Epiloghi


Vai a pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
AylysRaziel
Deva Guerriera dei Boschi
Messaggi: 1543
Località: L'Antico Regno del Silenzio
MessaggioInviato: Sab 22 Gen 2005 17:20 pm    Oggetto:   

Feanor ha scritto:
AylysRaziel ha scritto:
E ora mi metterò a fare i complimenti ( e sempre i complimenti) anche a te Feanor.


Noto una sottile punta ironica in questa frase, Aylys, forse giustamente Wink .
Comunque grazie.

AylisRaziel ha scritto:

Mà, tra i libri che citi ce ne uno che più lo sento nominare più lo detesto.


E quale sarebbe il suddetto aborrito libro, Aylis?
Sarà mica... Mad Laughing Wink


Laughing Laughing , si c'era la sottile puna ironica.

Il Libro è Il Silmarillion.. sì mi spiace ma secondo i miei canoni è impossubile da leggere!
Feanor
Eldar
Messaggi: 317
MessaggioInviato: Sab 22 Gen 2005 21:16 pm    Oggetto:   

AylysRaziel ha scritto:
Feanor ha scritto:

E quale sarebbe il suddetto aborrito libro, Aylis?
Sarà mica... Mad Laughing Wink


Il Libro è Il Silmarillion.. sì mi spiace ma secondo i miei canoni è impossibile da leggere!


Era proprio quello che temevo! Shocked Evil or Very Mad Mad
Maledetta te e le mie inclinazioni profetiche! Wink Laughing

Non sono ancora esausto di ripetermi, a mio avviso il Silmarillion è nettamente il miglior romanzo fantasy in assoluto, degno di essere annoverato fra le più alte opere di letteratura.
E da questo giudizio non esula affatto l'epilogo, con quella dolce, aleggiante reminescenza delle postfezie di dantesca memoria, l'ultimo capolavoro nel capolavoro, che lo racchiude come meglio non potrei immaginare.

Perchè non riesci ad avvicinarlo? Quali sono questi parametri che determinano la tua idiosincrasia?

Inutile aggiungere che nella lista che avevo involontariamente stilato il Silmarillion occupi incontrastato la solitaria vetta, abbandonando tutti gli altri a metà dell'erta, a boccheggiare "e non vede mai nessuno al di sopra di sé, né più in alto." Rolling Eyes
Ciao
OdhenMaul
Balrog?
Messaggi: 2443
MessaggioInviato: Sab 22 Gen 2005 22:10 pm    Oggetto:   

Credevo di avere per cugina un'astrofisica e la scopro, piacevolmente, filosofa. E nemmeno della domenica!

Ho trovato cosa non va nei miei racconti (forma, e astruse amenità escluse, s'intende): non ho il coraggio di accettare dove vorrebbero finire! Il racconto nel canale dei racconti (ma va?), quel Dossier che incollai per primo, è l'emblema di tutto ciò.
Vorrebbe urlare al mondo una verità che non riesce a venire a galla, perché io non ho voglia di scriverla. E noto che mi capita spesso ultimamente. I racconti che ho scritto tempo addietro erano diversi, orrendi per la forma, ma più compiuti nel contenuto.
Forse è solo questione di lunghezza: scrivere sotto le 10000 battute non mi si addice: preferisco i finali sctrascicati, che si compongono un po' alla volta per esplodere un attimo prima delle ultime pagine, e risuonare ancora un po', prima di sparire dalla carta e restare nel cuore del lettore.
Ecco, se riuscissi a scrivere un racconto che finisce così...
Darkelf
Balrog
Messaggi: 1042
Località: Cerco di tornare a Valinor...
MessaggioInviato: Lun 24 Gen 2005 21:59 pm    Oggetto:   

Insomma, il finale deve essere figo e coerente con la storia. Magari deve dare soddisfazione ai lettori che s'apettavano che finiva così o cosà ma magari l'autore fa il bastardo fregandoli tutti (che bello! Twisted Evil ).
PS: ecco come parlo quando riesco ad essere stringata. O quando ho male alla capoccia. Paura, nevvero? Wink
"Power is no match for true strength, Illidan. That is why I chose your brother over you." Tyrande Whisperwind
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Leggere fantasy Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum