I vostri "mondi" preferiti


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
jack84daniels
Hobbit
Messaggi: 13
MessaggioInviato: Dom 24 Ago 2014 13:06 pm    Oggetto: I vostri "mondi" preferiti   

Nel fantasy si sa, il world building è fondamentale, come dimostra Tolkien creare un'ambientazione come la Terra di Mezzo da una marcia in più.
Io da appassionato di medioevo europeo ho apprezzato particolarmente la Westeros di Martin (Essos un po' meno).
E i vostri mondi fantasy preferiti quali sono? E perché vi piacciono?
Negróre
dannatamente umano
Messaggi: 2562
MessaggioInviato: Lun 25 Ago 2014 0:09 am    Oggetto:   

Su tutti, direi, il mondo dei Malazan Book of the Fallen di Steven Erikson. Un mondo così descritto e così vasto e pullulante di miriadi di forme di vita intelligente, non l'ho mai sperimentato. E manca tutto ol resto, che serebbe fuori tema.
Ma il primo amore non si scorda mai, quindi sceglierei la Terra di Mezzo per viverci, di fianco agli Hobbit. Smile

Notevole Earthsea, ma tutta quell'acqua m'angoscia. Un sorriso affettuoso all'ambientazione dei primi sei di Weis & Hickman di Dragolance. Che ricordi! Martin anche, perché scrive benissimo e, quindi, descrive benissimo. Tuttavia il fascino del Medioevo, a me, è passato. Ormai preferisco leggermi saggi storici sul Medioevo. Troppi romanzi fantasy letti sullo stesso stampo. Per questo il trono è di Erikson, perché ha stravolto le carte e usato davvero il pieno potenziale del genere: la fantasia. Da archeologo e antropologo, e si vede. Anzi, si legge.

'notte. Smile
Un sorriso, Andrea
stefan_marton
Nano
Messaggi: 173
MessaggioInviato: Lun 25 Ago 2014 9:56 am    Oggetto:   

Negróre ha scritto:
Su tutti, direi, il mondo dei Malazan Book of the Fallen di Steven Erikson. Un mondo così descritto e così vasto e pullulante di miriadi di forme di vita intelligente, non l'ho mai sperimentato. E manca tutto ol resto, che serebbe fuori tema.
Ma il primo amore non si scorda mai, quindi sceglierei la Terra di Mezzo per

'notte. Smile


una parola sola Assail la perfino i T'lan Imass hanno paura di andarci , cavolo per leggerlo dovrò imparare bene l'inglese
jack84daniels
Hobbit
Messaggi: 13
MessaggioInviato: Lun 25 Ago 2014 11:21 am    Oggetto:   

Io sono quasi alla fine di "La Dimora Fantasma" quindi per ora sono in piena confusione...
JohnElfman
Hobbit
Messaggi: 13
MessaggioInviato: Mar 26 Ago 2014 11:28 am    Oggetto:   

E' vero che quando leggi "prendere il nero" e ricolleghi subito ai Guardiani della Notte, vuol dire che qualcosa ha funzionato Smile ma personalmente il mondo che piu' mi ha affascinato e' stato quello di Dune, tra Bene Gesserit e melange
Negróre
dannatamente umano
Messaggi: 2562
MessaggioInviato: Mer 27 Ago 2014 0:05 am    Oggetto:   

JohnElfman ha scritto:
E' vero che quando leggi "prendere il nero" e ricolleghi subito ai Guardiani della Notte, vuol dire che qualcosa ha funzionato Smile ma personalmente il mondo che piu' mi ha affascinato e' stato quello di Dune, tra Bene Gesserit e melange

Ah, be'! Dune! Come non essere d'accordo. Smile
È che lo considero fantascienza. Eppoi lì non ci virei. Wink
Un sorriso, Andrea
Negróre
dannatamente umano
Messaggi: 2562
MessaggioInviato: Mer 27 Ago 2014 0:09 am    Oggetto:   

stefan_marton ha scritto:
Negróre ha scritto:
Su tutti, direi, il mondo dei Malazan Book of the Fallen di Steven Erikson. Un mondo così descritto e così vasto e pullulante di miriadi di forme di vita intelligente, non l'ho mai sperimentato. E manca tutto ol resto, che serebbe fuori tema.
Ma il primo amore non si scorda mai, quindi sceglierei la Terra di Mezzo per

'notte. Smile


una parola sola Assail la perfino i T'lan Imass hanno paura di andarci , cavolo per leggerlo dovrò imparare bene l'inglese

Finalmente, finito il mio romanzo, ho ricominciato a leggere. Sono alle ultime 400 pagine... E già la cosa sta cominciando a distruggermi... La pausa mi ha fatto bene. Ci vuole forza per finire questa saga. Si soffre...
Un sorriso, Andrea
quivalen soth
Hobbit
Messaggi: 66
MessaggioInviato: Gio 28 Ago 2014 9:42 am    Oggetto:   

Se dovessi rispondere basandomi sulla precisione e la cura nel creare e mettere su carta un mondo fantasy, ovviamente risponderei la terra di mezzo.
Ma pur rischiando di essere banale, devo dire che quello che mi affascina nell' ambientazione di una buona saga è quando i vari Regni/Ducati/Terre si diversificano tra di loro a livello di conformazione del territorio ma anche e sopratutto quando i popoli o razze che dir si voglia che li abitano sono eterogenei fra di loro e conformi al luogo che popolano.
Fatta questa premessa, penso che Martin abbia fatto un ottimo lavoro, seguito da Robin Hobb.

Certo che il mio cuore batte per Qualinesti, e Solace, e Thorbardin... ma questo non vale, gioco in casa Wink
"E perchè voglio che un giorno i grassi locandieri si inchinino davanti a me" Raistlin Majere

"Meglio regnare all'Inferno che essere servi in Paradiso" Milton
Jirel
Haut-lady Haut-lady
Messaggi: 4530
Località: milano
MessaggioInviato: Gio 28 Ago 2014 9:57 am    Oggetto:   

Negróre ha scritto:

Finalmente, finito il mio romanzo, ho ricominciato a leggere. Sono alle ultime 400 pagine... E già la cosa sta cominciando a distruggermi... La pausa mi ha fatto bene. Ci vuole forza per finire questa saga. Si soffre...


ehm... Embarassed Embarassed
non vedo l'ora di leggerlo...
(sempre se hai intenzione di pubblicarlo)
in che lingua è?
La paura uccide la mente
Dendarii forever!!!!!
Socio Fondatore Zzott Fun Club

BI forever
DiVega
Sword of Orion Sword of Orion
Messaggi: 6862
Località: Dark Border
MessaggioInviato: Gio 28 Ago 2014 12:06 pm    Oggetto:   

Jirel ha scritto:

in che lingua è?


Che domande... nel dialetto di Quon Tali. Mr. Green
Sul suo mantello grigio scuro spiccava una spilla d'argento: un ponte di pietra, illuminato da fiamme di rubino. Un Arsore di Ponti.
Steven Erikson - The Malazan Book of the Fallen
Jirel
Haut-lady Haut-lady
Messaggi: 4530
Località: milano
MessaggioInviato: Gio 28 Ago 2014 12:46 pm    Oggetto:   

DiVega ha scritto:
Jirel ha scritto:

in che lingua è?


Che domande... nel dialetto di Quon Tali. Mr. Green

Medieval Medieval Medieval Medieval Medieval
La paura uccide la mente
Dendarii forever!!!!!
Socio Fondatore Zzott Fun Club

BI forever
Rakanius
Drago
Messaggi: 540
Località: Milano
MessaggioInviato: Gio 28 Ago 2014 22:28 pm    Oggetto:   

I miei mondi preferiti sono... tanti. Il mondo celtico immaginario (una specie di Atlantide poi scomparsa tra le onde) di Lyonesse del compianto Vance; il mondo della Terra Morente dello stesso Vance e quello di Zothique (altra terra morente, e ispirazione di quella di Vance) di C.A. Smith. Appassionante (sempre in tema di terre morenti) anche Urth di Gene Wolfe. E poi la Terra di Mezzo, ovviamente. Ma anche il mondo dei Regni Giovani di Moorcock.
Probabilmente pensandoci bene potrei aggiungerne di più... ma non è soltanto l'accuratezza delle descrizioni a piacermi, anzi alcuni dei mondi che ho nominato sono piuttosto misteriosi e poco descritti. Sono le sensazioni a contare molto di più.
Bruno
--- partecipa al mio blog su:
http://www.mondifantastici.blogspot.com/
DiVega
Sword of Orion Sword of Orion
Messaggi: 6862
Località: Dark Border
MessaggioInviato: Ven 29 Ago 2014 11:29 am    Oggetto:   

Tornando IT...

Oltre alla Terra di Mezzo mi piace molto l'ambientazione delle 4 Terre di Brooks diciamo almeno quella della prima trilogia.

Ovviamente non posso tralasciare quanto scritto dal mio Zimmer e l'universo oscuro dei regni del Confine Oscuro.
Sul suo mantello grigio scuro spiccava una spilla d'argento: un ponte di pietra, illuminato da fiamme di rubino. Un Arsore di Ponti.
Steven Erikson - The Malazan Book of the Fallen
Barbagianni
Balrog
Messaggi: 1005
MessaggioInviato: Ven 29 Ago 2014 19:08 pm    Oggetto:   

Direi i regni dove vaga Geralt di Rivia: in fondo al libro non c'è la mappa perché non serve! Laughing
Quando qualcuno dice 'io non credo nelle fate' da qualche parte una fata si segna nome, cognome e indirizzo.

Trolls? Io odio i trolls! - Willow
Elyria
Anjin
Messaggi: 4837
Località: fra la terra e il mare
MessaggioInviato: Ven 29 Ago 2014 20:54 pm    Oggetto:   

Il primo nome è Erikson, l'altro viene da una lettura recente: The City di Stella Gemmell. Sono in qualche modo simili...

Poi ce ne sono altri, ovviamente Very Happy
http://novatlantide.wordpress.com/

Caoticista nell'animo.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Leggere fantasy Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum