Fantarcheologia= fantasy o fantascienza?


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
Ladro d'Anime
Gollum
Messaggi: 752
Località: Bologna
MessaggioInviato: Sab 20 Nov 2004 11:15 am    Oggetto: Fantarcheologia= fantasy o fantascienza?   

Siamo spesso invasi da romanzi o lavori pseudoscientifici che forniscono bizzarre ma affascinanti teorie. Tralasciando il Cadice da Vinci, sul quale si e' detto di tutto, mi soffermerei su autori del calibro di Hancock e Buval ma potrei citare anche Deniken e Colosimo. Le loro bizzarre interpretazioni archeologiche dove le collochiamo?
IL LADRO D'ANIME
Colui che cavalca le tenebre e governa la morte e la distruzione
----------------
http://www.terrediconfine.eu/
Rivista gratuita dedicata alla fantascienza, al fantasy e agli anime
Zquee
Nano
Messaggi: 152
Località: Una caverna molto buia...
MessaggioInviato: Sab 20 Nov 2004 22:07 pm    Oggetto:   

Per quanto riguarda Kolosimo mi viene in mente di inserirlo nella fantascienza...
Molto spesso tenta di ricondurre gli enigmi che ci presenta a spiegazioni "pseudo-razionali" o tipiche della fantascienza stessa (astronavi, alieni, antiche tecnologie perdute, ecc...).
Slurpolo
Elfo
Messaggi: 278
Località: Un po' più in là.
MessaggioInviato: Dom 21 Nov 2004 2:45 am    Oggetto: Re: Fantarcheologia= fantasy o fantascienza?   

Ladro d'Anime ha scritto:
Siamo spesso invasi da romanzi o lavori pseudoscientifici che forniscono bizzarre ma affascinanti teorie. Tralasciando il Cadice da Vinci, sul quale si e' detto di tutto, mi soffermerei su autori del calibro di Hancock e Buval ma potrei citare anche Deniken e Colosimo. Le loro bizzarre interpretazioni archeologiche dove le collochiamo?


Io le collocherei nel raccoglitore tondo (aka round file)...
Io credo che sognare sia importante
anche se non tutti quanti i sogni si possono realizzare.
virae
Waylander
Messaggi: 2952
Località: Dros Delnoch
MessaggioInviato: Lun 22 Nov 2004 10:24 am    Oggetto: Re: Fantarcheologia= fantasy o fantascienza?   

Ladro d'Anime ha scritto:
Siamo spesso invasi da romanzi o lavori pseudoscientifici che forniscono bizzarre ma affascinanti teorie. Tralasciando il Cadice da Vinci, sul quale si e' detto di tutto, mi soffermerei su autori del calibro di Hancock e Buval ma potrei citare anche Deniken e Colosimo. Le loro bizzarre interpretazioni archeologiche dove le collochiamo?



Sinceramente non saprei... di Deniken e Colosimo non ho letto nulla ma degli altri due sì e devo diere che mi hanno affascinato. Le loro teorie sembrano molto razionali. Che dire, a volte mi piacerebbe crederci
""The earl and the legend will be together at the wall. And the men shall dream, and the men shall die, but shall the fortress fall?"
[Legend- Gemmell]
StarPig
Nano
Messaggi: 180
Località: Le terre di Coconino
MessaggioInviato: Lun 22 Nov 2004 12:55 pm    Oggetto: Re: Fantarcheologia= fantasy o fantascienza?   

Io voto per il Pulp! Very Happy

Ladro d'Anime ha scritto:
Cadice da Vinci, sul quale si e' detto di tutto, mi


Il Codice Davinci è dichiaratamente un romanzo, mi pare... ma si fonda su spericolate teorie che altri non hanno pubblicato in romanzi Shocked
Tali teorie potrebbero ricadere, al limite, ma proprio al limite, nel Fantasy con tutto il carico di Graal, Templari, Maddalene in fuga ecc ecc.

Altrimenti, per altri temi fanta archeologici, opterei per la fantascienza (vedi "Le astronavi del monte Sinai"), vista la feroce ricorrenza di dei alieni, navette spaziali e quant'altro. (- Ma come l'hai spostata la piramide? - Come fanno tutti no?! Con il disco volante! Shocked )

p&l


Ultima modifica di StarPig il Lun 22 Nov 2004 13:36 pm, modificato 1 volta in totale
eNKay
Gwaihir
Messaggi: 11084
MessaggioInviato: Lun 22 Nov 2004 13:30 pm    Oggetto: Re: Fantarcheologia= fantasy o fantascienza?   

Ladro d'Anime ha scritto:
Le loro bizzarre interpretazioni archeologiche dove le collochiamo?


Devo dirlo? Mr. Green
26 / 27 gennaio 2009

I giorni della memoria.
Melian
Ospite

MessaggioInviato: Lun 22 Nov 2004 13:46 pm    Oggetto:   

Kolosimo non l'ho mai letto, anche se credo di avere un suo libro, ma leggendo recensioni e considerazioni sulle sue opere sono tutti concordi nel collocarlo nel genere fantascienza.

Secondo me la fantarcheologia può quasi essere considerato un genere a se stante. Si utilizza un fatto che ha a che fare con vicende storiche e si sviluppa poi una trama che può sfociare a volte nel fantasy a volte nella fantascienza o anche in entrambi i generi. Anche in questo genere ci sono autori discutibili che utilizzano avvenimenti storici controversi per costruire le loro teorie spacciandole per scientifiche, vedi il Codice da Vinci oppure il boom di qualche anno fa dei romanzi ambientati in Egitto contenenti le relative teorie sull'origine aliena dei faraoni.
Sicuramente la loro lettura è avvincente e i fatti narrati sono spiegati in modo tale da sembrare credibili (è questo che rende grande un romanzo) ma mi limiterei a considerarli romanzi e non "i custodi di quella verità che nessuno vuole dirci" come ogni tanto si legge in giro o si vede in qualche trasmissione TV.
Ciao
melusina
Sorella Bene Gesserit
Messaggi: 1528
Località: Amburgo
MessaggioInviato: Lun 22 Nov 2004 14:17 pm    Oggetto:   

Decisamente fantascienza, anche se potrei concedere un più ampio "fantastico". Wink
La fantarcheologia è annoverabile nella fantascienza perché cerca di trovare una soluzione di continuità tra le vicende misteriose del passato e il nostro presente. Se fosse fantasy tirerebbe in ballo una rottura di qualche tipo con il nostro mondo, che so, un vortice tra dimensioni parallele, l'estinzione di una razza di esseri senzienti, e così via.
Melusina
Che nessuno mi guardi quando nel buio della mia dimora dismetterò le vesti e parlerò coi pesci e coi serpenti. [by Anna Maria Bonfiglio]
Ladro d'Anime
Gollum
Messaggi: 752
Località: Bologna
MessaggioInviato: Lun 22 Nov 2004 15:01 pm    Oggetto: Re: Fantarcheologia= fantasy o fantascienza?   

EnKay ha scritto:
Ladro d'Anime ha scritto:
Le loro bizzarre interpretazioni archeologiche dove le collochiamo?


Devo dirlo? Mr. Green


Concordo Wink
Ma volevo lasciare l'onore e onere del "tiramento di catena" ad altri Cool
IL LADRO D'ANIME
Colui che cavalca le tenebre e governa la morte e la distruzione
----------------
http://www.terrediconfine.eu/
Rivista gratuita dedicata alla fantascienza, al fantasy e agli anime
Melian
Ospite

MessaggioInviato: Lun 22 Nov 2004 15:41 pm    Oggetto:   

melusina ha scritto:
Decisamente fantascienza...Se fosse fantasy tirerebbe in ballo una rottura di qualche tipo con il nostro mondo, che so, un vortice tra dimensioni parallele, l'estinzione di una razza di esseri senzienti, e così via.


Non saprei.
Tornando al boom dell'egittomania, solo perchè è un esempio recente, il fatto di fare risalire i faraoni o altre civiltà ad una cultura ancora più antica, proveniente da Orione e giunta chissà come sulla terra, portatrice di conoscenze e poi misteriosamentee scomparsa, tutto questo avvalorato da prove scientifiche, non è fantasy?
Non ricorda vagamente le leggende irlandesi dei Thuata de Danan?
Secondo me la distinzione tra fantascienza e fantasy dipende molto dal tono e dal tipo di soluzione che chi scrive decide di adottare.
Ciao
melusina
Sorella Bene Gesserit
Messaggi: 1528
Località: Amburgo
MessaggioInviato: Lun 22 Nov 2004 17:21 pm    Oggetto:   

Melian ha scritto:
tutto questo avvalorato da prove scientifiche, non è fantasy?

Quello che volevo dire è che se cerchi di avvalorare qualcosa con la scienza c'è continuità e quindi fantascienza, altrimenti, se parli di cose che non sono neanche lontanamente verificabili, è fantasy.
Melusina
Che nessuno mi guardi quando nel buio della mia dimora dismetterò le vesti e parlerò coi pesci e coi serpenti. [by Anna Maria Bonfiglio]
metalupo
Ospite

MessaggioInviato: Mer 24 Nov 2004 14:19 pm    Oggetto: Re: Fantarcheologia= fantasy o fantascienza?   

Ladro d'Anime ha scritto:
ma potrei citare anche Deniken e Colosimo. Le loro bizzarre interpretazioni archeologiche dove le collochiamo?


Nel Cestino? Wink
Il fatto è che questa non è narrativa. E' spacciata per "fatto". Quindi direi che il cestino va più che bene come collocazione Rolling Eyes
melusina
Sorella Bene Gesserit
Messaggi: 1528
Località: Amburgo
MessaggioInviato: Mer 24 Nov 2004 15:17 pm    Oggetto: Re: Fantarcheologia= fantasy o fantascienza?   

metalupo ha scritto:
Il fatto è che questa non è narrativa. E' spacciata per "fatto".

Ma dai! Non posso credere che la gente compri ancora i libri di Kolosimo con lo stesso spirito di Fox Mulder... forse all'inizio, ma adesso è solo letteratura di intrattenimento. Smile
Melusina
Che nessuno mi guardi quando nel buio della mia dimora dismetterò le vesti e parlerò coi pesci e coi serpenti. [by Anna Maria Bonfiglio]
metalupo
Ospite

MessaggioInviato: Mer 24 Nov 2004 15:22 pm    Oggetto: Re: Fantarcheologia= fantasy o fantascienza?   

melusina ha scritto:

Ma dai! Non posso credere che la gente compri ancora i libri di Kolosimo con lo stesso spirito di Fox Mulder... forse all'inizio, ma adesso è solo letteratura di intrattenimento. Smile


A) La presentazione è volutamente equivoca
B) C'è gente che se la beve!
melusina
Sorella Bene Gesserit
Messaggi: 1528
Località: Amburgo
MessaggioInviato: Mer 24 Nov 2004 15:27 pm    Oggetto: Re: Fantarcheologia= fantasy o fantascienza?   

metalupo ha scritto:
A) La presentazione è volutamente equivoca
B) C'è gente che se la beve!

Déjà vu: la trasmissione radio di Orson Wells il 30 ottobre 1938. Twisted Evil
Ripeto, ma dai!!! Wink
Melusina
Che nessuno mi guardi quando nel buio della mia dimora dismetterò le vesti e parlerò coi pesci e coi serpenti. [by Anna Maria Bonfiglio]
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Leggere fantasy Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum