Personaggi Fantasy - Maghi


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Autore Messaggio
Darkelf
Balrog
Messaggi: 1042
Località: Cerco di tornare a Valinor...
MessaggioInviato: Ven 17 Dic 2004 11:36 am    Oggetto:   

Anche spiattellare che Gandalf è un Maia è uno spoiler, a mio avviso. Esattamente come spiattellare che Fiz è Paladine! Razz
Non si può sapere chi non ha letto cosa, no? Wink

Comunque quando dico che Gandalf è un semidio, non mi riferisco alle sue gesta ma alla razza alla quale appartiene: sebbene racchiuso in un corpo umano (quindi alla fine umano lo è), Gandalf è un Maia, e la definizione che viene data per Maia è: un Ainu di grado meno elevato di un Vala, e cioé dire semidio è forse ancora poco. Smile

PS: Tenuto presente cos'è un Ainu (gli Ainur sono "i Santi", primi esseri creati da Eru, l'Unico, il Tutto, cioé alla fine Dio).
"Power is no match for true strength, Illidan. That is why I chose your brother over you." Tyrande Whisperwind
Belial, the MadHatter
Gollum
Messaggi: 777
Località: Inferno
MessaggioInviato: Ven 17 Dic 2004 16:49 pm    Oggetto:   

D'accordo, ho spoilerato. Ora credo di aver sistemato la situazione segnalandolo.
Ciao,
Belial, the MadHatter
Solo nel silenzio la parola,
solo nelle tenebre la luce,
solo nella morte è la vita;
fulgido è il volo del falco nel cielo deserto.
Eärwen
Balrog
Messaggi: 1390
Località: Alqualonde
MessaggioInviato: Ven 17 Dic 2004 18:33 pm    Oggetto:   

Neanch'io, non è che conosca tanti maghi, le mie letture fantasy per ora si riducono a pochi libri del genere...cmq il mio ideale di mago è senza dubbio Gandalf, umano quando serve, ma anche potente, e soprattutto saggio...come ha detto Luna, usa la magia con parsimonia, e questo è uno degli aspetti che preferisco...PJ stesso ha detto di non voler fare di Gandalf uno di quei maghi abracadabra alakazam con bacchetta magica...la mia idea di mago è quella di persona/entità particolarmente in "simbiosi" con la natura, che riesce a comprenderne i segreti più profondi e a "utilizzarne" le forze che la animano, un pò come ha detto Gwen...
Morwen2
Baccador
Messaggi: 3185
Località: Gondolin
MessaggioInviato: Ven 17 Dic 2004 22:22 pm    Oggetto:   

Citazione:
Gandalf è un Maia, quindi è un semidio


veramente Gandalf è un Istar, una sorta di angelo mandato dai Valar Wink

oltre Gandalf adoro Sennar...
un mago che non mi piace è Alannon, troppo misterioso e cupo.
invece mi piacerebbe avere più notizie su Radagast che nel signore degli anelli viene nominato al massimo un paio di volte...
-Kruppe-
IppoPato IppoPato
Messaggi: 14989
Località: Darujhistan
MessaggioInviato: Ven 17 Dic 2004 22:28 pm    Oggetto:   

Morwen2 ha scritto:
invece mi piacerebbe avere più notizie su Radagast che nel signore degli anelli viene nominato al massimo un paio di volte...


Hey! Shocked Shocked Shocked

Anche io, anche io, è vero, mi ricordo, lo nomina qualche volta... ma poi non se ne sa mai nulla Sad
Belial, the MadHatter
Gollum
Messaggi: 777
Località: Inferno
MessaggioInviato: Ven 17 Dic 2004 22:30 pm    Oggetto:   

Morwen2 ha scritto:
invece mi piacerebbe avere più notizie su Radagast che nel signore degli anelli viene nominato al massimo un paio di volte...

Mi sono sempre chiesta che fine abbia fatto... Sarà partito anche lui? Se non sbaglio, ci sono 5 Istari (che sarebbero dei Maiar): 3 li conosciamo, ma gli altri 2 chi saranno?
Ciao,
Belial, the MadHatter

P.s. Se non ricordo male, Gandalf, ne Lo Hobbit, chiama Radagast cugino. Parentela vera oppure solo dovuta al fatto di essere entrambi Istari?
Solo nel silenzio la parola,
solo nelle tenebre la luce,
solo nella morte è la vita;
fulgido è il volo del falco nel cielo deserto.
Melian
Ospite

MessaggioInviato: Ven 17 Dic 2004 22:36 pm    Oggetto:   

I miei maghi preferiti sono decisamente Merlino, l'antesignano di tutti i maghi, e ovviamente Gandalf. Entrambi dotati di poteri straordinari eppure profondamente umani.
Anche se di natura decisamente opposta, mi piace molto Raistlin, sarà per il fascino del male o del "lato oscuro" ma è uno dei quei personaggi che mi ha sempre intrigata. E' anche vero che nel momento in cui i suoi superpoteriannientatutto servono, si fa venire un attacco d'asma e sviene lasciando tutto sulle spalle del povero fratello Caramon.
Infine tra i giovani maghi letterari di cui mi sono innamorata c'è Howl, il mago più affascinante, vanesio e isterico di cui abbia mai letto.
griffondor
Sommo cerimoniere Sommo cerimoniere
Messaggi: 15157
Località: (A.S.) Roma - Stadio Olimpico
MessaggioInviato: Ven 17 Dic 2004 23:29 pm    Oggetto:   

Non penso rientri nella categoria "maghi" ma il personaggi odi Aslan nelle Cronache di Narnia(di cui ho letto il volume 1) mi piace molto.
Altri maghi che avete citato sono Silente e Gandalf. Infine mi piace molto Sennar, sia per la potenza che ha dimostrato di avere, sia perché, dal mio umilissimo punto di vista, dimostra di saper essere semplicemente un uomo.
NIPOTE di Pick


(There's a heartbeat
And it never really died)
Melian
Ospite

MessaggioInviato: Ven 17 Dic 2004 23:44 pm    Oggetto:   

Belial, the MadHatter ha scritto:
ma gli altri 2 chi saranno?
P.s. Se non ricordo male, Gandalf, ne Lo Hobbit, chiama Radagast cugino. Parentela vera oppure solo dovuta al fatto di essere entrambi Istari?

Gli altri due sono Alatar e Pallando, ma nulla di più si sa di questi due.
cyrgon
Bombadil
Messaggi: 830
Località: Ai Piedi Delle Montagne
MessaggioInviato: Sab 18 Dic 2004 15:35 pm    Oggetto:   

Gwen della Provincia Bass ha scritto:
Perchè, non so da dove venga questa idea, mi piace pensare che l'uso della magia costi fatica, una fatica mentale. Che in un certo qualmodo prosciughi l'anima.


L'idea viene da David Eddings, la volonta' e la parola
And if i ever lose my eyes, if my colours all run dry,
Yes if i ever lose my eyes, Oh if... i won't have to cry no more.
In un mondo di normali lo Zzottato e' re!!
-Kruppe-
IppoPato IppoPato
Messaggi: 14989
Località: Darujhistan
MessaggioInviato: Sab 18 Dic 2004 16:02 pm    Oggetto:   

cyrgon ha scritto:
Gwen della Provincia Bass ha scritto:
Perchè, non so da dove venga questa idea, mi piace pensare che l'uso della magia costi fatica, una fatica mentale. Che in un certo qualmodo prosciughi l'anima.


L'idea viene da David Eddings, la volonta' e la parola


L'idea che la magia sia stancante mentalmente non è proprio solo di Eddings Wink
Feanor
Eldar
Messaggi: 317
MessaggioInviato: Sab 18 Dic 2004 16:27 pm    Oggetto:   

Belial, the MadHatter ha scritto:

Se non sbaglio, ci sono 5 Istari (che sarebbero dei Maiar): 3 li conosciamo, ma gli altri 2 chi saranno?


In realtà gli Istari inviati nella Terra di Mezzo sono dodici, ma "solo cinque sono annoverati fra coloro che si recarono nell'ultimo settentrione della Terra-di-Mezzo, dove massima era la speranza. Il primo a giungervi fu uno di nobile aspetto e portamento, i capelli come ala di corvo e una bella voce, ed era biancovestito; grande abilità possedeva nei lavori manuali e veniva considerato da quasi tutti, persino dagli Eldar, il capo dell'Ordine. Ve n'erano poi altri al seguito: due vestiti di blu oltremare, e uno di terra bruciata; e ultimo venne colui che sembrava il minore, più chino degli altri, e a vederlo più logorato, i capelli grigi, e grigio anche l'abito, il quale s'appoggiava al bastone. Ma Cirdan fin dal loro primo incontro ai Porti Grigi indovinò in lui il massimo spirito e il più sapiente; e lo accolse con somma riverenza e gli affidò il terzo anello, Narya il Rosso."
Con queste esatte parole Tolkien, nei Racconti Incompiuti, si rifersice ai cinque principali Istari che vengono menzionati nel Signore degli Anelli: risulta evidente che il biancovestito è Saruman, colui che veste un abito del colore della terra bruciata è Radagast, l'ultimo venuto è il nostro Gandalf. Gli altri due, come giustamente affermava l'esperta Melian Wink, erano Alatar e Pallando, ma di loro, inizialmente, lo stesso Tolkien ammetterà semplicemente che, in riferimento al SDA e al Silmarillion, "non appartengono a queste cronistorie." Nei libri successivi ai Racconti Incompiuti, però, e non ancora editi in Italia, appartenenti al monumentale corpus della History of Beleriand, Tolkien li nominerà tutti, soprattutti nel volume in cui tratta difusamente della Dagor Dagorath; pernso che sia superfluo aggiungere che li consiglio a quanti possano permetterseli.

Ma accantoniamo questa verbosa parentesi.

Solitamente i maghi o stregoni che li si voglia chiamare sono i personaggi che prefersico, anche se quasi mai soddisfano completamente i miei desideri, e questo non è avvenuto nemmeno nel Signore degli Anelli.
Come infatti argomentava Leida in un'altra discussione, Gandalf, teoricamente potente al pari di Sauron, non esercita e non scatena quasi mai tutta la sua possanza, e questo mi pare una restrizione costrittiva e penalizzante per la magia, che dovrebbe costituire l'unico potere veramente in grado di sconvolgere il normale flusso degli eventi, di stravolgere sorti che sembrano ormai ineluttabile, di abbattere ostacoli altrimenti inoppugnabili. Come tale, la sua manifestazione dovrebbe essere davvero devastante e assolutamente risolutiva.
Non apprezzo però nemmeno la diffusione praticamente indistinta e incondizionata della magia nei Giardini della Luna di Erikson, un autentico svilimento alla sua intrinseca elitarietà, anche se qui il ricorso ad essa è spesso decisivo e la potenza che sprigiona è davvero straordinaria e per me esaltante.
Diciamo che la caratterizzazione della magia che io anelo secondo me potrebbe essere raggiunta tramite un connubio fra queste due.
Artu
Re del passato e del futuro
Messaggi: 2871
Località: Ascoli Piceno
MessaggioInviato: Dom 19 Dic 2004 0:26 am    Oggetto:   

Guardate che la magia di Eddings non prosciuga l'anima, ma l'energia vitale di una persona, quindi oltre alla fatica mentale c'è la fatica fisica Wink

Il mio mago preferito...bhè...Belgarath Laughing ...perchè rispecchia la potenza e la saggezza del mago ma incarna anche l'uomo, infatti come ha citato griffondor mi piace anche sennar per questo motivo.

Ah, ma non era difficile capire che gandalf non era un comune uomo vista la sua immortalità, cmq si capisce quando diventa il bianco che di umano abbia solo l'aspetto, poi la sua vera gerarchia è un'altra cosa Wink
....
Morwen2
Baccador
Messaggi: 3185
Località: Gondolin
MessaggioInviato: Dom 19 Dic 2004 12:54 pm    Oggetto:   

Belial, the MadHatter ha scritto:
Morwen2 ha scritto:
invece mi piacerebbe avere più notizie su Radagast che nel signore degli anelli viene nominato al massimo un paio di volte...

Mi sono sempre chiesta che fine abbia fatto... Sarà partito anche lui? Se non sbaglio, ci sono 5 Istari (che sarebbero dei Maiar): 3 li conosciamo, ma gli altri 2 chi saranno?
Ciao,
Belial, the MadHatter

P.s. Se non ricordo male, Gandalf, ne Lo Hobbit, chiama Radagast cugino. Parentela vera oppure solo dovuta al fatto di essere entrambi Istari?


dunque, che io sappia gli Istari sono tre: Saruman il Bianco, Gandalf il Grigio, e Radagast il Bruno (o Marrone che dir si voglia).
mi sono informata, e Radagast sapeva parlare con gli animali, e anche lui, come Gandalf, proteggeva la Contea, anche se ignaro che Saruman era passato dalla parte di Sauron. mi pare faccia una brutta fine
Desirion
Tuatha Dé Danann Tuatha Dé Danann
Messaggi: 1619
Località: Tír na n'Og (To)
MessaggioInviato: Lun 20 Dic 2004 22:03 pm    Oggetto:   

Morwen2 ha scritto:

dunque, che io sappia gli Istari sono tre: Saruman il Bianco, Gandalf il Grigio, e Radagast il Bruno (o Marrone che dir si voglia).
mi sono informata, e Radagast sapeva parlare con gli animali, e anche lui, come Gandalf, proteggeva la Contea, anche se ignaro che Saruman era passato dalla parte di Sauron. mi pare faccia una brutta fine


Wink
Piccola correzione:
Gli Istari erano 5 ... 2 per stessa ammissione di Tolkien se ne sono andati per i cavoli loro. Di Radagast (amico degli animali) io pensa mi ricordavo solo che era vestito di blu/azzurro... il capo dell'ordine era Saruman il bianco che più bianco non si può... e poi c'era il grigio pellegrino...
Ma dovresti chiedere a Palin... mi sa che lui è molto più imPalinato di me. Very Happy Laughing
Record di messaggi cancellati su FM!!Zzot free
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Leggere fantasy Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum