Quel che ne penso di Cronache del Mondo Emerso


Vai a pagina 1, 2, 3 ... 22, 23, 24  Successivo
Autore Messaggio
Palin
Re sotto la montagna
Messaggi: 15146
Località: Solace
MessaggioInviato: Lun 19 Apr 2004 20:46 pm    Oggetto: Quel che ne penso di Cronache del Mondo Emerso   

Dovrei ancora una volta iniziare con una premessa, però lascio perdere che è meglio Smile

Tralascio la trama perché penso che ormai l'avete vista da tutte le parti e in tutte le salse.

Parliamo prima dell'ambientazione. Le torri della Terra del Vento mi hanno subito richiamato alla mente paesaggi alla Miyazaki (Nausicaa, Principessa Mononoke, Lupin III il Castello di Cagliostro, La Città Incantata), o alla Kia Asamiya (soprattutto Dark Angel); e devo dire che se da un lato ha risvegliato l'aspetto puramente fantastico e evocativo (come i racconti di sogno di Lovecraft, per intenderci), mi ha fatto proseguire la lettura in maniera un po' prevenuta, aspettandomi una storia degna di un mediocre manga.

Proseguendo nella lettura, una delle poche cose che lascia perplessi è la descrizione dei personaggi secondari, che vengono tratteggiati e lasciati sfocati quel tanto che basta per non rubare la scena, di contrasto con le sfaccettature più o meno accentuate nel carattere della protagonista e dei personaggi comprimari.

Interessante l'idea di caratterizzare i personaggi con i tratti percepiti maggiormente da Nihal, la nostra protagonista, che ci mostra il mondo con i suoi occhi, senza cadere nell'errore di usare la prima persona, che rende di fatto la narrazione di fatti sconosciuti all'io narrante un po' artificiosa nelle opere di questo tipo.

Passiamo alle cose che non mi sono piaciute Twisted Evil

I draghi: sono terribili. Qualunque persona che abbia un minimo di rispetto per i draghi ha il cuore gonfio a vedere i draghi del Mondo Emerso, sembrano poco più che animali. La prossima volta sarà meglio usare esseri più animaleschi per questo scopo, come grifoni o pegasi.

I nani: la totale assenza, in teoria, dei nani ha fatto perdere qualche punto. D'altronde non ci sono (per ora, a quanto vedo) neppure elfi, quindi la cosa è bilanciata. In realtà ci sono gli gnomi, che sono praticamente Gimli del film del Signore degli Anelli, quindi sono passabilmente naneschi.

La lunghezza. E' veramente troppo corto, capisco che sarebbe potuto essere troppo lungo, e non se ne può certo dare la colpa a Leida, ma secondo me si è ecceduto nel senso opposto. Probabilmente la scelta migliore era quella di mezzo, non so però se la storia lo avrebbe permesso.

Lo sviluppo parallelo delle spiegazioni del mondo. Questo in realtà è un effetto della narrazione con il punto di vista immobile sulla protagonista, e d'altronde odio l'effetto Allanon, quindi forse questo è il male minore. Però mi aspettavo un minimo di spiegazioni su diversi tipi di magie, o su altre creature tipiche, i folletti e le ninfe, ad esempio non sono che comparse (anche se forse questo è proprio il loro ruolo nella narrazione). Prevedo corpose possibilità di un prequel.

Due punti in meno all'editore per aver messo Nihal in copertina rovinando uno dei punti focali del romanzo: l'immaginazione dei personaggi. Un punto in più per il segnalibro cartonato (va, bene, direte voi, a 16 euro lo potevano mettere d'argento, però è comodo).

Due punti in meno a me per aver immaginato Sennar con l'aspetto di Harry Potter, almeno fino a metà del libro. Wink

Tirando le somme, qualcosa di particolare nonostante la semplicità dell'intreccio (almeno di questo volume): al suo arco ha probabilmente il focus sulla protagonista (non mi pare di aver visto qualcosa del genere altrove, forse Discworld, ma il genere non è esattamente lo stesso) e una altissima leggibilità.

Di sicuro lo consiglio quando uscirà l'edizione economica (magari in un unico volume, non mi sembra impossibile), adesso, se siete ricchi.. Smile Smile

Volevo confrontarlo con Eragon, ma sebbene Paolini abbia qualcosa di più a livello di mere idee, la prosa e tutto il resto non reggono, forse proprio a causa della lingua (dopotutto l'americano non è l'inglese, ed è quasi per forza meno poetico dell'italiano). E poi Cronache del Mondo Emerso non è un vero romanzo heroic fantasy: non vedete anche voi uccelli volteggiare nel limpido cielo, avviluppare una torre in fiamme mentre infuria la battaglia, molte centinaia di metri più sotto? Non percepite il volo radente della telecamera mentre si precipita verso una delle immense cascate della Terra dell'Acqua, fino a virare improvvisamente, fermandosi in un ameno boschetto, dove una mezzelfa dall'aspetto fiero ride e scherza con un folletto con una ridicola, minuscola spada?

PS: per un errore ho postato qui.. o lo spostate o lo lasciate qui Wink
TK7 should, of course, be named Neville – Neville and Luna, a match made in heaven.
Leida80
Stregona di Angmar
Messaggi: 4986
Località: Roma
MessaggioInviato: Lun 19 Apr 2004 21:20 pm    Oggetto:   

grazie, grazie!!!! È la prima critica bella lunga che mi capita per le mani!!!
Allora, rispondo. Mi dici quali sono i personaggi poco tratteggiati? Questo perchè alcuni sono effettivamente poco trattegiati, altri lo sono qui in questo libro, ma verranno sviluppati in seguito. Vorrei capire a quali dei due ti riferisci.
La critica ai draghi me la aspettavo. Mi spiace, sarà dovuto al fatto che io di fantasy ho letto veramente poco, ma sono i draghi che ho in testa io. Sorry...sigh....
Il fatto che Ido sia nanesco secondo me è un grosso punto a sfavore del libro. Ma se so' nani, perchè li ho chiamati gnomi?? Volevo cambiare, infatti, ma poi con l'editor abbiamo lasciato così. A me la cosa continua a non convincere troppo...
La lunghezza è dovuta al fatto che la storia lì aveva un punto in cui si poteva tagliare. Se fossimo andati più avanti, sarebbe stato un macello. In effetti sto trovando non pochi problemi a trovare il punto giusto per la cesura tra secondo e terzo libro. Ripeto, avrei preferito la pubblicazione unica, ma proprio non si poteva.
Sulle spiegazioni sul mondo non so bene che rispondere...tranne che questo libro l'ho scritto senza un approfondito ed esaustivo piano dietro. Ossia, il lavoro iniziale di costruzione del mondo è stato rapido (avevo voglia di scrivere, e all'epoca alla pubblicazione non ci pensavo manco lontanamente) e anche un po' approssimativo. Risultato: le spiegazioni sono spalmente in tutta la vicenda (tutti e tre i libri, intendo), inserite nel momento in cui mi venivano idee su quel dato aspetto del Mondo Emerso. Ora so che un comportamento del genere porta solo ad una marea di casini, ma io mi volevo divertire scrivendo, quindi non ho riflettuto bene su tutti questi problemi.
Non ho capito bene il capoverso finale della tua recensione: che intendi dire?
MINERVA
Gollum
Messaggi: 726
MessaggioInviato: Lun 19 Apr 2004 21:28 pm    Oggetto:   

Alcune critiche non mi sembrano molto fondate...Che cavolo ci frega se non ci stanno i nani?Dove sta scritto che debbano esserci in tutte le storie?
Seconda cosa,il disegno della copertina è bellissimo e traduce perfettamente il personaggio di Nihal in tutti i particolari.
Poi non mi sembra che il fatto che il libro sia corto sia un problema,molti si lamentano dei mattoni ma nessuno dei libri brevi...
E infine,a me i draghi sono piaciuti proprio perchè sono diversi dalla solita roba cinese,in qualche modo li trovo originali...
Una critica che posso condividere è quella della mancata descrizione di alcuni personaggi,ma forse è stato un bene:se poi non ci piacevano,ci saremmo annoiati!
"prick your finger it is done
the moon has now eclipsed the sun
the angel has spread its wings
the time has come for bitter things"
MARILYN MANSON
Palin
Re sotto la montagna
Messaggi: 15146
Località: Solace
MessaggioInviato: Lun 19 Apr 2004 21:38 pm    Oggetto:   

Leida80 ha scritto:
Allora, rispondo. Mi dici quali sono i personaggi poco tratteggiati? Questo perchè alcuni sono effettivamente poco trattegiati, altri lo sono qui in questo libro, ma verranno sviluppati in seguito. Vorrei capire a quali dei due ti riferisci.


Allora.. ehm.. praticamente tutti salvo i (co)protagonisti. No, alt, forse mi sono espresso male. Sono tutti tratteggiati! Nel senso che, evidemente per coerenza con la visione delle cose della protagonista, si privilegiano gli aspetti che interessano a Nihal, ma si lascia nell'impossibilità di fare una benché minima previsione sul loro comportamento (questo succede anche con Nihal, ma per altri motivi Smile. Questa non è una critica, ma è una constatazione di fatti, è stato deciso così e forse è stata la scelta migliore. D'altronde è uno dei motivi per cui la storia non si addormenta mai.

Leida80 ha scritto:
La critica ai draghi me la aspettavo. Mi spiace, sarà dovuto al fatto che io di fantasy ho letto veramente poco, ma sono i draghi che ho in testa io. Sorry...sigh....


Non è un problema, però questi sono i peggiori draghi che ho visto dopo Reign of Fire!! Twisted Evil

Leida80 ha scritto:

Il fatto che Ido sia nanesco secondo me è un grosso punto a sfavore del libro. Ma se so' nani, perchè li ho chiamati gnomi?? Volevo cambiare, infatti, ma poi con l'editor abbiamo lasciato così. A me la cosa continua a non convincere troppo...


Tieni conto che, mentre ci sono 1-2 versioni di 'elfi standard' (quella tolkeniana e quella più propriamente derivata da d&d), ci sono troppe sfumature di nani e gnomi per centrare l'obiettivo. Un altro ti avrebbe detto che i tuoi gnomi sono gnomi perfetti (anche se probabilmente la concezione di gnomo in questo caso è tirata un po' per.. le orecchie).. se pensi all'insieme di tutti gli gnomi della letteratura fantasy e all'insieme di tutti i nani penso che il baricentro dei tuoi gnomi finisca molto più vicino all'insieme dei nani, ma questo non è un problema, solo che volevo fartela pagare perché non ci hai messo i nani Twisted Evil

Leida80 ha scritto:
La lunghezza è dovuta al fatto che la storia lì aveva un punto in cui si poteva tagliare.


Diciamo che era quello che volevo sentirti dire.. Smile

Leida80 ha scritto:
Non ho capito bene il capoverso finale della tua recensione: che intendi dire?


Che Eragon, nonostante sia un filo più originale, non regge le tue Cronache, che sembrano molto più un romanzo anime, molto visuale.. d'altronde lui ha cominciato a 15 anni, quindi fa a tempo a riprenderti :twisted

Forse non l'ho ancora detto: voglio gli altri due Wink
TK7 should, of course, be named Neville – Neville and Luna, a match made in heaven.
Palin
Re sotto la montagna
Messaggi: 15146
Località: Solace
MessaggioInviato: Lun 19 Apr 2004 21:41 pm    Oggetto:   

MINERVA ha scritto:
Alcune critiche non mi sembrano molto fondate...Che cavolo ci frega se non ci stanno i nani?


A me frega! Wink

Comunque era una ripicca scherzosa che gli avevo già fatto quando mi aveva detto che non ci sarebbero stati, e io le avevo risposto se era sicura.. infatti eccoli qua, vestiti da gnomi. Pensa che invece Jackson ha messo uno gnomo vestito da nano (vedi anche sito ufficiale italiano), Leida ci fa sicuramente una figura migliore Smile
TK7 should, of course, be named Neville – Neville and Luna, a match made in heaven.
beaxit2
Elfo
Messaggi: 224
MessaggioInviato: Lun 19 Apr 2004 21:42 pm    Oggetto:   

Devo dire di non aver avuto pace fino a quando non sono riuscita a mettere le mani sul libro che ho letto in un tempo da record, più o meno in una nottata e questo, per me, è già sinonimo di qualcosa che vale. In breve non sono riuscita a smollarlo prima del fatidico: to be continued messo proprio al punto giusto. Wink
Come mai hai messo un accento così forte sul tema del "diverso" e della "diversità"?
Bea
"And can a magician kill a man by magic? The Duke had asked.
And he had answered, "A magician might, but a gentleman never could".
Jonathan Strange
Webal
Puck
Messaggi: 2919
MessaggioInviato: Lun 19 Apr 2004 22:04 pm    Oggetto: Re: Quel che ne penso di Cronache del Mondo Emerso   

palin ha scritto:

I draghi: sono terribili. Qualunque persona che abbia un minimo di rispetto per i draghi ha il cuore gonfio a vedere i draghi del Mondo Emerso, sembrano poco più che animali. La prossima volta sarà meglio usare esseri più animaleschi per questo scopo, come grifoni o pegasi.

Ah!! Non potevo essere l'unica ad aver arricciato il naso davanti ai draghi da compagnia...no, per carità, non volevo essere cattiva con te Leida, e ti prometto che farò una critica lunga e dettagliatissima, perchè il libro l'ho finito in tre ore, e mi è piaciuto molto più di quanto sembri...(ora ho un po' troppo sonno...ZzZzZ)

Citazione:
Due punti in meno a me per aver immaginato Sennar con l'aspetto di Harry Potter, almeno fino a metà del libro. Wink

Consolati :hai presente quella cavolo di pubblicità di una birra in cui un tipo scommette che passerà la strada con il rosso...e la passa con un tipo dai capelli rossi...ecco, io lo immagino così...
Leida80
Stregona di Angmar
Messaggi: 4986
Località: Roma
MessaggioInviato: Lun 19 Apr 2004 23:47 pm    Oggetto:   

NOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!! POVERO SENNARRRRRR!!!!!!!!!!!!!!!!
Scusate lo sfogo, ma...Harry Potter...che, tanto di cappello, però è un bambino...e l'omino della pubblicità...il secondo libro sarà privo di Sennar, s'è suicidato pensando al modo in cui il lettore se lo immagina...
Palin, 'sta questione dei personaggi mi interessa: se ho ben capito, secondo te, a parte Nihal, che è venuta fuori compiuta almeno fino ad un certo punto, gli altri personaggi sono tutti monodimensionali. Ho capito bene? Perchè se è così, significa che c'è MOOOOOOLTO da lavorare...
Sui draghi, ripeto, ragazzi, io li vedo così, non ci posso fare nulla...
Circa la questione del diverso, non lo so perchè ho premuto così tanto su quel tema. O forse lo so. Tra i dieci e i tredici anni ho passato un periodo un po' buio, in cui mi sentivo emarginata. Ero considerata (o frose lo ero davvero...non so...) la classica secchiona da prendere in giro da mane a sera, e tutte le amicizie cui tenevo di più finivano sempre con solenni tradimenti da parte dell'amica del cuore di turno. Da una parte la cosa ovviamente mi dispiaceva, ma dall'altra avevo iniziato a sviluppare un odioso senso quasi di superiorità rispetto agli altri. Del tipo: mi considerate diversa? E io lo sono, ma in meglio. Grazie a Dio, tutte queste pippe mentali mi sono passate abbastanza in fretta. Forse è stata questa esperienza a farmi creare una Nihal fatta così. La cosa di Nihal che però a mio parere meglio trova corrispondenza nel mio carattere è il dubbio come condizione esistenziale: chi sono? Cosa voglio? Dove vado? In lei ovviamente tutto questo è sommamente evidenziato, ma in piccolo i suoi casini sono spesso anche i miei.
Palin
Re sotto la montagna
Messaggi: 15146
Località: Solace
MessaggioInviato: Mar 20 Apr 2004 8:44 am    Oggetto:   

Leida80 ha scritto:
NOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!! POVERO SENNARRRRRR!!!!!!!!!!!!!!!!
Scusate lo sfogo, ma...Harry Potter...che, tanto di cappello, però è un bambino...


Beh, ovviamente intendevo quello dell'ultimo film, invecchiato fino ad arrivare a 15 anni Wink
TK7 should, of course, be named Neville – Neville and Luna, a match made in heaven.
pickmancarter
Hobbit
Messaggi: 18
MessaggioInviato: Mar 20 Apr 2004 13:19 pm    Oggetto: Per Leida80   

Ti avevo promesso un mio parere e, approfittando di una giornata casalinga ho finito di leggere il tuo libro ed ecco le mie impressioni.
Non vuole essere una recensione, sia chiaro, solo impressioni a lettura ultimata.

"Una giovane scrittrice fantasy in Italia? La quale, oltretutto, padroneggia grammatica, sintassi e consecutio temporum meglio di altri colleghi più navigati e, soprattutto la mala razza dei Traduttori della Domenica?
Solo per questo meriteresti plauso, pacche sulle spalle e incoraggiamenti.
Per quanto il tuo romanzo tenda un po’ troppo (come Eragon, del resto) al romanzo per ragazzi, tutto sommato sono riuscito a interiorizzarlo meglio di altre opere simili.
Sei riuscita, anche se con notevole sforzo, a esorcizzare in parte “i magnanimi lombi” da cui ti senti un po’ minacciata.
Non è un’impresa facilissima, richiede un’umiltà che spesso altri giovani autori, anche mainstream, non possiedono.
Certo mi sarebbe piaciuto che il romanzo fosse un po’ meno asettico e un po’ più di coinvolgimento nelle battaglie non mi sarebbe dispiaciuto: in sintesi se mi permetti il paragone cinematografico (che è poi il mio specifico professionale) sai gestire bene un duello, ma le scene di massa ti sfuggono di mano...
Nell’ambito del “si è quel che si mangia” (o si legge, o si guarda eccetera) alcune scelte avrebbero potuto essere meno scontate: a me gli gnomi hanno ricordato pericolosamente lo sdolcinato cartoon “David Gnomo amico mio” e confesso che nelle scene più giocose la canzoncina della D’Avena mi rimbombava nelle orecchie, ma è logico che qualche ricordo della tua non lontanissima infanzia possa riaffiorare.
Posso anche perdonarti (perché vizio comune, prima o dopo, di tutti gli scrittori) la troppa insistenza sul tasto autobiografico e quasi psicanalitico: meno accento nelle opere future all’identificazione tra autore e protagonista sul piano della “diversità” a tutti i costi.
Per il resto confesso di aspettare con serena curiosità il resto della Trilogia.
Con il tuo modo di scrivere agile e privo di orpelli secondo me saresti un’ottima sceneggiatrice. Se qui da noi esistesse ancora una buona scuola di talenti e produttori meno caserecci (ora come ora, il massimo sforzo fantasy che il nostro paese potrebbe produrre potrebbe essere una cosa tipo “Vacanze nella Terra di Mezzo”).
Dalla tua Trilogia potrebbe essere tratto, sfrondando le parti panoramico-descrittive, un discreto film, forse un po’ troppo “per famiglie”.
Mi astengo da commenti del tipo: “Ha avuto fortuna... cavalca il momento di successo del genere...
Parliamoci chiaro, e lo dico a chi potrebbe condannarti senza appello: se siamo disposti a definire “piccoli gioielli”, che so, i temini delle elementari di Tolkien o le puttanatelle che Lovecraft scriveva a sette anni accettiamo la tua prima prova, per imperfetta che sia, con uno speranzoso “ad maiora”...
In bocca al lupo
Pick
Leida80
Stregona di Angmar
Messaggi: 4986
Località: Roma
MessaggioInviato: Mar 20 Apr 2004 14:26 pm    Oggetto:   

grazie mille per il commento!
A tutt'oggi Ido detiene il non invidiabile record del personaggio che più ricorda altri personaggi: Yoda, Il Cavaliere del Teschio, David Gnomo...
Glorelen
Vala
Messaggi: 953
Località: Caras Galadhon
MessaggioInviato: Mar 20 Apr 2004 19:28 pm    Oggetto:   

Una curiosità, Leida, quanto tempo hai impiegato per scrivere la prima pagina del romanzo e arrivare all'ultima?
Leida80
Stregona di Angmar
Messaggi: 4986
Località: Roma
MessaggioInviato: Mar 20 Apr 2004 19:40 pm    Oggetto:   

un anno e mezzo
Webal
Puck
Messaggi: 2919
MessaggioInviato: Mar 20 Apr 2004 22:27 pm    Oggetto:   

Spero che il libro lo si sia letto tutti...

Devo confessare che ho aspettato così tanto per scrivere il mio commento a causa di un forte desiderio di lapidarti per aver ucciso un certo cavaliere Evil or Very Mad Crying or Very sad ...no, scherzo, la scelta era forse necessaria, e più che altro la mia rabbia non deriva dalla sua morte ma dal desiderio non appagato di conoscere il suo personaggio in maniera più approfondita...in effetti su certi personaggi mi sarebbe davvero piaciuto sapere di più, anche se concordo con palin nel dire che è giusto che siano così perche filtrati dalla soggettività di Nihal...
Per quanto riguarda quel discorso sul fatto che assomiglia ad un fumetto, sono d’accordo, ma mentre altri non avevano gradito, io sono riuscita a godermelo davvero anche per questo, perchè mi ha aiutato a chiarire molte scene e a comprendere meglio i personaggi. Permette di visualizzare meglio le situazioni, i paesaggi, e lo rende molto più ricco di immagini di tanti altri testi. In effetti in certi momenti lo stile è palesemente fumettistico e magari può un po’ infastidire, ma confesso che non mi ha minimamente disturbata...forse perche sono una drogata di anime, manga e fumetti di qualsiasi genere... Razz
Ok, detto questo ( Twisted Evil le cattiverie te le risparmio per un’altra volta) ora passiamo ai complimenti seri: il tuo libro mi è piaciuto più di molti altri fantasy, e anche se non posso metterti al livello di Tolkien ho rimediato mettendo il tuo libro nello stesso scaffale di Lotr...sopra a tutti gli altri...(e poi così mi faccio perdonare per aver deturpato Sennar... Smile )
Non so che cosa mi ha così profondamente colpita in questa storia, o meglio lo so e farei meglio a ringraziarti, anche se mi vergogno un po’. Embarassed Grazie quindi per aver trattato un personaggio così angosciato è pieno di dolore quale Nihal è, e grazie per averle lasciato lo spazio per perdersi e sbagliare e crollare e faticare e sbagliare ancora. L’ho apprezzato... Embarassed
E poi mi è piaciuta la scelta della mezzelfo, soprattutto considerato che da quasi un anno sto scrivendo un racconto i cui protagonisti sono tre coetanei con problemi di integrazione altrettanto evidenti... Laughing
Come ultimo devo dire che la storia l’ho trovata veramente molto bella...credo perchè è ben strutturata, fatto sta che me la sono goduta davvero e mi ha messo una gran voglia di scrivere! E poi lo stile garantisce davvero una lettura scorrevole e interessante. Wink

Se mi viene in mente altro lo scrivo... Rolling Eyes

Ps= mio padre ha detto che si vergogna e non verrà a fare il commento, ma mia sorella lo sta leggendo, e magari... Rolling Eyes
Pps=Ah! Le magie, mi aspetto di vederne di più precise e accattivanti nei prossimi due libri...
Very Happy


Ultima modifica di Webal il Lun 26 Apr 2004 16:26 pm, modificato 1 volta in totale
Leida80
Stregona di Angmar
Messaggi: 4986
Località: Roma
MessaggioInviato: Mar 20 Apr 2004 23:33 pm    Oggetto:   

0ggi sono sfinita, ma veramente grazie a tutti per i commenti che mi state dando. Mi sono tutti utilissimi. Domani (o forse più dopodomani, perchè anche domani mi attende una giornatina niente male...) mi metto a mente lucida e rispondo a tutte le opinioni più recenti. Per ora, solo grazie, davvero, quest'esperienza si sta dimostrando molto costruttiva (oltre che molto soddisfacente...).
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Leggere fantasy Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2, 3 ... 22, 23, 24  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum