Robert Ervin Howard


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Autore Messaggio
-Kruppe-
IppoPato IppoPato
Messaggi: 14989
Località: Darujhistan
MessaggioInviato: Mar 24 Ago 2004 19:19 pm    Oggetto:   

Hieronymus poi (magari privatamente) mi fai una traduzione di quello che hai scritto ??? Very Happy
Messer Forestiero
Nazgul
Messaggi: 422
MessaggioInviato: Mar 24 Ago 2004 19:41 pm    Oggetto: Triginti milia gratias ago   

Hieronymus ha scritto:

...
Caldegggio la vostra iniziatione, amico mio, alla lettura del Cimmerio e delli altri suoi barbarici epigoni Laughing


Parli del diavolo... Very Happy Egli caldeggia così tanto che ha pensato di raddopiarsi Laughing. Eh eh, quasi non conosco il Mastro Hieronymus, ma chissà perché sapevo con assoluta certezza che non se lo sarebbe fatto ripetere due volte. Grazie triginti milia naturalmente. Vedrò di schiarirmi le idee. Qualche barlume me lo avete dato tutti e due però, mmh, cercherò di risolvere la faccenda a quegli indirizzi.

(Messer Pato, non lo dite al dalmatico Uomo-Fiamma, ma io stesso talvolta sono messo a dura prova dall'astrusa e nobile favella ch'egli usa con arte quando mi si rivolge, dal momento che presso di lui e qualche altro ne ho sporadicamente ma indegnamente fatto uso; una di queste volte quasi quasi m'apparecchierò a rispondergli da paro in singolar tenzone)
Hieronymus
Balrog
Messaggi: 2043
MessaggioInviato: Mar 24 Ago 2004 20:09 pm    Oggetto:   

Sarà sempre una piacevole tenzone da paro a paro, Messere mio carissimo et stimatissimo Laughing
Giammai incrocio verba con chi non merita lo mio interesse, etvoi ben lo meritate.
Devotamente Vostro
H Wink
Hieronymus
Balrog
Messaggi: 2043
MessaggioInviato: Mar 24 Ago 2004 20:15 pm    Oggetto:   

PatoGK ha scritto:
Hieronymus poi (magari privatamente) mi fai una traduzione di quello che hai scritto ??? Very Happy

Ho detto che ho le edizioni vecchie della Nord ( quelle con le copertine belle Laughing ) che però credo che l'edizione più fedele all'oroginale sia quella che hai tu della Newton.
Comunque i maggiori esperti del settore in Italia sono reperibili nel sito degli amici che fanno capo a yorick Fantasy Magazine e che benchè il film Conan il Barbaro sia bello, colonna sonora meravigliosa, fotografia eccellente, purtroppo è l'idea che Milius ha di Conan e non quella Howardiana.
Non so se a REH sarebbe piaciuto... Confused
Ho aggiunto i due url, anche quello ufficiale americano Wink
Hieronymus
Balrog
Messaggi: 2043
MessaggioInviato: Mar 24 Ago 2004 20:20 pm    Oggetto:   

Dimenticavo...
Io mi ci diverto come un pazzo a "favellar cortese" sia da buon estimatore del Brancaleon da Norcia Wink , sia perchè molto immodestamente qualche banco all'università l'ho scaldato a mio tempo, e tra letteratura medievale e la mia amatissima storia dell'arte, due scemenze due riesco ancora a piazzarle Wink
E Messer Forestiero mi sembra in grado di tenermi degnamente e piacevolmente testa ( la mia infiammabile capoccia Laughing ) Wink
Gilgames
Elfo
Messaggi: 201
Località: Terni
MessaggioInviato: Mer 25 Ago 2004 15:15 pm    Oggetto:   

Per messer Forestiero


Come gia sottolineato da altri la raccolta della Newton è la più completa e contiene tutte le storie di Conan e degli altri otto cicli fantastici creati da Howard. Interessanti anche gli apparati critici e bibliografici che la corredano.
Se ancora non hai letto nulla del grande Howard puoi comunque usufruire di una buona possibilità: la mondadori ha infatti deciso di riproporre, nella collana "Urania Fantasy" tutte le storie di Conan scritte dall'autore texano. Il primo volume è uscito nel Dicembre del 2003 con il titolo "Conan il conquistatore" e presenta l'unico romanzo di Howard ad avere come protagonista il celebre Cimmero.
Tieni presente che Howard, nella sua breve ma intensa vita, ha scritto circa 500 racconti (non tutti fantstici ma anche gialli, Western e persino sportivi) e due soli romanzi; è quindi un vero maestro della narrativa breve. Più o meno la metà dei suoi scritti è apparsa sul mitico pulp "Weird Tales" mentre l'altra metà è uscita postuma ed è stata gestita dall'esecutore letterario di Howard, tale Glenn Lord. Quest'ultimo ha autorizzato alcuni autori, tra i qquali de Camp, Carter e Wagner, a riprendere in mano il materiale incompleto di Howard per ultimarlo o modificarlo. Da ciò la confusione di cui dicevi al quale però lo stesso Lord ha deciso di porre rimedio in una biografia dello scrittore texano intitolata The Last Celt.
Quindi, tutto quello che viene oggi pubblicato sotto il nome di Howard è totalmente e senza ombra di dubbio howardiano. Tra l'altro, proprio nella raccolta della Newton ci sono informazioni molto chiare riguardo la storia degli "aggiustamenti" subiti dai racconti del texano, "aggiustamenti che, a mio modo di vedere, sono stati giustamenti esclusi dalla stessa raccolta.
Hieronymus
Balrog
Messaggi: 2043
MessaggioInviato: Mer 25 Ago 2004 15:40 pm    Oggetto:   

Gilgames è stato completissimo ed esauriente Laughing , a lui i miei complimenti Laughing
metalupo
Ospite

MessaggioInviato: Mer 25 Ago 2004 16:12 pm    Oggetto:   

Hieronymus ha scritto:

Io posseggo li tomi cimmerii delle "vetuste" edizioni Nord, ai quali assai tengo per ragioni affettive et estetiche.
Sapio, ma non posseggo, che in verità la miliore versione piùe fidele all'origine este quella testè nomata dallo nostro buon Pato.
Ovverosia l'editione Newton.


Tanto per completare l'esaustività con cui si sta qui presentando al volgo tristemente ignaro Wink l'opera omnia sul cimmero..

L'edizione "Lancet" di Conan (quella importata in Italia dalla Nord) sarà pure discutibile per i rimaneggiamenti delle storie Howardiane ma è senz'altro l'unica in cui trovare i contributi postumi ex-novo di DeCamp & Company.

I contributi postumi impallidiscono nel confronto con gli originali... ma presi a se stanti non sono da disprezzare per chi di Conan non si sazia mai! (io! io!) Wink

Inoltre l'edizione Lancet/Nord è l'unica ad offrire - lungo i suoi racconti - una 'cronologia' senza "buchi" della vita di Conan (è in quest'ottica che i rimaneggiamenti dei pezzi di Howard acquistano senso). A posteriori l'operazione compiuta da DeCamp & Company lascia il fianco esposto a giuste stilettate critiche... ma è in gran parte grazie ad essa che Conan non è caduto nell'oblio...

Aggiungerei agli originali 10 volumi Nord (uno in collana Arcano - altri 9 in Fantacollana - poi ristampati in 2 grossi volumi "Grandi Opere Nord" e infine di nuovo ristampati in 4 grossi volumi 'Tascabili Omnibus Nord") il vecchio (altrettanto introvabile) tascabile 'Conan il Barbaro - Oscar Mondadori' che presenta storie di DeCamp e Carter sul Conan esordiente (appena 15enne).
metalupo
Ospite

MessaggioInviato: Mer 25 Ago 2004 16:32 pm    Oggetto:   

Gilgames ha scritto:
la mondadori ha infatti deciso di riproporre, nella collana "Urania Fantasy" tutte le storie di Conan scritte dall'autore texano.


Tempo fa (fine anni '80, mi pare) in Oscar Mondadori pubblicarono 4 volumi su Conan per presentare le storie di Howard 'senza' i rimaneggiamenti e le aggiunte postume dei suoi continuatori...

I Volumi si chiamavano:
-L'ora di Conan
-L'ira di Conan
-L'Era di Conan
-L'Urlo di Conan

(vado a memoria)

L'edizione annunciata in Urania Fantasy è appunto la ristampa di questi volumi ma è da tener presente che per il momento il progetto è stato sospeso...
Avevo letto, in un redazionale di Giuseppe Lippi (il curatore) su Urania (Urania-Urania! Non "Urania Fantasy") che dopo l'avvenuta stampa del primo volume (l'Ora) in urania Fantasy e la sua immediata successiva ristampa in Oscar Mondadori , si era deciso di invertire l'ordine delle due pubblicazioni...ossia di stampare gli altri 3 volumi prima in Oscar e poi in Urania-Fantasy.
eNKay
Gwaihir
Messaggi: 11084
MessaggioInviato: Mer 25 Ago 2004 16:32 pm    Oggetto:   

L'ara e l'ura ci stavano pure bene! Wink
26 / 27 gennaio 2009

I giorni della memoria.
metalupo
Ospite

MessaggioInviato: Mer 25 Ago 2004 16:36 pm    Oggetto:   

EnKay ha scritto:
L'ara e l'ura ci stavano pure bene! Wink


Purchè non si passi al diminuitivo della seconda... Wink
Hieronymus
Balrog
Messaggi: 2043
MessaggioInviato: Mer 25 Ago 2004 16:47 pm    Oggetto:   

Ottimamente Metalupo, ottimamente, niente da eccepire.
Facci soltanto un ennesimo appunto non certo ai miei commiliti di Forum:
l'aggettivo Cimmero ( meno ancora cìmmero come è nel film ) in italiano non esiste, è un neologismo, infatti nella prima edizione Nord, mi sembra nell'introduzione, è correttamente usato il vero e corretto aggettivo per indicare un abitante e nativo della Cimmeria, e cioè "Cimmerio". Non sono un linguista ma visto che l'errore è già stato corretto, anche a me molti anni addietro in sede universitaria, non vedo perchè reiterarlo.
Non sia mai a onta del nostro scrittore di Cross Plains nè del suo barbarico figlio di penna Wink
metalupo
Ospite

MessaggioInviato: Mer 25 Ago 2004 17:02 pm    Oggetto:   

Hieronymus ha scritto:
non vedo perchè reiterarlo.


Si, okay! Hai ragione! Mi sono già beccato in passato questa tirata d'orecchie ma non ho perso l'abitudine perchè 'Cimmero' viene usato spesso nei fumetti Marvel di Conan... e il primo approccio col personaggio - da ragazzetto - l'ho avuto sui fumetti...

le vecchie abitudini sono dure a morire...

Non reitero più! Lo Giuro!
Non reitero più! Lo Giuro!
Non reitero più! Lo Giuro!
...ecc...
Hieronymus
Balrog
Messaggi: 2043
MessaggioInviato: Mer 25 Ago 2004 17:48 pm    Oggetto:   

Non ti stavo tirando le orecchie, non lo farei mai a un "metalupo" Wink
E' vero ciò che dici, anzi se ben ricordi nei fumetti Marvel all'inizio viene usato "cimmeriano" perchè il traduttore ( a volte "traditore" Wink ) si è inventato la forma "cimmeriano" forse per pigrizia nell'alzarsi a controllare sul dizionario.
Io l'ho scoperto a mie spese perchè ( anch'io usavo Cimmero ) molti anni addietro mi capitò proprio il passo relativo al "Bosforo cimmerio" all'università...venni cazziato perchè avevo usato l'aggettivo cimmero.
Da allora ho imparato e mi sono corretto. Wink
metalupo
Ospite

MessaggioInviato: Mer 25 Ago 2004 17:57 pm    Oggetto:   

Hieronymus ha scritto:
Non ti stavo tirando le orecchie, non lo farei mai a un "metalupo" Wink


sono un (meta)lupo de lupis buonino, io..

Hieronymus ha scritto:
venni cazziato perchè avevo usato l'aggettivo cimmero.


Domanda di ignoranza da oblio (seh-seh!)... dov'è la cimmeria in realtà?
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Leggere fantasy Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum