William Gibson


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
Autore Messaggio
Spaturnio
Bombadil
Messaggi: 850
Località: Far Away
MessaggioInviato: Dom 29 Gen 2006 23:31 pm    Oggetto:   

Non ho riletto per la difficoltà, l'ho fatto perchè i concetti espressi e il modo in cui la vita di tutti i giorni viene sezionatata e visionata mi ha colpito in modo incredibile.

Il libro è bello ma sono i primi capitlo che mi sono rimansti più impressi
Annarita Petrino
Hobbit
Messaggi: 41
MessaggioInviato: Dom 05 Feb 2006 10:46 am    Oggetto:   

io ho finito di leggere L'Accademi Dei Sogni qualche giorno fa. la fine mi ha davvero colpita. non mi immaginavo un simile retroscena.

trovo la lettura di Gibson un po' difficoltosa, ma adoro il suo "Aidoru"!
Jesse Custer
Dancer of Death Dancer of Death
Messaggi: 9196
Località: Ferrara / Jesi (AN)
MessaggioInviato: Lun 27 Mar 2006 16:54 pm    Oggetto:   

ho letto la notte in cui bruciammo crome (l'ho scritto da qualche altra parte, ma non ricordo dove Rolling Eyes ), e l'ho trovato molto carino, carini anzi, visto che è una raccolta di racconti... Wink
Akira Kurosawa è più bello di voi.

Pick, guidaci tu!
un muspeling
apprendista incendiario
Messaggi: 5312
MessaggioInviato: Dom 26 Nov 2006 22:32 pm    Oggetto:   

Uh hu!
Cosa non vedo! Un thread su Gibson niente meno! WOW! Very Happy

Gibosn è l'unico autore di FS che mi piace senza se e senza ma ed ora mi spiego:
Non so se centri lo zampino dei traduttori, ma non è che abbia mai gradito lo stile di autori classici come Asimov (di cui ho letto la serie della fondazione e la raccolta di racconti brevi sui robot), o Dick (Ma gli androidi sognano pecore elettrice, La Svastica nel sole, la raccolta "Minority Report"). Gibosn o ha l'enorme popò di avere un buon traduttore o è superiore in quanto a scrittura!
La scelta del CyberPunk (non navi stellari, ma il futuro dietro l'angolo) la trovo intrigante assaje.

Di lui ho letto
La notte che bruciammo Crom (raccolta di racconti "giovanili")

Trilogia cyberpunk:
Neuromante
Giù nel cyberspazio
MonnaLysa Overdrive

Trilogia "postmodernista":
L V - Luce virtuale
Aidoru
ed il Bellissimo (come stile, sempre): Amerikan Akropolis

In collaborazione con B. Sterling:
La macchina della realtà.

E, infine, un romanzo che di SF non ha quasi nulla ma che ruota attorno allo choc post 9/11:
L'Accademia dei sogni.

Per farvi capire quanto mi piaccia l'autore vi dirò: fa parte della mia personale Sacra Triade di riferimento composta da: Tolkien, Michael Ende e da lui William Gibson.

Chissà, chissà se ha pubblicato dell'altro, che sta facendo!
Lo sapete che c'è la sua mano nella scenografia del terzo episodio di Alien?
Jaime Lannister
Il Predicatore
Messaggi: 1455
Località: Casterly Rock
MessaggioInviato: Lun 27 Nov 2006 2:01 am    Oggetto:   

Citazione:
Chissà, chissà se ha pubblicato dell'altro, che sta facendo!


escludendo che possa svecchiare il genere che lui stesso ha contribuito a creare, mi auguro stia mettendo a frutto la sua quasi-preveggenza per fotografare ancora una volta il futuro tra cinque\dieci\vent'anni.

Proseguire la strada intrapresa con L' Accademia dei Sogni sarebbe la scelta piu' apprezzata e -credo- naturale: qualsiasi tema o problematica nascente del giorno d'oggi, se messa nelle sue mani, troverebbe -ne sono ragionevolmente certo- un ampio e capace svolgimento letterario.

C'e' sempre l'ipotesi del film su Il Neuromante, ma a cosi' breve distanza da Matrix sarebbe un passo affrettato (come del resto un film basato su Ubik).
un muspeling
apprendista incendiario
Messaggi: 5312
MessaggioInviato: Mar 28 Nov 2006 20:32 pm    Oggetto:   

[quote="DonDiego"]
Citazione:
Chissà, chissà se ha pubblicato dell'altro, che sta facendo!


escludendo che possa svecchiare il genere che lui stesso ha contribuito a creare, mi auguro stia mettendo a frutto la sua quasi-preveggenza per fotografare ancora una volta il futuro tra cinque\dieci\vent'anni.

Eh beh, certo! Sia lui che Sterling hanno lasciato il genere CyberPunk agli altri e Gibson ha cominciato con Luce Virtuale la sua interpretazione di SF postmodernista e, datosi che il relativismo radicale è morto e sepoloto fra le macerie delle torri gemelle (provate un po' voi a relativizzare sulla morte.. Cool ), dopo il 2001 ha dovuto cambiar aria anche da quel secondo genere.

>Proseguire la strada intrapresa con L' Accademia dei Sogni sarebbe la scelta piu' apprezzata e -credo- naturale: qualsiasi tema o problematica nascente del giorno d'oggi, se messa nelle sue mani, troverebbe -ne sono ragionevolmente certo- un ampio e capace svolgimento letterario.

Very Happy
Sottoscrivo In Pieno!
Misericordia
"MR PISOLONE"
Messaggi: 2642
Località: Ministerium für Staatssicherheit, Berlin-Lichtenberg.
MessaggioInviato: Mar 28 Nov 2006 20:50 pm    Oggetto:   

un muspeling ha scritto:

La notte che bruciammo Crom


Qualcuno ha avvertito Conan di questa furia iconoclasta di Gibson? Rolling Eyes
metalupo
Ospite

MessaggioInviato: Mer 29 Nov 2006 11:04 am    Oggetto:   

Misericordia ha scritto:
un muspeling ha scritto:

La notte che bruciammo Crom


Qualcuno ha avvertito Conan di questa furia iconoclasta di Gibson? Rolling Eyes


Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

Intendi quel Gibson che ha inventato il termine Chyborianspace? Wink
Melian
Ospite

MessaggioInviato: Mer 02 Gen 2008 15:35 pm    Oggetto:   

Leggendo Rolling Stones di questo mese sono incappata nell'unico articolo interessante - che non parla nemmeno di musica! -: un intervista a William Gibson love

Gibson, rispondendo alla domanda se avesse perso interesse per il futuro, da come esempio uno scrittore che nel 1977 avesse proposto un romanzo ambientato nel 2007 come lo conosciamo oggi: "Viviamo in un era altamente fantascientifica: la nostra quotidianità è un mix di surriscaldamento terrestre, malattie letali trasmesse con rapporti sessuali e vicende geopolitiche paradossali." dice Gibson "Uno di questi temi sarebbe sufficiente non solo per un romanzo, ma per un'intera saga. Ma se uno scrittore avesse suggerito in libro che li includesse tutti e tre, oltre a un secco "no" avrebbe ricevuto un invito a rivolgersi a uno psichiatra."

Il resto delle domande sono abbastanza scontate sulla linea del "ti aspettavi che...?" nessuna su nuovi progetti letterari (intervistatori illetterati!!!)
Anche se, secondo me, difficilmente Gibson riuscirà più a raggiungere i livelli della Trilogia della Sprawl.
un muspeling
apprendista incendiario
Messaggi: 5312
MessaggioInviato: Gio 03 Gen 2008 0:23 am    Oggetto:   

Grazie per la notizia, Melian! Very Happy
Peccato che non si sappia nulla su futuri lavori di questo autore Crying or Very sad

Comunque, almeno per stile, Amerikan Akropolis, che è recente come testo, mi è piaciuto addirittura di più di Neuromante (ma questo lo prediligo nel complesso)
metalupo
Ospite

MessaggioInviato: Ven 04 Gen 2008 4:56 am    Oggetto:   

Melian ha scritto:
Anche se, secondo me, difficilmente Gibson riuscirà più a raggiungere i livelli della Trilogia della Sprawl.


A detta di alcuni l'ha fatto in alcuni romanzi successivi. Anche su fantascienza.com, Giovanni De Matteo (che di Gibson è sicuro conoscitore) in alcune news e in un (da lui redatto) profilo completo e chilometrico su gibson, tesse le lodi del romanzo successivo a American Akropolis (di cui mi sfugge il titolo).

Dico per sentito dire perché a me Gibson non scende giù neanche un po' Wink
Melian
Ospite

MessaggioInviato: Ven 04 Gen 2008 17:26 pm    Oggetto:   

Dovrebbe essere l'Accademia dei sogni, che però non ho ancora letto.

Girellando un po' per la rete mi sono chiesta se il padre del cyberpunk non avesse un suo sito personale, appunto
http://www.williamgibsonbooks.com/ (non era difficile Laughing )
dove viene presentato l'ultimo romanzo Spook Country; da quello che leggo il seguito di Patter Recognition (L'accademia dei sogni)
http://www.williamgibsonbooks.com/books/spook.asp

(chiaramente nell'intervista su RS non c'era parola su questo romanzo)
un muspeling
apprendista incendiario
Messaggi: 5312
MessaggioInviato: Sab 05 Gen 2008 23:32 pm    Oggetto:   

Melian ha scritto:
Dovrebbe essere l'Accademia dei sogni, che però non ho ancora letto.

Girellando un po' per la rete mi sono chiesta se il padre del cyberpunk non avesse un suo sito personale, appunto
http://www.williamgibsonbooks.com/ (non era difficile Laughing )
dove viene presentato l'ultimo romanzo Spook Country; da quello che leggo il seguito di Patter Recognition (L'accademia dei sogni)
http://www.williamgibsonbooks.com/books/spook.asp

(chiaramente nell'intervista su RS non c'era parola su questo romanzo)


Very Happy WOW! Very Happy

E chissà quando lo pubblicheranno in Italia... Rolling Eyes

Comunque, confermo: dopo Amerikan Acropolis, viene l'Accademia dei Sogni e quest'ultimo di fantascientifico ha proprio pochetto, pur essendo un bel libro Cool
metalupo
Ospite

MessaggioInviato: Dom 06 Gen 2008 22:25 pm    Oggetto:   

Melian ha scritto:
Dovrebbe essere l'Accademia dei sogni, che però non ho ancora letto.


Bho? Non ho modo di verificare ora. Dovrebbe averne scritto uno ancora dopo che è inedito in Italia, mi pare.

Melian ha scritto:
Spook Country


Eh, sì... quello! Sono rimasto un po' indietro. Laughing

Ecco i link al profilo su Gibson steso da De Matteo su delos. Un lavoro ciclopico che merita attenzione.

http://www.fantascienza.com/magazine/rubriche/8614/
http://www.fantascienza.com/magazine/rubriche/8629/
un muspeling
apprendista incendiario
Messaggi: 5312
MessaggioInviato: Lun 17 Mar 2008 10:56 am    Oggetto:   

http://www.fantascienza.com/magazine/notizie/10492/

Tanti Auguri William! Very Happy
(magari fai una telefonatina in Italia e premi perché esca anche da noi il tuo Spook Cuntry, eh?! Wink )

Se non ho capito male, è in una qualche fase di preparazione il film di Neuromante... ora... stilettate e fulminate... se mi fanno un'altra roba alla Io Robòt o Io sono leggenda (ma nel cast non vedo Will Smith, forse posso rilassarmi, forse... Rolling Eyes )... nuvoloso
Speriamo bene... Rolling Eyes
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a E la fantascienza? Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum