao
Emanuele Manco
www.emanuelemanco.it
Incantatore dalle 9 vite
Eroico scoiattolo Eroico scoiattolo
Messaggi: 5016
Località: Posso spostarmi tra i mondi paralleli
MessaggioInviato: Mar 19 Ago 2014 16:52 pm    Oggetto: Re: I Dragonieri di Pern arriveranno finalmente al cinema?   

Manex ha scritto:
Più che altro in Italia molte saghe non trovano il numero abbastanza congruo di acquirenti affinché le saghe continuino, oppure le case editrici falliscono. Sad
Penso che se i volumi di un autore vendono bene, nessun editore rinunci a pubblicarlo, sarebbe autolesionismo.


È un po' un circolo vizioso. Anche i lettori (vedi me) si scocciano parecchio a non trovare i libri o a trovarli a un prezzo vergognosamente alto.
E allora si legge in inglese e sul kindle.
Perché stiamo tutti leggendo il terzo Locke Lamora in inglese? (Nord mi sembra molto vicina all'autolesionismo in questo frangente)
Perché il terzo ragazze lupo devo leggerlo in inglese?
Perché quando cerco un David Eddings è sempre esaurito?
Perché gli Erikson o gli Hobbe sono divisi in due e venduti al doppio del prezzo?
Perché diamine ci sono le edizioni economiche in inglese per tutti i libri e sono sempre disponibili e in Italia non ce n'è traccia? Solo colpa dei non lettori? E tu editore cosa fai per invogliare la lettura?
E non c'è coraggio. Se non usciva il film magari non stampavano nemmeno Percy Jackson.
Nipote di Pick e Inkyfhrd !
Manex
Apprendista Stregone
Messaggi: 1303
Località: Milano
MessaggioInviato: Mer 20 Ago 2014 11:16 am    Oggetto: Re: I Dragonieri di Pern arriveranno finalmente al cinema?   

Incantatore dalle 9 vite ha scritto:
Manex ha scritto:
Più che altro in Italia molte saghe non trovano il numero abbastanza congruo di acquirenti affinché le saghe continuino, oppure le case editrici falliscono. Sad
Penso che se i volumi di un autore vendono bene, nessun editore rinunci a pubblicarlo, sarebbe autolesionismo.


È un po' un circolo vizioso. Anche i lettori (vedi me) si scocciano parecchio a non trovare i libri o a trovarli a un prezzo vergognosamente alto.
E allora si legge in inglese e sul kindle.
Perché stiamo tutti leggendo il terzo Locke Lamora in inglese? (Nord mi sembra molto vicina all'autolesionismo in questo frangente)
Perché il terzo ragazze lupo devo leggerlo in inglese?
Perché quando cerco un David Eddings è sempre esaurito?
Perché gli Erikson o gli Hobbe sono divisi in due e venduti al doppio del prezzo?
Perché diamine ci sono le edizioni economiche in inglese per tutti i libri e sono sempre disponibili e in Italia non ce n'è traccia? Solo colpa dei non lettori? E tu editore cosa fai per invogliare la lettura?
E non c'è coraggio. Se non usciva il film magari non stampavano nemmeno Percy Jackson.


Poste qui sono domande retoriche dato che i soggetti coinvolti non siamo noi. Smile
Posso solo dirti che mi sono fatto un .... così con questo articolo, http://www.fantasymagazine.it/approfondimenti/20890/sui-prezzi-dei-libri-punti-di-vista-a-confronto/ cercando di comprendere, tramite la determinazione del prezzo dei libri, i meccanismi del libro inteso come progetto. Così anche Martina con gli articoli "Caro editore"
http://www.fantasymagazine.it/rubriche/17503/caro-editore-ti-odio-1/
http://www.fantasymagazine.it/rubriche/17525/caro-editore-ti-odio-2/
http://www.fantasymagazine.it/rubriche/17526/caro-editore-ti-odio-3/
http://www.fantasymagazine.it/rubriche/17527/caro-editore-ti-odio-4/

Forse in questi articoli potrai trovare risposte generiche, non ai casi specifici, ma d'altra parte a quelli potrebbero rispondere solo i soggetti interessati.

So, per quanto riguarda Delos Books, per esempio, per ammissione stessa dell'editore dalle pagine di Robot, che se non abbiamo continuato a pubblicare volumi cartacei, interrompendo delle serie, è stato perché non vendevano abbastanza. E non avevamo alcuna intenzione o voglia di fermarci. Non c'era l'intenzione sadica di stuzzicare il lettore e poi lasciarlo con un palmo di naso.
Ritengo che i nostri libri abbiano venduto il massimo possibile, spinti solo da quel poco di massa critica creata dalle news sui nostri siti e dal passaparola, date le condizioni della filiera distributiva, ma non sufficiente a sostenere i costi necessari a produrli.
Simple as that.
Ciao
Emanuele Manco
www.emanuelemanco.it
Incantatore dalle 9 vite
Eroico scoiattolo Eroico scoiattolo
Messaggi: 5016
Località: Posso spostarmi tra i mondi paralleli
MessaggioInviato: Mer 20 Ago 2014 14:41 pm    Oggetto:   

Mi dispiace se è retorica, ma mi limito a constatare che:
- Ho acquistato quattro libri oggi.
- Per l'editoria italiana sono un non lettore.

Il tutto non senza amarezza da parte mia. Cioè avrei comprato questi libri anche in italiano, potendo.
Ma il mercato è mercato anche per il lettore, non solo per l'editore.

<Fine OT>
Nipote di Pick e Inkyfhrd !
Palin
Re sotto la montagna
Messaggi: 15146
Località: Solace
MessaggioInviato: Mer 20 Ago 2014 15:48 pm    Oggetto:   

Diciamo che ahimé la scelta di tutti, ma in primis delle grandi case editrici che sono quelle con più mezzi da investire, sta causando il crollo di un mercato che andrebbe reincentivato portando più scelta in libreria o sugli scaffali virtuali. Invece:

  • Si comprano diritti di opere, si comincia male la traduzione e ci si arrabbia se la gente smette di leggere
  • Si comprano diritti di opere senza sapere se avremo la possibilità di chiudere il ciclo editoriale
  • Si tolgono velocemente dal catalogo opere che per la loro validità sono da considerarsi "classici" di genere (Vance, Howard, Moorcock)
  • Si insozza il catalogo di prodotti lanciati sulla moda del momento, che anche se garantiscono una certa vendità lì per lì, poi rimangono sul groppone




Per me come lettore è uno spreco di risorse, per questo passo al mercato in inglese...
TK7 should, of course, be named Neville – Neville and Luna, a match made in heaven.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum