Le cronache del ghiaccio e del fuoco


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4 ... 95, 96, 97  Successivo
Autore Messaggio
metalupo
Ospite

MessaggioInviato: Mer 14 Lug 2004 16:50 pm    Oggetto:   

Rita ha scritto:
Vabbè, le creature cresceranno e noi ci rilasseremo... e allora arriverà anche
il momento di Martin!


Peccato che a quel punto sarà arrivato anche il momento della cataratte!
Twisted Evil Twisted Evil Wink
Rita
Ritatouille Ritatouille
Messaggi: 4837
MessaggioInviato: Mer 14 Lug 2004 17:09 pm    Oggetto:   

metalupo ha scritto:

Peccato che a quel punto sarà arrivato anche il momento della cataratte!
Twisted Evil Twisted Evil Wink


Tu non ti offendi se io ti mostro un paio di corna di troll, vero?
No, non badare a mio marito, soffre di improvvisi pruriti a certe parti...

Laughing Laughing Laughing

Ciao
Rita
Melian
Ospite

MessaggioInviato: Mer 10 Ago 2005 15:03 pm    Oggetto:   

Non avendo trovato un 3d intitolato a Martin, posto qui.

George R.R. Martin è un signore non molto alto, con una circonferenza importante, vispi occhi azzuri che brillano dietro spesse lenti, una lunga barba bianca...e una passione sfrenata per le miniature, prevalentemente castelli e cavalieri medioevali.
La sua collezione è vastissima, tanto che ha dovuto comprare un appartamento apposta per raccoglierla, e include pezzi rari e pregiati, alcuni dei quali dipinti dallo stesso Martin...per questo impiega una vita a finire i suoi romanzi Wink
I cavalieri sono sistemani all'interno di dettagliati diorami, contenenti talvolta degli anacronismi, dal momento che si diverte a spostarli e giocarci facendo sì che due cavalieri di periodi diversi combattano l'uno contro l'altro.
Egli stesso afferma che le sue miniature sono una delle fonti di ispirazione per la descrizione dei personaggi e gli ambienti delle sue "Cronache del Ghiaccio e del Fuoco".
Rita
Ritatouille Ritatouille
Messaggi: 4837
MessaggioInviato: Mer 10 Ago 2005 15:20 pm    Oggetto:   

Melian ha scritto:
pezzi rari e pregiati, alcuni dei quali dipinti dallo stesso Martin...per questo impiega una vita a finire i suoi romanzi Wink



Shocked Shocked Shocked Shocked

Ma... ma... disgraziato! Noi qua ad aspettare e lui giocherella coi suoi cavalieri!!!

Shocked Shocked Shocked Shocked

Laughing Laughing Laughing Laughing



P.S.: Grazie Melian!!! Continua a raccontarci tutto della Convention!


Ultima modifica di Rita il Mer 10 Ago 2005 15:22 pm, modificato 1 volta in totale
-Kruppe-
IppoPato IppoPato
Messaggi: 14989
Località: Darujhistan
MessaggioInviato: Mer 10 Ago 2005 15:21 pm    Oggetto:   

Beh, dai... vorrei vedere delle foto della sua collezione Very Happy
Rita
Ritatouille Ritatouille
Messaggi: 4837
MessaggioInviato: Mer 10 Ago 2005 15:22 pm    Oggetto:   

PatoGK ha scritto:
Beh, dai... vorrei vedere delle foto della sua collezione Very Happy


Anch'io!!! Wink Laughing
Melian
Ospite

MessaggioInviato: Mer 10 Ago 2005 15:28 pm    Oggetto:   

Io le ho viste.
Diorami con castelli o mura e miniature disposte in modo accurato per simulare assedi, battaglie e quant'altro. Possiede pure le miniature di cavaliere morenti o feriti che, così dice, sono rarissime e quindi pregiate, proprio perchè quasi nessuno ricerca miniature simili.
Angus Young
Balrog
Messaggi: 2750
Località: Rovigo
MessaggioInviato: Mer 10 Ago 2005 17:25 pm    Oggetto:   

Anche io lo sto leggendo, e non so perchè, ma in qualche modo sospettavo che Martin avesse quest' hobby...Chissà se si può vedere da qualche parte, la sua collezione...E' un hobby che pratico anche io, questo, e potrebbe servirmi come fonte d' ispirazione... Wink !
Take me to Hell Cause I'm going there Hot rods to Hell Helldorado
Take me to Hell I'm going where The devil's there Helldorado!!!
Melian
Ospite

MessaggioInviato: Mer 10 Ago 2005 17:40 pm    Oggetto:   

Guarda cosa ti ho trovato Angus
http://www.georgerrmartin.com/knights/index.html è il suo sito ufficiale.
La foto della Torre di Glim sembra vera ma in effetti è un modellino ed è tra i suoi preferiti. Comprensibile perchè la storia di questa torre ricorda molto una torre descritta nel suo ultimo romanzo delle Cronache.
Angus Young
Balrog
Messaggi: 2750
Località: Rovigo
MessaggioInviato: Mer 10 Ago 2005 18:05 pm    Oggetto:   

WOW! Grazie, Melian! Certo che è veramente bravo...! Anche le torri sono costruite benissimo! Spero un giorno di riuscire a postare le mie di miniature...! Il Saruman che ho fatto non posso non mostrarvelo... Wink !
Grazie ancora, Melian Wink !
Take me to Hell Cause I'm going there Hot rods to Hell Helldorado
Take me to Hell I'm going where The devil's there Helldorado!!!
melusina
Sorella Bene Gesserit
Messaggi: 1528
Località: Amburgo
MessaggioInviato: Gio 11 Ago 2005 13:11 pm    Oggetto:   

Cavolo, ho appena letto questa discussione e la recensione di Andrea... che barba, non ho comprato il secondo volume e sono a metà del primo ( e a 2000 Km da casa...) Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad
Melusina
Che nessuno mi guardi quando nel buio della mia dimora dismetterò le vesti e parlerò coi pesci e coi serpenti. [by Anna Maria Bonfiglio]
virae
Waylander
Messaggi: 2952
Località: Dros Delnoch
MessaggioInviato: Gio 11 Ago 2005 13:30 pm    Oggetto:   


Shocked quest'uomo è un pazzo!! Shocked

Però le torri e i castelli sono meravigliosi Wink

""The earl and the legend will be together at the wall. And the men shall dream, and the men shall die, but shall the fortress fall?"
[Legend- Gemmell]
Angus Young
Balrog
Messaggi: 2750
Località: Rovigo
MessaggioInviato: Gio 11 Ago 2005 16:36 pm    Oggetto:   

virae ha scritto:
[color=darkblue]
Shocked quest'uomo è un pazzo!! Shocked


Quelli che mi conoscono dicono le stesse cose di me, quando vedono le mie realizzazioni...Ma credimi, un po' di pazzia ci vuole, per praticare quest' hobby Wink !

Tornando alla saga, certo che Lady Catelyn è di una carineria, nei confronti di Jon Snow..."Avresti dovuto essere tu a schiantarti su quelle pietre, al posto di Bran"... Shocked Shocked Shocked
Take me to Hell Cause I'm going there Hot rods to Hell Helldorado
Take me to Hell I'm going where The devil's there Helldorado!!!
Kyra
Fabbricante di sogni
Messaggi: 2093
Località: Venezia
MessaggioInviato: Mer 21 Set 2005 18:57 pm    Oggetto:   

Io mi sono decisa a leggere 'Il Grande Inverno' dietro consiglio di un mio amico, e sono arrivata circa a tre quarti. Finora mi piace più di quanto mi aspettassi dati i commenti che ho sentito: mi piacciono soprattutto le descrizioni di luoghi e devo ammettere che è appassionante e ti viene voglia di leggerlo ogni volta che hai un momento libero (poco, dato che ho appena iniziato il ginnasio Sad ). Però secondo me ha qualche difetto: ad esempio, se metti tanti personaggi (Daenerys, Bran, Sansa, Arya, Jon Snow, Eddard Stark etc etc etc) rischi di mettere troppa carne al fuoco e non riuscire a delineare bene il carattere di nessuno. Poi fa apparire tutti gli uomini come un branco di puttanieri (scusate il termine) e le donne come disponibili ad andare a letto con chiunque pur di avere una grazia o arrivare in alto... complimenti non c'è che dire... quantomeno cinico o un po' a grandi linee.
Commentino sulla scrittura... non è che Martin mette un po' troppi accusativi alla greca? genere: Catelyn, i fluenti capelli corvini... o Lord Eddard Stark, la corazza lucente e la spada al fianco... insomma esagera un pochetto.
Non guardatemi male per l' 'accusativo alla greca' Rolling Eyes é solo (de)merito della mia sadica prof di italiano delle medie se conosco astrusità del genere...
Caddero come Fiocchi di Neve -
Come Stelle -
Come i Petali di una Rosa -
Attraversati di Giugno
Dalle dita di un vento improvviso...

Sometimes we put up walls not to keep people out, but to see who cares enough to knock them down.
metalupo
Ospite

MessaggioInviato: Gio 22 Set 2005 12:28 pm    Oggetto:   

Kyra ha scritto:
se metti tanti personaggi rischi di mettere troppa carne al fuoco e non riuscire a delineare bene il carattere di nessuno. Poi fa apparire tutti gli uomini come [...] le donne come [...]quantomeno cinico o un po' a grandi linee.


E' una conclusione a cui siamo giunti un po' tutti. Lo sforzo di scrivere una storia fantasy che non risparmiasse "crudezze" più in linea con la natura umana e la Storia dell'umanità rispetto ad una loro trasfigurazione idealizzata (come in altri esempi del fantasy), qua e là prende la mano all'autore e si traduce in uno stereotipo. Il massimo del ridicolo, secondo me e come ho già detto altrove, è che la scelta di usare un linguaggio infarcito da turpiloquio viene fatta non solo nei dialoghi dei personaggi ma di tanto in tanto anche nella voce del narratore. Come se lui stesso ti volesse ricordare di tanto in tanto "che sta scrivendo un romanzo adulto". Ma probabilmente a questi difetti contribuisce anche la lunghezza del tutto, che ogni tanto impedisce a Martin di individuare ed eliminare sbavature come questa.


Ultima modifica di metalupo il Gio 22 Set 2005 12:31 pm, modificato 1 volta in totale
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Leggere fantasy Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4 ... 95, 96, 97  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum