Natale e l'Anno Nuovo sono ormai alle porte


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4 ... 51, 52, 53  Successivo
Autore Messaggio
MagicamenteMe
PrimaNonna PrimaNonna
Messaggi: 11760
MessaggioInviato: Ven 26 Nov 2004 18:22 pm    Oggetto:   

luna ha scritto:
c'è da prendere il biglietto con il numero? o basta mettersi diligentemente in coda? Cool Wink
sono una tipa molto paziente!


Very Happy
Meglio il numero che c'è sempre qualcuno che cerca di fare il furbo
Citazione:
Ho visto cose che voi umani non potete nemmeno immaginare: Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione, Palin che ha usato Vista
sini
Fata del reame boscoso
Messaggi: 2390
Località: bologna
MessaggioInviato: Ven 26 Nov 2004 18:24 pm    Oggetto:   

cmq a parte gli scherzi.... però... oggi stavo parlando cn mia madre riguardo a questa nuova 'moda' di mettere le illuminarie di natale 2 mesi prima...
qui a bologna le insegne natalizie c sn gia da 1 mese!!
Nn se ne può già più! tra un po le mettevano a luglio......... Evil or Very Mad
Silveral
Nazgul
Messaggi: 413
Località: Lecce
MessaggioInviato: Ven 26 Nov 2004 18:26 pm    Oggetto:   

Io non chiedo mai niente... sicuramente mi arriveranno dei soldi e qualche vestito... poi mi comprerò qualcosa io o distribuirò i soldi a qualche morto di fame che sta per strada (che bontà ragazzi!)
..:: Silveral ::..
MagicamenteMe
PrimaNonna PrimaNonna
Messaggi: 11760
MessaggioInviato: Ven 26 Nov 2004 18:26 pm    Oggetto:   

Perchè le pubblicità di panettoni e roba del genere? Ogni anno anticipano la stagione natalizia. Non se ne può più
Citazione:
Ho visto cose che voi umani non potete nemmeno immaginare: Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione, Palin che ha usato Vista
sini
Fata del reame boscoso
Messaggi: 2390
Località: bologna
MessaggioInviato: Ven 26 Nov 2004 18:28 pm    Oggetto:   

Gwen della Provincia Bass ha scritto:
Perchè le pubblicità di panettoni e roba del genere? Ogni anno anticipano la stagione natalizia. Non se ne può più


l'anno scorso a Dublino per Halloween era già Natale! Cool
MagicamenteMe
PrimaNonna PrimaNonna
Messaggi: 11760
MessaggioInviato: Ven 26 Nov 2004 18:28 pm    Oggetto:   

Silveral ha scritto:
(che bontà ragazzi!)


Forse dovresti considerare l'idea di correggere il tuo post offensivo. Certe cose non si dico nemmeno per scherzo. Bisogna avere almeno un minimo di rispetto per la dignità umana
Citazione:
Ho visto cose che voi umani non potete nemmeno immaginare: Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione, Palin che ha usato Vista
MagicamenteMe
PrimaNonna PrimaNonna
Messaggi: 11760
MessaggioInviato: Ven 26 Nov 2004 18:33 pm    Oggetto:   

[quote="sini"]
Gwen della Provincia Bass ha scritto:

l'anno scorso a Dublino per Halloween era già Natale! Cool


Non mi lamenterò più Wink
Citazione:
Ho visto cose che voi umani non potete nemmeno immaginare: Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione, Palin che ha usato Vista
Eärwen
Balrog
Messaggi: 1390
Località: Alqualonde
MessaggioInviato: Ven 26 Nov 2004 19:47 pm    Oggetto:   

Gwen della Provincia Bass ha scritto:
Meglio il numero che c'è sempre qualcuno che cerca di fare il furbo


***prende il numero e aspetta pazientemente*** Wink

Cmq, i miei sanno già cosa mi aspetto sotto l'albero, così gli ho pure tolto il problema di decidere..meglio di così?
aspetto con ansia il cofanetto del Ritorno del Re Very Happy
Peccato però, dall'anno prossimo niente più cofanetti da aspettare.. Sad
Webal
Puck
Messaggi: 2919
MessaggioInviato: Ven 26 Nov 2004 20:30 pm    Oggetto:   

Cosa vorrei per Natale?
Un po' di pace...no, non per il mondo, basterebbe anche per me Smile . E poi, se possibile un futon Embarassed
eNKay
Gwaihir
Messaggi: 11084
MessaggioInviato: Ven 26 Nov 2004 20:37 pm    Oggetto:   

Ah... il Natale.

(pubblicità: per chi volesse, uno dei racconti cui tengo di più parla proprio del natale. Lo trovate Qui)

Io adoro il Natale, è sicuramente il momento dell'anno che preferisco. Sarà che è diventato consumistico, sarà che si sono perse le tradizioni, sarà che non ci sono più le mezze stagioni, ma io a Natale mi sento più buono. Più malinconico, anche.
A Natale mio papà mi manca sempre più del solito (e allo stesso tempo è più presente che mai). Perché è grazie a lui che io vivo il Natale con la gioia nel cuore.Mio padre era tedesco, e ha trapiantato le sue tradizioni in casa nostra.

La preparazione del Natale, in casa Nehren, inizia un mese prima, con l'Avvento (non ambrosiano). La prima cosa che si prepara è la corona: agrifoglio, aghi di pino, bacche rosse e quattro candele anch'esse rosse. Poi viene il presepe, piccolino, e l'addobbo della casa.
La prima domenica d'avvento la famiglia si riunisce vicino alla corona, si accende una candela, e si canta Stille Nacht tutti insieme.
La seconda d'avvento le candele accese saranno due, la terza tre e così via. Quando cantiamo, al buio, illuminati solo dalle candele, c'è sempre una fiammella dell'avvento (di solito la prima) che brilla più forte e più alta delle altre, a ricordarci che il papà è lì che canta con noi. Dal primo dicembre, poi, si inizia a sfogliare il calendario dell'avvento, che segna i 24 giorni fino alla vigilia. Poi c'è il mio onomastico, la festa di Sankt Niklaus, il 6 dicembre. Tradizione vuole che quel giorno si riceva in dono una statuetta raffigurante San Nicola (Babbo Natale) in cioccolato. Da mangiare rigorosamente entro sera.
La festa vera e propria comincia (e finisce, in realtà) il 24. La mattina io preparo l'albero, mentre mia madre e mia cognata (e quest'anno spero anche la mia fidanzata) prepar5ano le tartine per la sera. Dopo 3 orette buone a litigare con l'albero (rigorosamente vero), che viene sempre un'adorabile schifezza, ci si rilassa e ci si innervosisce, finendo di preparare tutto il necessario per la festa della sera.
Alle 19.00, con tutti i parenti intorno, inizia la festa. Quattro o cinque canzoni a lume di candela, tutte in tedesco tranne una in latino, fatte con calma e sentimento, a ringraziare di quel che abbiamo e a ricordare la nascita del nostro Signore. Poi, con la flemma tipica di un rinoceronte impazzito, si scartano i regali. Dopodiché, una cenetta sobria e qualche chiacchiera, un bel gioco da tavolo per chi ne ha voglia, e (quest'anno è la mia prima volta!) a mezzanotte a messa.
Il giorno di Natale, poi, io mi trasferisco a casa della fidanzata, per continuare i festeggiamenti.
Il 26 un pranzo a casa mia con mia sorella e la sua famiglia (anche loro festeggiano, privatamente, il 24 sera).

Quel che desidero per questo Natale?
Il compimento di un progetto, per nulla segreto. Vorrei sposarmi, o almeno programmare il amtrimonio, entro fine anno 2005.

Per il resto, arriverà quasi sicuramente il cofanetto dell'estesa e qualcosa d'altro... ma se avrò Nata da me la sera delle Vigilia, gli altri regali saranno bene accetti ma poco importanti.
26 / 27 gennaio 2009

I giorni della memoria.
Webal
Puck
Messaggi: 2919
MessaggioInviato: Ven 26 Nov 2004 20:49 pm    Oggetto:   

EnKay ha scritto:

Quel che desidero per questo Natale?
Il compimento di un progetto, per nulla segreto. Vorrei sposarmi, o almeno programmare il amtrimonio, entro fine anno 2005.

Allora superauguri... Wink
sini
Fata del reame boscoso
Messaggi: 2390
Località: bologna
MessaggioInviato: Ven 26 Nov 2004 21:06 pm    Oggetto:   

NK... le tue tradizioni sono meravigliose e fanno onore alla tua fimiglia!
Leggendo il tuo post m sono ricordata quanto il Natale riempia di gioia il nostro cuore....
Mi ricordo che quando ero piccolina venivano tutti i parenti e la nonna faceva i tortellini per tutti...
le tradizioni in casa mia nn sono cosi rigorose...però ricordo che aspettavo il Natale sempre con impazienza perche tutti insieme (c'erano anche i gatti!) aprivamo i regali..
Ero felice e inconsapevole... ora la mia famiglia (anche se nn sembra) non è più unita come un tempo (o semplicemnete sono io che ho aperto gli occhi...) ....nonostante questo, è un'occasione per riconciliarsi e per amarci come un tempo...
A differenza di qualche Natale fa, quest'anno lo vivrò non con completa gioia e spensieratezza... purtroppo la tristezza per le cose successe e il timore per il futuro ci saranno anche (purtroppo) il 25 dicembre..

Quel che desidero per questo Natale?
Una famiglia unita e l'amore di qualcuno...

La prima è ormai irrealizzabile, confido nella seconda.
Darkelf
Balrog
Messaggi: 1042
Località: Cerco di tornare a Valinor...
MessaggioInviato: Ven 26 Nov 2004 22:16 pm    Oggetto:   

La lettera a Babbo Natale?
Beh... la lista dei desideri sarebbe lunga. Per me, per il mio fidanzato e per la mia famiglia, ma non si tratterebbe di "oggetti", bensì di altre cose... vorrei la fortuna nel lavoro per alcuni, per altri la felicità che sembrano voler fare di tutto per allontanare, il buon senso per chi ancora non ce l'ha, la salute per tutti, quella sempre, altre cose, tante cose... poi ogni tanto penso, e non solo quando è Natale: beh, c'è chi sta peggio. Il "c'è chi sta peggio" funziona sempre, ma soprattutto è VERO. Soprattutto quando vai a vedere coi tuoi occhi com'è questo... peggio. Ecco, a Natale vorrei che Santa o chi per esso portasse qualcosa di speciale, anche solo l'allegria di una festa, in alcuni posti che conosco, come l'ospedale psichiatrico al quale talvolta ho donato abiti, come la comunità di diversamente abili dietro la mia casa natia e la missione benefica di un mio amico francescano... ma soprattutto, per piacere, basta guerre.
"Power is no match for true strength, Illidan. That is why I chose your brother over you." Tyrande Whisperwind
StarPig
Nano
Messaggi: 180
Località: Le terre di Coconino
MessaggioInviato: Ven 26 Nov 2004 22:26 pm    Oggetto: Re: Natale è ormai alle porte   

Gwen della Provincia Bass ha scritto:
Natale è ormai alle porte. E' ora di scrivere la letterina a Babbo Natale.
Voi cosa pensate di chiedergli?
Cosa vorreste trovare impacchettato sotto l'albero?


Un'ascia nuova e la forza di tirar giù quel boschetto...
Ma mi accontento della sorella di mamma natale Very Happy

p&l
T.U.F.K.A.C.*
Animula vagula, blandula Animula vagula, blandula
Messaggi: 6879
Località: Parthenope
MessaggioInviato: Ven 26 Nov 2004 22:41 pm    Oggetto:   

Ave, discendenti del glorioso Impero Romano,

Il Natale a Napoli comporta un'infinità di riti, tra il sacro e il profano, ma anche il cosiddetto 'profano' è circondato da un'aura di sacralità che difficilmente si vede altrove. Vi parlerò brevemente di alcuni di questi.
Il Presepe: quello è un rito antico e magico, ogni buon napoletano si trasforma in un artista e se lo costruisce da sé, prendendo spunto e materiali presso le tantissime piccole botteghe che rendono le stradine del centro antico ancora più anguste. Se capitate a Napoli, non dimenticate di andarci. Probabilmente non potrete muovere che il vostro collo, ma camminare per quei vicoli è come immergersi in un altro tempo, in un luogo antico e misterioso; essere lì nel periodo pre-natalizio vi farà capire cos'è davvero un'atmosfera magica.
Non dimenticate le chiese. Visitatele, fermatevi a dire due parole al tizio del piano di sopra, anche con la preghiera, e armatevi di buoni propositi. Anche in quelle antiche dimore c'è tanta magia. (E non solo a Natale.)
Il cenone del 24, il pranzo di Natale, quello del 26 e innumerevoli altri: a Napoli in quel periodo si mangia sempre, cibi elaborati o semplici, ma bisogna mangiare. Il desinare è preparato con grandissima cura e attenzione, e non solo per 'abbuffarsi', come purtroppo pensano in tanti. Da noi si dice che il cibo, per Natale, si prepara "per devozione". Sorvolo sui piatti, sono troppi, ma ogni cosa buona che riuscite a immaginare (in ordine alla cucina regionale, ovviamente), certamente c'è.
Napoli è una città antica e misteriosa, dove le tradizioni sono ancora forti. Questo non è un male. Non in tutte le case è lo stesso, ma a casa della mia dolce quasi-metà resistono ancora. Ed è bello.
Già questo è un regalo, considerati i tempi in cui viviamo. Il resto viene da sé, anche se non sempre è così scontato. Abbiate fiducia e siate sereni. Questo sarebbe un altro bel regalo.

Il Divino Cesare invia i propri saluti.
*The User Formerly Known As Caesar

If I had another chance tonight, I'd try to tell you that the things we had were right
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a OT Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4 ... 51, 52, 53  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum