A proposito di genere


Autore Messaggio
Antonio1
Hobbit
Messaggi: 35
Località: Dalle montagne alla pianura
MessaggioInviato: Mer 12 Mag 2004 14:21 pm    Oggetto: A proposito di genere   

Leggendo le varie impressioni relative alla catalogazione in un "genere" definito (vedi pareri sulle opere di Valerio Massimo Manfredi), mi chiedevo se qualcuno di voi ha già avuto la brutta avventura di leggere Triguna. Mi interesserebbe, nello specifico, conoscere le vostre impressioni riguardo appunto una "collocazione di genere" del romanzo, ammesso che sia possibile. In altre parole: cos'è Triguna, fantascienza, fantasy o che altro? E del termine (di orribile estrazione medico-epidemica) contaminazione, cosa ne pensate?
Antonio
"Il Folle e il Saggio succhiano latte dallo stesso seno" (dal romanzo "Triguna").
Negróre
dannatamente umano
Messaggi: 2562
MessaggioInviato: Mer 12 Mag 2004 15:36 pm    Oggetto:   

A parte il fatto, 'Ndo, che non l'ho ancora letto, ma l'ho già ordinato [e riposto tra i non-letti (cugini dei non-morti)], cosa ti fa pensare che sia necessario classificarlo?
Capisco la tua curiosità al riguardo, perché l'autore spesso scrive quella cosa, quella esatta che ha in mente, senza domandarsi cos'è, salvo poi ritrovarsi incapace di definirla. Ciò nonostante, perché etichettare? classificare? catalogare? inscatolare? e via dicendo -are?

In ogni caso, ti farò sapere cosa ne penso a lettura (iniziate e) ultimata.
Un sorriso, Andrea
Antonio1
Hobbit
Messaggi: 35
Località: Dalle montagne alla pianura
MessaggioInviato: Mer 12 Mag 2004 16:23 pm    Oggetto:   

Negrore ha scritto:
perché etichettare? classificare? catalogare? inscatolare? e via dicendo -are?


E' proprio questo il punto, Andrea. Ma non costringermi a dire adesso, subito, il mio pensiero a riguardo, altrimenti "uccidi" lo scopo della domanda. Diciamo che la mia vuole essere a metà fra la provocazione e "l'indagine di mercato". Voglio capire meglio, insomma. Il punto di vista di chi legge, qual è? Il fatto che un libro riporti sul frontepizio "collana di fantascienza", "fantasy" eccetera, fino a che punto influenza, spinge, provoca retrofront pregiudiziali, eccetera. Capisci a me?
'Ndò
"Il Folle e il Saggio succhiano latte dallo stesso seno" (dal romanzo "Triguna").
Emanuele Terzuoli
Eldar
Messaggi: 355
Località: Empoli
MessaggioInviato: Sab 12 Giu 2004 17:03 pm    Oggetto:   

Io credo che etichettare una collana con un genere serva a indirizzare un lettore nella direzione "più" o meno di quello che vuole leggere. Da qui a dire però che sia giusto ce ne passa... voglio dire, una buona copertina, i giusti caratteri per il titolo, cose di questo genere dovrebbero già da sole dare un'idea di cosa aspettarsi. Anche perché trovo che la collocazione di un romanzo in un genere specifico sia un limite enorme. Personalmente apprezzo le commistioni (contaminazioni mi sembra un termine più negativo, che non si accorda al mio modo di vedere il fenomeno). Quando in un libro trovo amalgamate nel modo giusto fantascienza, horror, fantasy e giallo, per esempio, quel libro ha tutte le carte in regola per essere un grande romanzo. Chi se ne frega se poi non sappiamo su che scaffale metterlo. Il tuo Triguna è un perfetto esempio, Antonio, di quello che sto cercando di dire. I romanzi di Eymerich di Evangelisti (come ti ho già detto) sono in effetti la dimostrazione (e che dimostrazione!) di come questo possa funzionare.
LegolasFra
Hobbit
Messaggi: 54
Località: Dublin - The Emerald Land
MessaggioInviato: Gio 29 Lug 2004 9:41 am    Oggetto:   

Io leggo fantasy perche' mi apice evadere...per cui mi paice trovarci certi elementi...che questi elemnti poi vengano arricchiti con altri (scienza, horror, giallo, come dice ema) allora molto melgio...
sara' anche un limite, ma quando ho ue libri davanti e uno dei due e' spudoratamente fantasy...b'...ha gia' vinto...
"Hring án gewalde, hring án gefinde, hring án gebringe, hring án gebinde þéoda swá þéowas in þéostrum tógedere þér licgað scedwa in londe Mordores"
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Leggere fantasy Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum