Terry Brooks


Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
Autore Messaggio
éclair
Eldar
Messaggi: 356
Località: tra le nuvole!
MessaggioInviato: Mar 11 Gen 2005 22:22 pm    Oggetto: Terry Brooks   

Siccome in ogni topic che apro mi ritrovo inevitabilmente a finire fuori tema e parlare di Terry Brooks, Wink ho pensato di iniziare una discussione in proposito! Aspetto la partecipazione dei lettori fedeli di Brooks... e anche quella di chi non lo sopporta! Il confronto delle proprie opinioni con quelle degli altri è sempre utile e produttivo (oddio, sembro la mia prof di italiano...)
Che ne pensate del libri di Terry? A me sono piaciute in particolare le saghe di Shannara, le ho lette tutte... E anche quella del verbo e del vuoto mi è sembrata meritevole. Non ho mai letto nessuo dei libri su Landover... Ehi, Libero, devi ancora spiegarmi di cosa parlano e dirmi il tuo parere! Aspetto un tuo intervento! Mi pare inoltre che avessi scritto che ti era piaciuta un po' meno la trilogia del Viaggio della JS... Io invece la preferisco alle altre... Forse perchè sono stati i primi libri di Brooks che ho letto, e mi hanno molto colpita... Più probabilmente, perchè i gusti son gusti Cool
"Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci,
ma non abbiamo imparato l'arte di vivere come fratelli."
Martin Luther King.
Desirion
Tuatha Dé Danann Tuatha Dé Danann
Messaggi: 1619
Località: Tír na n'Og (To)
MessaggioInviato: Mar 11 Gen 2005 22:30 pm    Oggetto: Re: Terry Brooks   

éclair ha scritto:
Aspetto la partecipazione dei lettori fedeli di Brooks... e anche quella di chi non lo sopporta!



ECCOMI!!! PRIMO PRIMO!!! IO NON LO REGGO IO NON LO SOPPORTO!!!

HAHA L'HO DETTO L'HO DETTO!!!! Laughing Twisted Evil


L'unico libro carino... di Brooks è "A volte la magia funziona" che infatti spiega come ha fatto a diventare ricco e famoso...

ehm... ce siamo capiti!? Twisted Evil Cool
Record di messaggi cancellati su FM!!Zzot free
Rikus
Ex rivoltoso Ex rivoltoso
Messaggi: 6917
MessaggioInviato: Mar 11 Gen 2005 22:31 pm    Oggetto:   

A me piace tanto Terry Brooks!
Ho letto tutte le saghe di Shannara, tranne l'ultima del "Druido Supremo" perchè sto aspettando l'ultimo...
Landover non l'ho ancora, però ce l'ho tutta...
Il cavaliere del Verbo l'ho iniziato e al momento abbandonato, è dura passare dai Viaggi a quello...
Internet è stata una grande scoperta, ma l' Uomo non era ancora pronto.
Desirion
Tuatha Dé Danann Tuatha Dé Danann
Messaggi: 1619
Località: Tír na n'Og (To)
MessaggioInviato: Mar 11 Gen 2005 22:34 pm    Oggetto:   

Rikus ha scritto:
A me piace tanto Terry Brooks!
Ho letto tutte le saghe di Shannara, tranne l'ultima del "Druido Supremo" perchè sto aspettando l'ultimo...
Landover non l'ho ancora, però ce l'ho tutta...
Il cavaliere del Verbo l'ho iniziato e al momento abbandonato, è dura passare dai Viaggi a quello...




Rikus quand'è che la smetti di farti le saghe... Laughing Twisted Evil Wink
Record di messaggi cancellati su FM!!Zzot free
pep
Animula vagula, blandula Animula vagula, blandula
Messaggi: 6879
Località: Parthenope
MessaggioInviato: Mar 11 Gen 2005 22:49 pm    Oggetto:   

Ave,

Terry Brooks può piacere o meno (a me piace), ma ha almeno due meriti: sa scrivere, sebbene non sempre sfrutti appieno questa sua dote, ha fantasia e idee e gli va reso almeno il merito di aver 'recuperato al mondo' il genere fantasy in un momento in cui era diventato un po' troppo di nicchia.
Che poi si sia rifatto, almeno all'inizio, in modo marcato a Tolkien, bè....chi non lo ha mai fatto scagli la prima pietra.

Ave.
*The User Formerly Known As Caesar
Desirion
Tuatha Dé Danann Tuatha Dé Danann
Messaggi: 1619
Località: Tír na n'Og (To)
MessaggioInviato: Mar 11 Gen 2005 22:54 pm    Oggetto:   

Caesar ha scritto:
Ave,

Terry Brooks può piacere o meno (a me piace), ma ha almeno due meriti: sa scrivere, sebbene non sempre sfrutti appieno questa sua dote, ha fantasia e gli va reso almeno il merito di aver 'recuperato al mondo' il genere fantasy in un momento in cui era diventato un po' troppo di nicchia.
Che poi si sia rifatto, almeno all'inizio, in modo marcato a Tolkien, bè....chi non lo ha mai fatto scagli la prima pietra.

Ave.



Come sempre la saggezza dei cesari porta la luce in un mondo dove regnano le tenebre...

la mia mente? Wink Rolling Eyes Laughing
Record di messaggi cancellati su FM!!Zzot free
Rikus
Ex rivoltoso Ex rivoltoso
Messaggi: 6917
MessaggioInviato: Mar 11 Gen 2005 22:59 pm    Oggetto:   

Caesar ha scritto:
Ave,

Terry Brooks può piacere o meno (a me piace) Ave.

Le voglio bene mio Caesar.... iniziavo a pensare di essere l'unico.. Rolling Eyes Wink
Internet è stata una grande scoperta, ma l' Uomo non era ancora pronto.
pep
Animula vagula, blandula Animula vagula, blandula
Messaggi: 6879
Località: Parthenope
MessaggioInviato: Mar 11 Gen 2005 23:13 pm    Oggetto:   

Ave,

Desirion ha scritto:
Come sempre la saggezza dei cesari porta la luce in un mondo dove regnano le tenebre...

la mia mente? Wink Rolling Eyes Laughing


Fiat Lux Mr. Green

Rikus ha scritto:
Le voglio bene mio Caesar.... iniziavo a pensare di essere l'unico.. Rolling Eyes Wink


Ok fratello, fantastico! Cool

p.s. Niente di personale, ma se me lo dicesse una bella signorina sarebbe meglio...... Mr. Green

Ave.
*The User Formerly Known As Caesar
Libero Assassino
Hobbit
Messaggi: 68
Località: Neapolis
MessaggioInviato: Mer 12 Gen 2005 1:26 am    Oggetto:   

allora...del mio caro Brooks il libro preferito è La Canzone mentre la sua saga preferita è quella di Word & Void..

...per quanto riguarda Landover, quando la lessi la prima volta, (14 anni) mi piacque, ma non come Shannara...era una bella favoletta, niente di più.
poi, per ripicca (una delle tante) contro la Mondadori decisi di disegnare una mappa di Landover, poichè era presente nelle edizioni americane ma non in quelle italiane.

Rilessi quindi Landover e la trovai ME-RA-VI-GLIO-SA..Il primo libro (almeno l'inizio) è la biografia "romanzata" di Brooks stesso, del suo passaggio dalla professione di avvocato a quello di scrittore.. dal sicuro all'ignoto...

se hai letto già tutto di Brooks, non ti aspettare qualcosa di "complesso" come Shannara o Il Demone..Landover è scritta con toni ben più leggeri Smile

MagicamenteMe
PrimaNonna PrimaNonna
Messaggi: 11760
MessaggioInviato: Mer 12 Gen 2005 11:44 am    Oggetto:   

La spada di shannara è il primo romanzo fantasy che ho letto (l'inizio non fu esaltante tanto che la prima volta che lo presi in mano dopo 50 pagine lo buttai in fondo all'armadio)
Le prime due trilogie mi sono piaciute, anche il "prequel", ma la jerle shannara l'ho finita giusto per l'incapacità di lasciare le cose a metà.
Landover invece non mi è piaciuta per niente ... questo è uno dei cinque casi in cui ho lasciato perdere.
Citazione:
Ho visto cose che voi umani non potete nemmeno immaginare: Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione, Palin che ha usato Vista
Melian
Ospite

MessaggioInviato: Mer 12 Gen 2005 12:02 pm    Oggetto:   

Ho avuto la sfortuna di Leggere la spada di Shannara poco dopo avere letto il Signore degli Anelli. Di per sè il libro è scritto bene, ma la trama pecca di poca originalità e così per diverso tempo ho abbandonato la lettura di Brooks.
Tempo fa una mia collega, fanatica di Brooks mi prestò uno dei libri della serie di Shannara, il fatto che non ricordi il titolo è indicativo. Ho solo un vago ricordo di un'elfa che aveva che fare con un albero dal salvare e numerose fughe da orchi pestiferi. (In cambio io le avevo prestato Elric e non le era piaciuto Rolling Eyes )
Recentemente ho letto Il Demone e, a differenza della saga di Shannara, l'ho apprezzato di più.
Non metto Brooks tra i miei autori preferiti ma se leggo una trama che mi intriga lo leggo senza problemi. Concordo con Caesar quando dice che sa scrivere e ha dato visibilità al fantasy.
Kira
Eldar
Messaggi: 339
MessaggioInviato: Mer 12 Gen 2005 12:51 pm    Oggetto:   

La Spada di Shannara è styato il primo libro fantasy che ho letto. L'ho adorato dal primo istante e da allora Terry Brooks per me è stato un grande punto di riferimento.
Ho letto anche il SdA che tutti dicono Brooks abbia copiato...magari nell'idea, non certo nello stile (mattone) del libro.
Ad ogni modo un autore può piacere o meno, nessuno può essere apprezzato da tutti. Mi hanno consigliato altri libri fantasy, che ho letto con piacere, ma lo stile di Brooks secondo me rimane il migliore.
Wink
La Luna illumina il cammino, il Sole lo riscalda.

Feanor
Eldar
Messaggi: 317
MessaggioInviato: Mer 12 Gen 2005 16:38 pm    Oggetto:   

Vorrei sapere, e lo dico senza sarcasmo, in quali aspetti i sostenitori di Brooks possono riconoscere in questo scrittore il talento che dovrebbe farlo annoverare fra i migliori scrittori, come alcuni di voi hanno asserito. Sotto quale profilo insomma hanno riscontrato in Brooks determinate qualità per elevarlo oltre l'assoluta mediocrità, dove io lo colloco.
Riferitevi per favore ai primi tre libri della saga di Shannara, chè il resto non l'ho letto.

Sul fatto che Brooks sappia scrivere, permettetemi, dissento completamente, l'unica frase di questo scrittore che mi ha emozionato è quella che riporta Eclair nella firma, mentre per ben altri autori posso rammentarne a decine.
Valuto la memorabilità di alcune frasi nodali una delle caratteristiche più sintomatiche riguardo l'incisività e l'icasticità espressiva di uno scrittore.

Aspetto la vostra illuminazione, davvero senza sacrcasmo Wink
éclair
Eldar
Messaggi: 356
Località: tra le nuvole!
MessaggioInviato: Mer 12 Gen 2005 19:27 pm    Oggetto:   

Oh che emotion! Very Happy Exclamation Quanti bei pareri contrastanti! Wink

Mia madre mi aveva consigliato di leggere la Spada di Shannara diversi anni fa, e anch'io come Gwen l'ho archiviato dopo qualche capitolo. Poi però ho letto la trilogia del Viaggio, anzi per essere precisi gli ultimi due libri, e li ho trovati stupendi!!!!!!!! Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Li ho riletti due volte di seguito e ho fatto una testa così a tutti i miei amici, li ho prestati a destra e a manca, ecc. ecc..... Dopo di che, mi sono messa alla ricerca di ogni libro di Brooks, in particolare su Shannara. E ovviamente ho riletto la Spada, trovandola stavolta niente male. Smile
E' ovvio che per il suo primo libro ha scelto di ispirarsi a qualcuno... Penso che tutti gli scrittori lo facciano! C'è chi poi trova il suo "stile", e chi invece continua a scopiazzare dagli altri... ad esempio, il mio unico tentativo di libro era una specie di miscellanea di vari libri che ho letto... Rolling Eyes dopo un po' di capitoli l'ho cestinato... Wink Comunque, la penso come Caesar: a chi poteva ispirarsi se non a Tolkien??? Wink
Vediamo... Feanor, proverò a spiegari perchè mi piacciono così tanto i libri di Brooks... la prima cosa che mi viene in mente sono i personaggi. Potarà sembrarti una considerazione banale, ma a mio modesto parere in pochi altri libri fantasy i personaggi sono così ben caratterizzati. Il tema, seppur preso da Tolkien, della persona comune che può cambiare il corso del destino. Il modo in cui narra le vicende: non si sofferma troppo sull'analisi dei personaggi, piuttosto inserisce qua e là particolari interessanti su di essi. Non salta da una scena all'altra, ma nemmeno rende la narrazione monotona stando dei secoli su descrizioni e cose del genere. E poi... come dico spesso, i gusti son gusti! Io adoro Brooks, Desirion ad esempio non lo sopporta, e che ci si può fare? Il mondo è pieno di gente strana! Wink Comunque so riconoscere la simpatia del "nemico": <....ECCOMI!!! PRIMO PRIMO!!! IO NON LO REGGO IO NON LO SOPPORTO!!! HAHA L'HO DETTO L'HO DETTO!!!!> quando ho letto questo intervento, malgrado tutto, mi si è stampato un sorriso in volto! Very Happy [/quote]
"Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci,
ma non abbiamo imparato l'arte di vivere come fratelli."
Martin Luther King.
Harlan Draka
Hobbit
Messaggi: 25
MessaggioInviato: Gio 13 Gen 2005 16:02 pm    Oggetto:   

Caesar ha scritto:
Ave,

Terry Brooks può piacere o meno (a me piace), ma ha almeno due meriti: sa scrivere, sebbene non sempre sfrutti appieno questa sua dote, ha fantasia e idee e gli va reso almeno il merito di aver 'recuperato al mondo' il genere fantasy in un momento in cui era diventato un po' troppo di nicchia.
Che poi si sia rifatto, almeno all'inizio, in modo marcato a Tolkien, bè....chi non lo ha mai fatto scagli la prima pietra.

Ave.


perfettamente d'accordo con te è lui che ha rispolverato il genere fantasy dopo anni di oblio...e poi è il primo che ho letto dopo svariati anni di libri game Very Happy
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Leggere fantasy Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum