MA PARLIAMO DI GRAAL


Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Autore Messaggio
Altroche Chef Tony
Hobbit
Messaggi: 18
Località: In Giro Per La Foresta Di Loth
MessaggioInviato: Dom 22 Ago 2004 12:37 pm    Oggetto: MA PARLIAMO DI GRAAL   

è vero non è proprio fantasy ma appassiona quanto una storia fantastica, forse di più perchè non si è sicuri se è veramente tutta una storia o c'è del vero...come io credo
quindi sette, graal, la discendenza di cristo, i templari...
qui potete parlare di questo!!!!!!!!
"mette appetito e incalza la creatività"
-Kruppe-
IppoPato IppoPato
Messaggi: 14989
Località: Darujhistan
MessaggioInviato: Dom 22 Ago 2004 12:40 pm    Oggetto: Re: MA PARLIAMO DI GRAAL   

Altroche Chef Tony ha scritto:
è vero non è proprio fantasy ma appassiona quanto una storia fantastica, forse di più perchè non si è sicuri se è veramente tutta una storia o c'è del vero...come io credo
quindi sette, graal, la discendenza di cristo, i templari...
qui potete parlare di questo!!!!!!!!


A me è piaciuto moltissimo il codice Da Vinci, di Dan Brown, ma con la fantasy c'entra pochino, lo so.
Sto cercando disperatamente "Gesù, la verita svelata" di Robert Bamp che parla dei templari in liguria ma non riesco a trovarlo Sad
Cmq mi ha molto affascinato il discorso dei templari Very Happy
Altroche Chef Tony
Hobbit
Messaggi: 18
Località: In Giro Per La Foresta Di Loth
MessaggioInviato: Dom 22 Ago 2004 13:31 pm    Oggetto:   

Si ho letto anche io il codice da vinci....mi ha apreso moltissimo e l'ho finito in pochissimo...
beh un argomento che di cui si parla da moltissimo, e credo che qualcosa da nascondere la chiesa di roma ce l'abbia!
ps...non posso aiutarti per il libro che cerchi, però potresti provare a chiedere in una libreria!
"mette appetito e incalza la creatività"
-Kruppe-
IppoPato IppoPato
Messaggi: 14989
Località: Darujhistan
MessaggioInviato: Dom 22 Ago 2004 13:53 pm    Oggetto:   

Altroche Chef Tony ha scritto:
ps...non posso aiutarti per il libro che cerchi, però potresti provare a chiedere in una libreria!

Eh già, secondo te non ci ho provato ??? Solo che non si trova Sad
Mi sa che dovrò andarlo a trovare a Laigueglia, dove vive, e convincerlo a regalarmene una copia come ha fatto una mia amica Wink
Hieronymus
Balrog
Messaggi: 2043
MessaggioInviato: Dom 22 Ago 2004 14:08 pm    Oggetto:   

Peccato che il Codice Da Vinci sia un'accozzaglia di errori e imprecisioni, proprio su fatti storicamente accertati.
Al suo confronto Indiana Jones era un capolavoro di studi graalici.
Ci sono ottimi testi sull'argomento, e moltissimo ciarpame delirante in giro tra librerie e bblioteche
Uno dei migliori è "Il Mistero del Graal" Ediz. Mediterranee
"Il mistero Imperiale del Graal e della Dama"
altri poi ne posso suggerire

Se invece vi interessa un serio studio sul Leonardo del mistero
"Il pensiero esoterico di Leonardo" - Mediterranee

Ancora una fonte curiosa:
Nel Duomo di Genova è custodito da secoli un vaso di vetro verde proveniente dalla Siria ai tempi delle Crociate, definito il "vero Graal" Wink
Altroche Chef Tony
Hobbit
Messaggi: 18
Località: In Giro Per La Foresta Di Loth
MessaggioInviato: Dom 22 Ago 2004 14:53 pm    Oggetto:   

bien...darò un occhio ai libri suddetti! grazie
"mette appetito e incalza la creatività"
Hieronymus
Balrog
Messaggi: 2043
MessaggioInviato: Dom 22 Ago 2004 15:15 pm    Oggetto:   

Prego, lieto di esserti stato d'aiuto Laughing
Hieronymus
Balrog
Messaggi: 2043
MessaggioInviato: Dom 22 Ago 2004 15:18 pm    Oggetto: Re: MA PARLIAMO DI GRAAL   

PatoGK ha scritto:
Altroche Chef Tony ha scritto:
è vero non è proprio fantasy ma appassiona quanto una storia fantastica, forse di più perchè non si è sicuri se è veramente tutta una storia o c'è del vero...come io credo
quindi sette, graal, la discendenza di cristo, i templari...
qui potete parlare di questo!!!!!!!!


A me è piaciuto moltissimo il codice Da Vinci, di Dan Brown, ma con la fantasy c'entra pochino, lo so.
Sto cercando disperatamente "Gesù, la verita svelata" di Robert Bamp che parla dei templari in liguria ma non riesco a trovarlo Sad
Cmq mi ha molto affascinato il discorso dei templari Very Happy


Pato, sui Templari, Graal etc guarda in questa libreria on line
http://www.ilcerchio.it
Wink
Coll
Drago
Messaggi: 581
Località: TI
MessaggioInviato: Dom 22 Ago 2004 15:23 pm    Oggetto:   

Avete visto l'articolo apparso nell'ultimo numero di Focus sulla questione?
Io ho avuto la fortuna di dare un'occhiata, e ho avuto l'impressione che le ragioni per smentire quanto dicono alcuni libri sono valide. Sono prese dal contesto storico da cui è nata la cosa. Non ho letto tutto l'articolo, ma mi è sembrato abbastanza valido.
-Kruppe-
IppoPato IppoPato
Messaggi: 14989
Località: Darujhistan
MessaggioInviato: Dom 22 Ago 2004 15:29 pm    Oggetto: Re: MA PARLIAMO DI GRAAL   

Hieronymus ha scritto:
Pato, sui Templari, Graal etc guarda in questa libreria on line
http://www.ilcerchio.it
Wink


Grazie hieronymus, gli darò un occhiata più approfondita dopo.
Il libro che citavo prima l'ho trovato in vendita solo sul sito dell'autore stesso, di solito però preferisco ordinare presso siti affidabili più che da singole persone. Una correzione, è di Cisano Sul Neva, non di Laigueglia, stavo confondendolo con un altro Embarassed
Se vi interessa ho visto che c'è un estratto su liberidiscrivere.
Hieronymus
Balrog
Messaggi: 2043
MessaggioInviato: Dom 22 Ago 2004 16:20 pm    Oggetto:   

Il sito che ti ho fornito è di una affidabilissima libreria ed editrice, puoi anche farteli ordinare dal tuo libraio di fiducia, oppure loro ti mandano aggratis i cataloghi Laughing sono fornitissimi Wink
byron the bulb
Drago
Messaggi: 519
Località: Neverwhere
MessaggioInviato: Dom 22 Ago 2004 17:59 pm    Oggetto:   

Riguardo ai Templari, effettivamente, buona parte dei libri in commercio sono spazzatura che fonde senza criterio storia e mito.
Due opere invece piuttosto serie sono:
Alain Demurger, "Vita e morte dell'ordine dei Templari", Garzanti (serissimo testo storiografico) e Peter Partner, "I Templari", Einaudi (un po' meno serio, ma divulgativo e non credulone, oltre alla storia aaffronta anche il mito, ma senza fondere le cose).
Il Codice da Vinci è un ammasso di ciarpame: Massimo Introvigne ne fa una recensione su http://www.cesnur.org/2003/mi_davinci.htm.
Lettura obbligata quando si trattano questi argomenti è Il Pendolo di Foucault di Umberto Eco, in cui l'autore si diverte e a prendere in giro i complottisti di tutte le epoche.
«Contemplando i musi dei cavalli e le facce della gente, tutta questa viva corrente senza rive sollevata dalla mia volontà e che corre a precipizio verso il nulla nella steppa purperea al tramonto, spesso penso: dove sono Io, in questa corrente?» Temujin
-Kruppe-
IppoPato IppoPato
Messaggi: 14989
Località: Darujhistan
MessaggioInviato: Dom 22 Ago 2004 18:08 pm    Oggetto:   

byron the bulb ha scritto:
Il Codice da Vinci è un ammasso di ciarpame


Mai detto che fosse la bibbia, dicevo che a me come romanzo mi è piaciuto. Molto interessante e piacevole l'articolo che hai postato, grazie Very Happy
sini
Fata del reame boscoso
Messaggi: 2390
Località: bologna
MessaggioInviato: Dom 22 Ago 2004 19:20 pm    Oggetto: Re: MA PARLIAMO DI GRAAL   

Altroche Chef Tony ha scritto:
è vero non è proprio fantasy ma appassiona quanto una storia fantastica, forse di più perchè non si è sicuri se è veramente tutta una storia o c'è del vero...come io credo
quindi sette, graal, la discendenza di cristo, i templari...
qui potete parlare di questo!!!!!!!!


Chef Zebe, guarda EXCALIBUR....

ah c'è anche una discussione già aperta su questo argomento. Smile


Ultima modifica di sini il Dom 22 Ago 2004 23:32 pm, modificato 1 volta in totale
T.U.F.K.A.C.*
Animula vagula, blandula Animula vagula, blandula
Messaggi: 6879
Località: Parthenope
MessaggioInviato: Dom 22 Ago 2004 20:53 pm    Oggetto:   

Ave, discendenti del glorioso Impero Romano.....


Bè, per il genere 'romanzato', certamente il ciclo di Excalibur di Bernard Cornwell, edito da mondadori: Il Re d'Inverno, Il Cuore di Derfel, La torre in fiamme, Il tradimento, La spada perduta.

Per quanto riguarda la molto discussa MZB, confesso di non aver ancora letto nulla del ciclo di Avalon, ma prima o poi lo farò, anche perchè lo stile de La Signora delle Tempeste (ciclo di darkover) a me era piaciuto.


Ave, discendenti del glorioso Impero Romano.....
*The User Formerly Known As Caesar

If I had another chance tonight, I'd try to tell you that the things we had were right
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Leggere fantasy Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum