10 Motivi per cui non smetterete di leggere Fantasy


Vai a pagina 1, 2, 3, 4  Successivo
Autore Messaggio
LaLamadelleLacrime
Hobbit
Messaggi: 41
MessaggioInviato: Ven 22 Nov 2013 13:52 pm    Oggetto: 10 Motivi per cui non smetterete di leggere Fantasy   

Leggete molti tipi di libri, sia di narrativa che di saggistica, ma il genere fantasy rimane sempre in cima alla vostra pila di libri??? Scandagliando discussioni di forum, articoli vari e qualche saggio sull’argomento sembrerebbe che la ragione consista molto probabilmente in uno di questi fattori che seguono:

1 . Combattimenti con le spade - Alcuni critici potrebbero etichettarlo come infantile , ma il pensiero di difendersi dalla morte e dallo smembramento è innegabilmente emozionante. Roteare la lama come un eroe o un'eroina dolcemente soddisfa perché permette alla mente “civilizzata” di esplorare il regno propriamente proibito della violenza . Qualcuno potrà essere attratto anche dal potere rappresentato dalla spada come oggetto in sé: questa antica arma nata per la guerra, simbolo di potere, forgiata dai minerali della Terra e fornita di capacità letale dalla forza della carne.

2 . Razze magiche - La magia è un elemento essenziale per la letteratura fantasy . Si può incontrare in molte forme , ma talvolta è molto più affascinante se la magia è appannaggio esclusivo di una razza speciale (elfi, vampiri, gnomi, ecc.) . Forse piace pensare a una razza oltre a quella umana che possa avere un comando esteso delle forze dell'universo.

3 . Società preindustriali - La maggior parte dei romanzi fantasy sono ambientati in mondi preindustriali . Di solito tali mondi possiedono una tecnologia simile a quella del mondo antico-classico o del Medioevo . Ciò attira maggiormente i naturalisti, gli amanti della storia e quelli a cui piacciono gli animali (meglio ancora se gli animali sono magici Wink ).

4 . Solennità ed epicità- La trama è di solito guidata dalla necessità di salvare il mondo, di salvare il regno, di salvare la principessa, ecc. E ' in ballo una missione molto importante che conta per l'umanità, o per gli elfi o per le fate, o per chiunque altro. I personaggi di solito devono sopportare lunghi viaggi pericolosi . Devono andare qui e ottenere questo amuleto magico . Devono andare là e costruire un'alleanza e ottenere un esercito . Le “Quest” sono un espediente narrativo molto efficace , e - cosa importantissima - sono un modo come un altro per pensare in grande e allontanarsi dalla piccola vita di ogni giorno.

5 . Intrighi politici - Molti libri includono personaggi che sono tra l'elite della società.
Re, sacerdoti , studiosi , generali, guerrieri. Tali personaggi di solito cercano di mantenere il loro potere politico e sono sotto attacco da parte di rivali intriganti . E ' divertente leggere di persone “aristocratiche” che devono affrontare tali problemi il cui fallimento può significare l'assassinio , l'esecuzione , o l'esilio . E probabilmente a molti piace anche fantasticare di essere qualcuno di questi superuomini in carica.
(Qualcuno di voi ha forse sussurrato “Games of Thrones??? Wink ).

6 . Critica sociale - Anche se la fantasia tende a concentrarsi su élites aristocratiche (principi, ultimi eroi di una stirpe, ecc.), le trame spesso includono altri segmenti della società . Schiavitù, pregiudizio razziale , oppressione sessista , fanatismo religioso , e lavoro minorile spesso vengono esaminati nei contesti fittizi di letteratura fantasy . La finzione può affrontare temi pesanti che affliggono il nostro mondo reale, e i libri fantasy possono talvolta illuminare criticamente i mali sociali .

7 . Portata Creazionistica - Gli eventi e personaggi di fantasia spesso operano a livello di leggende e di eventi che comportano cambiamenti epocali. I personaggi diventano quasi divinità a cui è affidato il destino di intere popolazioni e questo è molto attraente perché la storia riguarda un evento che conta per il mondo in cui è ambientata, per la sua storia e forse anche la sua creazione/distruzione.

8. Taverne – Le Quest inevitabilmente comportano il fermarsi da qualche parte per la notte e, probabilmente, per l'assunzione di un mercenario o di un nuovo personaggio per il gruppo di avventurieri. Scene di taverna servono come un ottimo modo per legare i personaggi mitici ed eroici ai lettori mettendoli in una situazione così intima e familiare.
La taverna offre insomma quella sensazione di eccitazione causata dall’ ingresso in un micromondo di potenziali nuove avventure o… di potenziali nuovi pericoli .

9. Mostri - Ogni sorta di bestie feroci e di creature mitiche e mitologiche: non morti ,ninfe, elfi, orchi, nani, e i draghi oh gli immancabili, bellissimi ed amatissimi draghi Smile.
Sono loro che, assaltando gli avventurieri, rendono possibili le scene di azione, le quali, a ben vedere, possono essere paragonate alle battaglie metaforiche che rappresentano le paure umane di fronte alla forza travolgente della natura o del soprannaturale.
Combattere mostri richiama quel qualcosa di profondo dell’umanità che in empi antichi ha lottato effettivamente con un mondo minaccioso e primordiale .

10. Eroi – Il Fantasy è il genere per eccellenza che offre i tipici eroi maneggia-spadoni o spara-fulmini che fanno a polpette i cattivi . Ammettetelo: tali brutali manifestazioni aggiungono sale ad una buona lettura .
Invincibili, perseguitati, belli e dannati gli eroi ( di entrambi i sessi) sono i compagni di sogno a cui penserete ogni volta che aprirete o chiuderete un libro fantasy.
Melian
Balrog
Messaggi: 1211
MessaggioInviato: Ven 22 Nov 2013 16:08 pm    Oggetto:   

Bel post.

Di fatto almeno tre dei temi elencati mi hanno invece fatta allontanare dalla fantasy odierna: battaglie, magia e quest.
Tutto il resto lo trovo anche nella fantascienza che invece ultimamente leggo di più.
❑ Single
❑ Taken
✔ Mentally dating a character that doesn’t exist
Elyria
Anjin
Messaggi: 4837
Località: fra la terra e il mare
MessaggioInviato: Ven 22 Nov 2013 17:37 pm    Oggetto:   

Concordo, bel post. Anche se il fy non è più in cima alla mia lista di letture, diciamo che sta al secondo posto.
Mi ritrovo ( ma non al 100%) nei punti 3-6-9, gli altri sono i motivi che mi fanno allontanare da un certo tipo di fantasy.
http://novatlantide.wordpress.com/

Caoticista nell'animo.
un muspeling
apprendista incendiario
Messaggi: 5312
MessaggioInviato: Ven 22 Nov 2013 19:17 pm    Oggetto:   

Sembra più un elenco di caratteristiche del Fantasy classico, più che motivazioni per leggere questo genere. In alcuni punti, poi, posso ritrovarmi, altri li rifuggo come la peste.

Pure io mi riconosco maggiormente nei punti 3 e 6, il 9 dipende da come lo si tratta.

Mentre l'impostazione classica della narrazione da quest mi fa fuggire fuggire fuggire, lontano lontano lontano!

Non per niente, apprezzo tanto Sapkwski ed Erikson! Very Happy
M.T.
Paladino Guardiano
Messaggi: 2408
MessaggioInviato: Ven 22 Nov 2013 19:32 pm    Oggetto:   

Conscio che sono punti che rispecchiano per lo più il genere classico , quello che a me fa scegliere un romanzo fantasy è il punto 6: gli altri dipende come vengono trattati.
Il Bardo
Eldar
Messaggi: 319
Località: Un po' Qui un po' La
MessaggioInviato: Ven 22 Nov 2013 20:09 pm    Oggetto:   

Mha insomma critica sociale non è che ne abbia mai vista molta nei fantasy, insomma certo parlo di critica di un certo livello, non siccome "tutti odiano drizzt perchè è un eflo scuro" allora il romanzo tratta il tema del razzismo.

Personalmente l'unico elemento che ritengo imprescindibile è l'epicità della narrazione
M.T.
Paladino Guardiano
Messaggi: 2408
MessaggioInviato: Ven 22 Nov 2013 21:17 pm    Oggetto:   

Il Bardo ha scritto:
Mha insomma critica sociale non è che ne abbia mai vista molta nei fantasy, insomma certo parlo di critica di un certo livello, non siccome "tutti odiano drizzt perchè è un eflo scuro" allora il romanzo tratta il tema del razzismo.


Non è certo questo che intendevo, ma qualcosa più alla Maree di Mezzanotte
LaLamadelleLacrime
Hobbit
Messaggi: 41
MessaggioInviato: Ven 22 Nov 2013 21:18 pm    Oggetto:   

Beh si, in effetti si tratta di epic fantasy o fantasy classico che dir si voglia, il quale - tanto per inciso - è il genere di cui mi occupo Wink
Reginald Graham
Lo Stolto
Messaggi: 1105
MessaggioInviato: Ven 22 Nov 2013 23:50 pm    Oggetto:   

Concordo Lama, bel post.
Personalmente mi ritrovo nel 5-7-9, ma non è detto che un determinato autore non riesca ad acchiapparmi anche negli altri.
Ad esempio, e lo dico a rischio di esser linciato, a me i combattimenti con spade annoiavano da morire (al pari dei combattimenti fra eserciti...letti in troppi libri, decisamente troppo simili tra loro alle volte) prima di leggere Erikson. Mmh... una delizia! (detto così suona malato, che ci volete fare...).
Rakanius
Drago
Messaggi: 540
Località: Milano
MessaggioInviato: Sab 23 Nov 2013 13:50 pm    Oggetto:   

Non ho bisogno di particolari motivi per leggere un libro fantasy se è bello, e se anche, a quanto pare, che il fantasy classico possa andare fuori moda sorpassato da altre declinazioni del genere, io ho i miei gusti e di libri classici soddisfacenti ne ho trovati diversi ma non quanti ne vorrei, quindi continuerò a cercarne (oltre ad altre cose).

Comunque:
1 - Non è uno dei miei principali motivi ma ha il suo perché, basta che non ci facciano trattati di metallurgia o descrizioni troppo tediose delle tecniche (che in fondo di colpi miracolosi non ne esistono). In genere il combattimento ha il suo richiamo, visto che in un istante un protagonista potrebbe non esserci più, almeno in teoria.
2 - Le razze e la magia fanno parte dell'ambientazione, due elementi importanti ma anche molto delicati da introdurre. La magia mi pare fondamentale, in una versione o per l'altra, in un libro fantasy.
3 - Continuerà a piacermi il fantasy classico. Guarda caso il mondo di miti e leggende è fondamentalmente preindustriale, e ha un forte legame con il fantasy. Niente contro l'urban fantasy, comunque. Mi piace pure la fantascienza, e da prima che leggessi fantasy, guarda un po'.
4 - Certe volte la pomposità "high fantasy" mi annoia, a dire il vero. Poi se c'è da salvare il mondo bene, se c'è da salvare semplicemente la pelle bene lo stesso.
5 - A me non piace Game of Thrones ma se si riesce a inrodurre questi elementi senza cadere nella soap opera o nella noia, ben venga anche l'intrigo politico...
6 - Critica sociale, o anche semplice intrattenimento, perché no?
7 - Dimensione epica e immensa... A volte sì, a volte no. Per fare un esempio, le ultime avventure di Elric mentre sta finendo il mondo mi hanno un po' annoiato.
8 - Niente contro la taverna ma ormai mi sa un po' di modulo di D&D.
9 - Mostri: non indispensabili, gli umani sono già abbastanza mostruosi, ma un mostro fatto come si deve ha sempre il suo fascino.
10 - Non sono molto per gli "archetipi" ma, ovviamente, Tolkien l'ho letto anch'io.
Bruno
--- partecipa al mio blog su:
http://www.mondifantastici.blogspot.com/
M.T.
Paladino Guardiano
Messaggi: 2408
MessaggioInviato: Sab 23 Nov 2013 14:40 pm    Oggetto:   

Sono d'accordo: gli uomini possono essere più mostruosi di qualsiasi mostro. Anzi, spesso sono loro i veri mostri.
Gli archetipi è difficili non averli nel fantasy: il guerriero, il mago, l'orfano, l'ombra, l'angelo. Tutte figure che ricorrono con frequenza.

Il punto principale rimane sempre come è scritta e presentata la storia: è questo il punto imprescindibile. Il resto fa da corollario, utile, ma non indispensabile.
DM1
Arsore di ponti
Messaggi: 1241
MessaggioInviato: Sab 23 Nov 2013 17:31 pm    Oggetto:   

M.T. ha scritto:
Il punto principale rimane sempre come è scritta e presentata la storia: è questo il punto imprescindibile. Il resto fa da corollario, utile, ma non indispensabile.


Concordo in pieno, quando il libro è bello è bello.
Alla fine, il potere distrugge sempre se stesso - Steven Erikson

Melian
Balrog
Messaggi: 1211
MessaggioInviato: Sab 23 Nov 2013 19:20 pm    Oggetto:   

DM1 ha scritto:
M.T. ha scritto:
Il punto principale rimane sempre come è scritta e presentata la storia: è questo il punto imprescindibile. Il resto fa da corollario, utile, ma non indispensabile.

Concordo in pieno, quando il libro è bello è bello.


Ni per me. Per quanto riguarda la fantasy, sarà che ne ho letta davvero tanta, anche i temi che vengono presentati stanno diventando importanti (insieme al come viene narrata la storia).
Tuttavia, prima di conoscere lo stile dello scrittore, si conosce la trama grazie alla quarta di copertina, o alle presentazioni che quindi diventano il biglietto da visita del romanzo.

Per esempio, così faccio "arrabbiare" qualcuno Wink , i vostri commenti su Sanderson mi hanno incuriosita, e ho letto alcune trame.
Quando leggo però leggo dei cattivoni che rendono schiavi i poveracci dell''eroe che emerge e dell'unica ragazzina che ancora possiede la magia io mi blocco.
(Va detto che ho letto un racconto di 100 pagine di Sanderson e l'ho trovato prolisso, ma siccome non mi arrendo ho un canna un altro suo romanzo che mi sembra un po' diverso dagli altri).
Lo stesso discorso lo potrei fare per Ambercrombie con le sue battaglia e linguaggio crudo.
Poi saranno le cose più originale del mondo, scritte benissimo e con personaggi indimenticabili, non ho ragione di dubitare dei vostri commenti o di quelli letti su altri siti letterari, ma al momento non è quello che cerco nella fantasy.
❑ Single
❑ Taken
✔ Mentally dating a character that doesn’t exist
DM1
Arsore di ponti
Messaggi: 1241
MessaggioInviato: Sab 23 Nov 2013 21:31 pm    Oggetto:   

Cosa cerchi nel fantasy? Di Sanderson che racconto hai letto?
Alla fine, il potere distrugge sempre se stesso - Steven Erikson

Melian
Balrog
Messaggi: 1211
MessaggioInviato: Sab 23 Nov 2013 21:47 pm    Oggetto:   

DM1 ha scritto:
Cosa cerchi nel fantasy?

Bella domanda, forse non lo so nemmeno io al momento Laughing
Perchè il genere continua ad essere tra i miei preferiti, non l'ho abbandonato.

DM1 ha scritto:
Di Sanderson che racconto hai letto?

Ho letto Emperor's Soul e dopo poche pagine ero annoiata dallo stile, ma essendo breve sono arrivata alla fine. Poichè combino curiosità con ostinazione ho recuperato Steelheart.
❑ Single
❑ Taken
✔ Mentally dating a character that doesn’t exist
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Leggere fantasy Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2, 3, 4  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum