Sandman


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, ... 22, 23, 24  Successivo
Autore Messaggio
Jaime Lannister
Il Predicatore
Messaggi: 1455
Località: Casterly Rock
MessaggioInviato: Mer 23 Mar 2005 14:56 pm    Oggetto:   

La Magic ha recenteente ristampato praticamente tutto , quindi non dovresti avere difficolta' a procurartelo .
Se anche tuuuuu.... Very Happy sei una fan di Death allora ti consiglio i due ( ovv. bellissimi ) volumetti

Death - L' alto costo della Vita
Death - Il grande momento della tua vita
piu' Sandman- Endless Nights...
Hear me *meeeow*
Polgara
Nano
Messaggi: 183
Località: dall'immensità del mare
MessaggioInviato: Mer 23 Mar 2005 16:39 pm    Oggetto:   

Grazie Don Wink
Mi segno i titoli dei volumetti su Death, vediamo se il mio amico ce li ha Rolling Eyes e nel mentre cercherò di procurarmeli Cool
Ho letto sul corriere della fantascenza che Gaiman sta lavorando a un film tratto da Death l'alto costo della vita!! Shocked
/me esaltata!!! Cool

Polgara
Casanunda
Bibliotecario di Babele Bibliotecario di Babele
Messaggi: 4288
Località: Locus Horribilis
MessaggioInviato: Mer 23 Mar 2005 18:14 pm    Oggetto:   

Polgara ha scritto:
Death l'alto costo della vita!! Shocked Polgara


Mi spiace deluderti ma sembra che sia saltato tutto.

In compenso sta lavorando a 2 film (Mirrormask e Beowulf, al progetto segreto Marvel numero 2, ad Anansi Boy e a un libro per ragazzi di cui nn ricordo il titolo. Pûò bastare? Wink
Polgara
Nano
Messaggi: 183
Località: dall'immensità del mare
MessaggioInviato: Mer 23 Mar 2005 19:03 pm    Oggetto:   

Casanunda ha scritto:
Polgara ha scritto:
Death l'alto costo della vita!! Shocked Polgara


Mi spiace deluderti ma sembra che sia saltato tutto.

NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO Crying or Very sad
/me disperata Crying or Very sad
Casanunda ha scritto:

In compenso sta lavorando a 2 film (Mirrormask e Beowulf, al progetto segreto Marvel numero 2, ad Anansi Boy e a un libro per ragazzi di cui nn ricordo il titolo. Pûò bastare? Wink

Di Mirrormask e Beowulf lo sapevo Very Happy degli altri no Confused
Però...Death era Death Sad
Significa che mi dovrò "accontentare" Rolling Eyes

Polgara
Jaime Lannister
Il Predicatore
Messaggi: 1455
Località: Casterly Rock
MessaggioInviato: Mer 23 Mar 2005 21:33 pm    Oggetto:   

Non ricordo dove l'ho sentito...cmq tra i vari indimenticabili personaggi che Neil ci ha regalato per migliorare la nostra esistenza Death e' senz'altro il piu' riuscito... e leggendo i due volumetti dedicati capirete perche' dico cosi' Wink
Ovviamente attenzione ( in caso di acquisto ) a non confondersi con Death versione Manga , uscito nello stesso periodo...cmq per non sbagliarsi controllare sempre il marchio " Gaiman " in copertina Wink

BTW Ho visto il Trailer di MirrorMask ed e' *bellissimo* ! ^___^
Hear me *meeeow*
Casanunda
Bibliotecario di Babele Bibliotecario di Babele
Messaggi: 4288
Località: Locus Horribilis
MessaggioInviato: Mer 23 Mar 2005 22:58 pm    Oggetto:   

Titoli:
Death: L'alto costo della vita (che è forse l'opera più bella mai scritta da Gaiman, non a caso è il fumetto dell'"era moderna" che ha venduto di più!), e
Death: il grande momento della tua vita
Grampasso
Hobbit
Messaggi: 88
Località: A land forlorn
MessaggioInviato: Gio 24 Mar 2005 18:34 pm    Oggetto:   

DonDiego ha scritto:
Non ricordo dove l'ho sentito...cmq tra i vari indimenticabili personaggi che Neil ci ha regalato per migliorare la nostra esistenza Death e' senz'altro il piu' riuscito... e leggendo i due volumetti dedicati capirete perche' dico cosi' Wink
Ovviamente attenzione ( in caso di acquisto ) a non confondersi con Death versione Manga , uscito nello stesso periodo...cmq per non sbagliarsi controllare sempre il marchio " Gaiman " in copertina Wink

BTW Ho visto il Trailer di MirrorMask ed e' *bellissimo* ! ^___^


d'accordissimo su Death anche se non ho ancora letto i due volumi a lei dedicata: so che è una mancanza abissale ma all'ultima edizione di Lucca non li ho trovati (e cmq fra Endless Nights, Watchmen, Sin City, Black Orchid e altri volumi ho speso quasi 150 euro... quindi avrei dovuto interrompermi lo stesso...)

il trailer di Mirrormask è allucinante, del tutto nello stile di McKean, e quindi fantastico... non vedo l'ora che esca...
"Tell me Lucifer Morningstar, what power would Hell have if those here imprisoned could not dream of Heaven?"
Casanunda
Bibliotecario di Babele Bibliotecario di Babele
Messaggi: 4288
Località: Locus Horribilis
MessaggioInviato: Gio 24 Mar 2005 18:57 pm    Oggetto:   

Grampasso ha scritto:
d'accordissimo su Death anche se non ho ancora letto i due volumi a lei dedicata: so che è una mancanza abissale ma all'ultima edizione di Lucca non li ho trovati (e cmq fra Endless Nights, Watchmen, Sin City, Black Orchid e altri volumi ho speso quasi 150 euro... quindi avrei dovuto interrompermi lo stesso...)


Quello che ho speso io a Milano Wink ma io ero concentrato su Rat-Man e PKNA (ok è vero ho trovato Vite Brevi Laughing Laughing)

Grampasso ha scritto:
il trailer di Mirrormask è allucinante, del tutto nello stile di McKean, e quindi fantastico... non vedo l'ora che esca...


Ormai lo so a memoria! Sbaaaaaaaav
Jaime Lannister
Il Predicatore
Messaggi: 1455
Località: Casterly Rock
MessaggioInviato: Gio 24 Mar 2005 20:41 pm    Oggetto:   

Casanunda ha scritto:


Quello che ho speso io a Milano Wink ma io ero concentrato su Rat-Man e PKNA (ok è vero ho trovato Vite Brevi Laughing Laughing)


(PKNA) Sarebbe ? O__O
Hear me *meeeow*
Casanunda
Bibliotecario di Babele Bibliotecario di Babele
Messaggi: 4288
Località: Locus Horribilis
MessaggioInviato: Gio 24 Mar 2005 21:47 pm    Oggetto:   

DonDiego ha scritto:
(PKNA) Sarebbe ? O__O


Paperinik New Adventures, il fumetto che inaugurato una sorta di genere in casa Disney: difatti sono seguiti MM Mystery Magazine, X Mickey, Witch, Kylion,...
Purtroppo non ho tutta la serie (mi mancano in numeri più bassi)... per fortuna che le ristampano, ormai comprare i primi 10-15 originali costa sui 100 Euro! Shocked
Jaime Lannister
Il Predicatore
Messaggi: 1455
Località: Casterly Rock
MessaggioInviato: Ven 25 Mar 2005 10:10 am    Oggetto:   

Lo sospettavo... quello che non sospettavo minimamente erano le quotazioni da infarto Smile
Hear me *meeeow*
T.U.F.K.A.C.*
Animula vagula, blandula Animula vagula, blandula
Messaggi: 6879
Località: Parthenope
MessaggioInviato: Mar 05 Apr 2005 20:53 pm    Oggetto:   

Ave,

L'entusiasmo è in genere una componente estremamente apprezzabile in un discorso, ma....di cosa parla Sandman?

Ave.
*The User Formerly Known As Caesar

If I had another chance tonight, I'd try to tell you that the things we had were right
Casanunda
Bibliotecario di Babele Bibliotecario di Babele
Messaggi: 4288
Località: Locus Horribilis
MessaggioInviato: Mar 05 Apr 2005 21:36 pm    Oggetto:   

Caesar ha scritto:
L'entusiasmo è in genere una componente estremamente apprezzabile in un discorso, ma....di cosa parla Sandman?


In ultima analisi? Di persone.
Di Persone Vere.
Cosa rara Smile
Jaime Lannister
Il Predicatore
Messaggi: 1455
Località: Casterly Rock
MessaggioInviato: Mer 06 Apr 2005 0:25 am    Oggetto:   

Citazione:
di cosa parla Sandman?


di cosa parlano i sogni ?

Versione breve = salta tutto quanto e arriva alla fine dello sproloquio . Prosegui a tuo rischio e pericolo , sapendo che tutto cio' che leggerai puo' anche non avere un senso , se prima non leggi Sandman Razz


[Inizio Sproloquio , spoiler minori e trascurabili]
.
.
.
.
.
.
.
.
.


Sandman non e' semplicemente un fumetto : e' una vera e propria esperienza metaletteraria .
Come fa' ad essere un'esperienza metacosa ?
Perche' l'autore , Neil Gaiman , descrive alcune cose , ne abbozza altre , ma fondamentalmente lascia il compito di chiudere il cerchio delle sue storie al lettore . Un esempio di un'altro autore ? Lovecraft . Un altro autore puo' descrivere minuziosamente il mostro dell' Abisso , descrivendo in ogni particolare la sua fisionomia . Lovecraft lascia tutto al lettore . Gaiman non lascia al " consumatore " proprio tutto , ma la lettura di Sandman viene , piu' che in altri casi , mediata in maniera decisa dalle esperienze del lettore . La prova di tutto cio ? Chiede a 10 persone diverse " cos'e' Sandman " e tutte e 10 ti risponderanno in modo diversissimo e molto personale ...
Ma mi hai chiesto di cosa parla Sandman , e , come Abatantuono , " A domanda rispondo " Very Happy

Sogno , Death , Destino , Disperazione , Desiderio , Distruzione , Delizia .
Non sono solo parole . Immagina che esistano esseri simili a Dei che obbediscono a leggi universali che non sono le nostre , ma le loro . Entita' che sono la rappresentazione antropomorfica dei sentimenti dell' umanita' sopraddetti .
Tra questi il protagonista, o meglio , il filo conduttore delle Storie , e' Morfeo , Re delle Terre del Sogno .
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
[Fine Sproloquio]

Descrivere anche solo con estrema sintesi cio' che accade nei 10 volumi di Sandman e' umanamente impossibile , ci rinuncio . Anche se il fumetto ( che non e' *solo* fumetto ) alla fine parla -anche e soprattutto - di persone e di cose umane.Troppo umane .

Sandman e' ermetico , trasmette una conoscenza , una consapevolezza che a sua volta non puo' essere trasmessa se prima non si legge ( e rilegge ) l'opera nella sua interezza .

Una persona con un minimo di apertura mentale , di elasticita' e di fantasia - e ovviamente senza preconcetti - non puo' che venir trasfigurata in meglio i dalla lettura dell' opera , cambiando anche in maniera drastica . No , non sto' esagerando .

Ci sono dei difetti , in Sandman . In primo luogo il disegno a volte non e' all'altezza della storia , ma ci si passa sopra . In secondo luogo la storia puo' sembrare lenta a prendere forma e a decollare...ma solo perche' Gaiman segue , nel raccontarci la sua e la nostra storia , una specie di spirale concentrica ... partendo dall' esterno si avvicina sempre di piu' , girando e rigirando , al fulcro , al nucleo della storia . Che e' importante si' , ma tanto quanto il percorso che si e' fatto per raggiungerlo .

Di cosa parla Sandman ? Di cambiamenti , o meglio di persone che cambiano e di altre che non riescono a cambiare . Dei loro sogni , dei loro incubi , e della realta' in cui vivono .

Se sei una persona che , anche solo lontanamente o inconsciamente , crede che i Sogni siano importanti come se non di piu' della realta' concreta ( e chi ci puo' dimostrare il contrario ? ) e se sei su questo forum allora in minima parte e' cosi' , allora leggilo .
Spero di aver dipanato i tuoi dubbi , pur senza averti risposto direttamente ( sorry Very Happy ) . In realta' ti ho risposto , ma la risposta che cerchi la puoi trovare solo attraverso la lettura di Sandman , l'ho gia' detto , no ?
Wink
Hear me *meeeow*
Jaime Lannister
Il Predicatore
Messaggi: 1455
Località: Casterly Rock
MessaggioInviato: Mer 06 Apr 2005 0:28 am    Oggetto:   

Mi scuso per il doppio post , volevo citare qusto incipit bellissimo ma gooogle e' arrivato tardi :

Mi sono chiesto più volte se la maggior parte della gente si soffermi a riflettere sul significato dei sogni, che a volte è clamoroso e comunque appartiene a un mondo di oscurità e mistero. E se la maggioranza delle visioni notturne non è che il debole e fantastico riflesso delle nostre esperienze di veglia - checchè ne dica Freud col suo puerile simbolismo - ve ne sono altre il cui carattere etereo e ultraterreno non consente spiegazioni ordinarie, ma i cui effetti inquietanti, vagamente eccitanti, sembrano aprire uno spiraglio su una sfera d' esistenza mentale non meno importante di quella fisica, e tuttavia separata da quest' ultima per mezzo di una barriera impenetrabile.


La mia esperienza non mi consente di dubitare che l' uomo, una volta abbandonata la coscienza terrena, si trasferisca in una dimensione incorporea e profondamente diversa da quella che conosciamo; una dimensione di cui, una volta svegli, rimangono solo pochi vaghissimi ricordi. Da quei frammenti incerti e confusi possiamo intuire molte cose, ma provarne nessuna. Possiamo supporre, ad esempio, che la vita, la materia e l' energia come il mondo le conosce non siano costanti nei sogni, e che il tempo e lo spazio non esistano come li concepiamo da svegli. A volte penso che questa esistenza meno materiale sia quella autentica e che la nostra vana presenza sul globo terracqueo sia di per sè un fenomeno secondario e puramente virtuale. [...]


Lovecraft , Oltre il Muro del Sonno

( non e' Gaiman , non e' Sandman , ma ci azzecca in pieno , trust me Smile )
Hear me *meeeow*
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Fumetti Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, ... 22, 23, 24  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum