L'incontro con Mondadori prima parte: Oscar Draghi e fa


Autore Messaggio
FantasyMagazine
Balrog
Messaggi: 4381
MessaggioInviato: Mar 23 Ott 2018 8:09 am    Oggetto: L'incontro con Mondadori prima parte: Oscar Draghi e fa   

L'incontro con Mondadori prima parte: Oscar Draghi e fantascienza

L'ultimo libro di Dario Tonani appena giunto nelle librerie e poi le future pubblicazioni di N.K. Jemisin, Ann Leckie, Nnedi Okorafor e i Draghi di George R.R. Martin, Arthur Conan Doyle e H.G. Wells: Mondadori presenta a Milano alcune novità del 2019.



Leggi l'articolo
Thersicore
Nano
Messaggi: 120
MessaggioInviato: Mar 23 Ott 2018 8:09 am    Oggetto: L'incontro con Mondadori prima parte: Oscar Draghi e fa   

Di nuovo? Praticamente bisognerà aspettare la conclusione della saga di Martin per avere una edizione completa e uniforma di tutta l'opera. Ogni 3 x 2 la cambiano nello stile. Anche chi ha preso l'edizione economica ha visto cambiare leggermente la grafica per adattarsi a quella degli Oscar Mondadori. Voglia di proporre un buon prodotto, anche visivo, o voglia di spremere soldi?
Martina
Eldar
Messaggi: 399
MessaggioInviato: Ven 26 Ott 2018 10:26 am    Oggetto:   

Non penso sia voglia di spremere soldi, non con il cambio delle copertine. Oscar Draghi è nata con l'intento di attirare lettori che volevano edizioni più belle rispetto ai tascabili, e quindi con l'intenzione di guadagnare - che entro un certo limite è sempre presente ed è pure normale, se l'editore non guadagna prima o poi chiude - ma il cambio di copertina viene fatto perché si reputa che una nuova copertina possa attirare nuovi lettori. Fai un controllo sui tuoi scaffali e confronta due libri dello stesso editore comprati a una quindicina d'anni di distanza: le due grafiche sono molto diverse, e quella del libro comprato prima sembra vecchia. Ormai sembra strana perché siamo abituati alla nuova grafica.
Il cambio di grafica è fatto per attirare nuovi lettori, non per spingere i lettori vecchi a comprare una nuova edizione. Io ho visto le foto e le immagini mi sono sembrate molto belle, anche se per conoscere davvero l'effetto che faranno dovremo vedere i libri. Però, come hai visto nell'articolo, ho evidenziato il fatto che chi ha i vecchi Oscar Draghi (non io, delle Cronache ho tutti i volumi in edizione rilegata e in Oscar bestseller, gli unici Draghi che ho sono i due I canti del sogno) non gradirà la cosa.
stefan_marton
Nano
Messaggi: 175
MessaggioInviato: Lun 05 Nov 2018 12:45 pm    Oggetto:   

cavolo c'è ancora qualcuno che compra i libri di martin Razz per fortuna l'anno prossimo esce l'ultima stagione della serie tv quindi dopo il tam tam mediatico finirà e anche le versioni ciuccia soldi si spera
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum