Mi consigliate Jordan se..... ???


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
andro
Hobbit
Messaggi: 2
MessaggioInviato: Lun 13 Dic 2004 19:53 pm    Oggetto: Mi consigliate Jordan se..... ???   

Ciao a tutti! Sono nuovo di qui ed ho cominciato pianino ad orientarmi in questo vostro mondo di discussioni (che spero diventi anche un pò mio).

Confesso che avevo provato a sciogliere da solo un dubbio che mi 'tormenta' da un pò, tramite la lettura di precedenti thread, ma non essendoci riuscito per benino, lancio pubblicamente questa mia 'supplica'!

Premesso che, in rigoroso ordine decrescente, sono in una letale crisi di astinenza da Le Cronache del ghiaccio e del fuoco" di quel calendoso greco di Martin (mannaggia alla lentezza sua!), che 'Il signore degli Anelli' mi è piaciuto si, ma non troppissimo e che di Brooks, nonostante ripetuti tentativi, non sono riuscito a terminare nemmeno un libro.. è consigliabile accingermi all'approccio de 'La ruota del tempo' di Jordan?

Mi spiego meglio. Non mi spaventa tanto la mole del ciclo quanto i suoi contenuti, e a parte il fatto che a 20 euri x libro alla fine ci scapperebbe una capatina alle maldive con l'intero malloppo, vale la pena approcciarlo x uno che ama gli intrighi, i colpi di scena e lo stile soapoperistico di Martin e invece detesta la prevedibilità, la linearità di schemi narrativi e lo stile favolistico di Brooks ???

Ciauz,
andro
frankifol
Balrog
Messaggi: 1460
Località: roma
MessaggioInviato: Lun 13 Dic 2004 21:17 pm    Oggetto:   

anche io non amo affatto brooks e mi piace abbastanza martin. E jordan lo metto ben al di sopra di tutti .
se poi deciderai di iniziarlo, e ti sprono a farlo, considera che il primo ha varie eco classiche tolkieniane, che nei successivi non troverai più
Artu
Re del passato e del futuro
Messaggi: 2871
Località: Ascoli Piceno
MessaggioInviato: Lun 13 Dic 2004 21:21 pm    Oggetto:   

Io ho letto per ora i primi 2 libri, ti posso dire che mi sono piaciuti entrambi anche se ogni tanto lo scrittore si dilungava un po troppo, ma per il resto è una saga bella e particolare come storia. di sicuro è meglio di brooks Wink
....
T.U.F.K.A.C.*
Animula vagula, blandula Animula vagula, blandula
Messaggi: 6879
Località: Parthenope
MessaggioInviato: Lun 13 Dic 2004 21:43 pm    Oggetto:   

Ave, discendenti del glorioso Impero Romano,

Jordan si consiglia a prescidere. Se ti piacciono gli intrighi, una piacevole scoperta è Lo Sciacallo di Nar di John Marco, del quale si parla troppo poco. Ti rimando alle ultime pp. del thread "Ora sto leggendo....", dove troverai una mia opinione parziale, e alla interessante recensione di FM.

Il Divino Cesare invia i propri saluti.
*The User Formerly Known As Caesar

If I had another chance tonight, I'd try to tell you that the things we had were right
MagicamenteMe
PrimaNonna PrimaNonna
Messaggi: 11760
MessaggioInviato: Mar 14 Dic 2004 9:44 am    Oggetto: Re: Mi consigliate Jordan se..... ???   

andro ha scritto:
Premesso che, in rigoroso ordine decrescente, sono in una letale crisi di astinenza da Le Cronache del ghiaccio e del fuoco" di quel calendoso greco di Martin (mannaggia alla lentezza sua!), che 'Il signore degli Anelli' mi è piaciuto si, ma non troppissimo e che di Brooks, nonostante ripetuti tentativi, non sono riuscito a terminare nemmeno un libro.. è consigliabile accingermi all'approccio de 'La ruota del tempo' di Jordan?


Non ho letto Martin [Pato, non consigliarmi anche questo ... la mia libreria ti sta ancora "ringraziando" per gli altri libercoli che mi hai consigliato], ma ti assicuro che Jordan è tremila volte meglio di Brooks.
Citazione:
Ho visto cose che voi umani non potete nemmeno immaginare: Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione, Palin che ha usato Vista
Perrin Aybara
Fratello dei Lupi
Messaggi: 7104
Località: dreamland
MessaggioInviato: Mar 14 Dic 2004 10:04 am    Oggetto: Re: Mi consigliate Jordan se..... ???   

andro ha scritto:
...vale la pena approcciarlo x uno che ama gli intrighi, i colpi di scena e lo stile soapoperistico di Martin e invece detesta la prevedibilità, la linearità di schemi narrativi e lo stile favolistico di Brooks ???

Ciao andro e bentrovato. Wink
Personalmente ho letto sia Martin che Jordan e finora il primo è al di sopra del secondo. Nonostante questo il mio nick è il nome di uno dei personaggi de La ruota del tempo. Wink
Se non sei spaventato dalla corposità dell'opera Jordaniana (wow, senti che termini che ti conio Very Happy ) allora tuffatici subito; non troverai infatti l'eterno schema ripetuto all'infinito 'alla Brooks' ma non troverai nemmeno "lo stile soapoperistico di Martin", sebbene ci siano molte sottotrame portate avanti in modo splendido e originale.
L'opera in sè è splendida; accanto ad alcuni cliché del genere fantasy (alcuni riconducibili a idee Tolkeniane, ma direi solo nel primo volume) trovi idee incredibilmente originali e un intreccio di personaggi e di situazioni che ti fanno rizzare i peli sulle braccia. Non mancano certo i colpi di scena e so che non mancheranno neanche in futuro, nei prossimi 7 volumi che, se tutto va bene, saranno editi in Italia.
Per quanto riguarda il dilungarsi nelle descrizioni ahimè è abbastanza vero, soprattutto nel V° volume appena uscito nella nostra madrepatria. Ciò nonostante i libri si fanno leggere tranquillamente.
Grande nota negativa è la traduzione italiana. Se quella dei primi 3 voll. era buona, quella del quarto ha fatto storcere il naso, quella del quinto ti farà inc**are di brutto. Ma brutto brutto.
Se non hai problemi con l'inglese il mio personale consiglio è di leggerli in inglese; se non ti sembra il caso allora leggi Jordan in italiano ma tienti pronto ad affrontare gli arzigogoli grammaticali di Valeria Ciocci, la trad(istr)uttrice.

Shocked Mai scritto così tanto. Shocked

Per concludere: NON PUOI FARE A MENO DI LEGGERLO! Very Happy
[connessione persa...]
-Kruppe-
IppoPato IppoPato
Messaggi: 14989
Località: Darujhistan
MessaggioInviato: Mar 14 Dic 2004 10:34 am    Oggetto: Re: Mi consigliate Jordan se..... ???   

Gwen della Provincia Bass ha scritto:
Non ho letto Martin [Pato, non consigliarmi anche questo ... la mia libreria ti sta ancora "ringraziando" per gli altri libercoli che mi hai consigliato], ma ti assicuro che Jordan è tremila volte meglio di Brooks.


Embarassed Embarassed Embarassed

Anche Martin mi è piaciuto, solo che ... non ho ancora trovato il secondo e il terzo volume in hardcover e allora ... ho la saga a metà Crying or Very sad

OK Gwen, per ora non te lo consiglio, in futuro ... certamente sì Mr. Green
Perrin Aybara
Fratello dei Lupi
Messaggi: 7104
Località: dreamland
MessaggioInviato: Mar 14 Dic 2004 10:47 am    Oggetto:   

OT per Gwen: leggi Martin, te lo consiglio! Twisted Evil
E' meglio di Jordan. Wink
[connessione persa...]
Nynaeve
Nano
Messaggi: 170
Località: Neverland
MessaggioInviato: Mar 14 Dic 2004 16:18 pm    Oggetto:   

mmmmm, a me per ora Martin nn mi ha preso, ma appena ho tempo continuerò a leggere Smile
mentre Jordan, a mio avviso, nn è da perdere Very Happy
To see a world in a grain of sand
And heaven in a wild flower
Hold infinity in the palm of your hand
And eternity in an hour.
(William Blake)
Feanor
Eldar
Messaggi: 317
MessaggioInviato: Mar 14 Dic 2004 17:10 pm    Oggetto:   

se... desideri leggere un gioiello eguagliato da pochissimi e superato da solo uno! Wink Cool
Inoltre, contrariamente a quanto sostengono molti, ritengo che le ingerenze di Dune di Herbert e Le Avventure di Thomas Covenant di Donaldson siano state molto più influenti rispetto a quelle di Tolkien per gli spunti che inevitabilmente Jordan doveva mutuare dai capisaldi della fantasy che l'aveva precedeuto.
Questo, tuttavia, a mi avviso, anzichè depauperare la validità e la profondità di un'opera, come spesso succede quando tale operazione è approntata da autori meno talentuosi e ambiziosi, la esalta, poichè ogni idea che estrapola da altri autori e di cui Jordan si impossessa è sempre argutamente trasformata ed adattata all'universo che ha creato.
Questo attingere dalle ispirazioni dei suoi predecessori nella fantasy, quindi, io l'ho intesa quasi come l'aemulatio dei primi letterati latini nei confronti degli artisti greci, ovvero come una sfida che Jordan ha consapevolmente scelto di affrontare, impadronendosi delle invenzioni più fulgide dei padri della sua fantasy e successivamente rielaborandole, lasciandone solo una fievole eco per stuzzicare la memoria e la sagacia del lettore; permettendo al lettore, tramite reminescenze, allusioni, richiami e simmetrie interne, di stabilire se la rivisitazione è stata degna, o addirittura superiore, dell'opera originaria alla quale si è ispirata.
Melian
Ospite

MessaggioInviato: Mar 14 Dic 2004 18:18 pm    Oggetto:   

L'entusiasmo che ci mettete nel descrivere questa opera mi fa meditare sul fatto di riprendere in mano il primo volume e provare a rileggerlo, ho l'edizione inglese. Lo avevo iniziato ma lo avevo anche abbandonato dopo un bel po' di pagine, non tanto per la storia, comunque originale, quanto per i personaggi che non mi avevano intrigata fino in fondo. Ma ero anche in un periodo in cui non riuscivo a farmi piacere nessun libro, capita a volte.
Perrin Aybara
Fratello dei Lupi
Messaggi: 7104
Località: dreamland
MessaggioInviato: Mer 15 Dic 2004 9:38 am    Oggetto:   

Melian ha scritto:
...Lo avevo iniziato ma lo avevo anche abbandonato dopo un bel po' di pagine, non tanto per la storia, comunque originale, quanto per i personaggi che non mi avevano intrigata fino in fondo...

Come come come? Non ti sono piaciuto? Razz
[connessione persa...]
MagicamenteMe
PrimaNonna PrimaNonna
Messaggi: 11760
MessaggioInviato: Mer 15 Dic 2004 10:25 am    Oggetto:   

Perrin Aybara ha scritto:
OT per Gwen: leggi Martin, te lo consiglio! Twisted Evil
E' meglio di Jordan. Wink


Ditelo che lo fate di proposito!!! Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad
Quanto sono grandi i libri di Martin???
Mi tocca comprare una nuova libreria
Citazione:
Ho visto cose che voi umani non potete nemmeno immaginare: Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione, Palin che ha usato Vista
-Kruppe-
IppoPato IppoPato
Messaggi: 14989
Località: Darujhistan
MessaggioInviato: Mer 15 Dic 2004 10:30 am    Oggetto:   

Gwen della Provincia Bass ha scritto:
Ditelo che lo fate di proposito!!! Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad
Quanto sono grandi i libri di Martin???
Mi tocca comprare una nuova libreria


Non come quelli di Jordan, ma sono anche loro belli spessi ... Gwen, non è colpa nostra se a te manca una branca della fantasy molto bella ... di Gemmel che mi dici ? E di Erikson ? Rolling Eyes
Perrin Aybara
Fratello dei Lupi
Messaggi: 7104
Località: dreamland
MessaggioInviato: Mer 15 Dic 2004 10:31 am    Oggetto:   

Gwen della Provincia Bass ha scritto:
Ditelo che lo fate di proposito!!! Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad
Quanto sono grandi i libri di Martin???
Mi tocca comprare una nuova libreria

OT continue) Ma dai, mica ti costringo. Era giusto per farti arrabbiare. Wink
A me sono piaciuti comunque più di Jordan, però dipende dai gusti. C'è chi non riesce a digerirlo. Hai già letto qui?
[connessione persa...]
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Leggere fantasy Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum