I Giochi di Ruolo: le FAQ


Autore Messaggio
Milamber
Hobbit
Messaggi: 37
Località: Zena
MessaggioInviato: Mar 22 Feb 2005 20:42 pm    Oggetto: I Giochi di Ruolo: le FAQ   

L'ho messo come importante, così chi entra sa di cosa si parla sul canale! E adesso l'ho anche rinominato spostando le cose specifiche nel topic col titolo originale. [NdPalin]

sono un profano dei giochi di ruolo ma adoro giocare con i giochi da tavolo , sopratutto risiko , mi piacerebbe capire come funzionano questi giochi di ruolo sopratutto quelli di carte .
me ne consigliate uno bello e semplice e mi spiegate come si gioca ?

Very Happy grazie Very Happy
Freve rossa
'Nna freve rossa a cöre sott'a-e cöse,
de facce conosciùe son fæti i canti
de case, e scòrse di ærboi, e ombre di monti,
d'antiga gentilessa e antigo önô
ne fremme o sangue.
Desirion
Tuatha Dé Danann Tuatha Dé Danann
Messaggi: 1619
Località: Tír na n'Og (To)
MessaggioInviato: Mar 22 Feb 2005 21:41 pm    Oggetto: Re: mi spegate come funzionano ?   

Alan ha scritto:
sono un profano dei giochi di ruolo ma adoro giocare con i giochi da tavolo , sopratutto risiko , mi piacerebbe capire come funzionano questi giochi di ruolo sopratutto quelli di carte .
me ne consigliate uno bello e semplice e mi spiegate come si gioca ?

Very Happy grazie Very Happy



Toccherebbe al buon Palin... ma probabilmente è a cena. Quindi, apriti cielo... te lo spiego per come l'ho vissuto io. Poi gli altri aggiungeranno la loro esperienza.

Alcuni Giocatori, un Master.

Il Gioco di ruolo, come dice la parola prevede di calarsi completamente nella parte e essere "qualcun'altro". Se ti ricordi i giochi di emulazione degli adulti che fanno i bambini, è più o meno la stessa cosa. Solo che qui c'è anche sesso, sangue e violenza gratuita. Tra i bambini è più raro Wink. I giocatori quindi pensano in quale parte deiderrerebbero di più calarsi: nel caso di un'ambientazione fantasy, c'è il guerriero, il mago... quindi si sta parlando di un background culturale differente, di un atteggiamento generale, di un carattere... tutte cose che il giocatore dovrà andare a interpretare per "sviluppare" agli occhi degli altri giocatori, il rpoprio personaggio. Vi sono molte altre implicazioni, ma il succo è tutto lì.
Il Master è colui che inventa invece i personaggi non giocanti, la storia e in generale l'ambientazione delle avventure che vivranno i personaggi. E' l'anima del mondo, fino al punto da diventare il mondo stesso... gli accadimenti, anche quelli casuali... indifferente e imparziale. Almeno così dovrebbe essere il buon master. Egli inventa ogni cosa che non inventano i personaggi. Ti assicuro che entrambe i ruoli, master o giocatore, sono molto divertenti e altrettanto impegnativi.

Le modalità.

Ci si trova a casa di qualcuno. Oppure in un club, possibilmente silenzioso. Io ho giocato anche in birreria col fumo e la gente che urlava... boh, questione di scelte o di carenza d'alternative. Il master e i giocatori hanno solitamente manuali diversi, propedeutici alle finalità del gioco. Lo scopo come penso avrai capito non è vincere, ma partecipare e divertirsi! Divertirsi dipende soprattutto dai giocatori e in maniera lievemente inferiore anche dal master. Servono dei manuali poiché a meno che il master non si sia inventato lui un "sistema di regole per il gioco", ne esistono di già precalcolate, più o meno equilibrate, che funzionano a meraviglia. Già perché ogni personaggio avrà differenti caratteristiche (chi più forte, chi più intelligente, chi più scaltro... ecc...) e differenti abilità. Per poter essere equilibrati senza avvantaggiare o svantaggiare nessuno, sono stati elaborati dei sistemi che potessero mettere in rapporto tra loro i personaggi. Anche qui lascio ai post successivi il compito di illustrarti più in profondità tutto. Comunque il succo è sempre questo.
Ci si ritrova intorno a un tavolo solitamente. Con le "schede" dei personaggi, dove vengono annotate caratteristiche e abilità, oltre agli averi e alle note personali. Però ci si può ritrovare anche a vestire i panni del proprio personaggio in una situazione "live". Si chiama gioco di ruolo dal vivo. Poi vedrai meglio in futuro. Il master comincia a raccontare l'incipit della storia e poi scatta la classica domanda: "cosa fate?"
E già...perché alla fine si riduce tutto a questo, e proprio in questa sua semplicità si trova la vera forza del GDR. Un passatempo, ma non solo... dopo pochissimo tempo può sfociare in una vera passione tanto da durare anni e anni! Divertimento assicurato. A quella domanda i giocatori possono rispondere come preferiscono, ma ovviamente "sempre" filtrato attraverso occhi, orecchie e bocca del proprio personaggio (e qui sta la VERA difficoltà del GDR!! Wink ) ... si deve cercare di essere coerenti!! Troppo spesso mi è capitato di vedere il classico Forza18 Destrezza18 Costituzione18-Intelligenza8 Saggezza8 Carisma 8... fare piani strategici, parlare forbito e fare il galante... Ci sono persone che proprio non riescono mai a calarsi nei panni. Quindi traggono i maggiori vantaggi dal regolamento infischiandosene della coerenza. Da qui nasce il famoso soprannome "Munchkin" che credo assomigli a qualcosa tipo ... bah... Palin aiutami tu, "Trassone"... qualcosa così. Ricordo che c'erano anche altri termini più nostrani per definirli... Rolling Eyes
In sostanza dopo aver dato la risposta, es.: "Io tiro fuori la spada... e la getto a terra, arrendendomi!"... il master prende in mano la situazione vedendo come il mondo esterno al personaggio reagisce alla cosa...
Quindi può essere il caso (determinato da un lancio di dadi, effettuato in segreto dal Master, sulla reazione del Personaggio Non Giocante o PNG... o in inglese NPC, non playing caracter.) oppure altro, a seconda del modo di fare il master del suddetto.
es.: "Il brigante fa un sorriso e ti lascia andare, intuendo che non hai nemmeno una moneta" ...oppure se incontri Drechen... "Noti che ti guarda con malizia, avvicinandosi con la spada in pugno...". hehehe Laughing Wink
(qui lascio a Drech lo spazio per continuare la storia! no gore please!)
Mi sono spiegato? E' tutto qui... alla fine. Però ti assicuro che comincerai a divertirti come non mai, dopo le prime volte. All'inizio è dura perché dovrai famigliarizzare coi dadi, con la sfiga ai dadi, e coi dadi che non girano mai Laughing Laughing Wink , poi mettici le regole (alcune complicate altre banali)... dopo le prime partite sentirai il personaggio, comincerai a affezionarti agli altri personaggi e a volte anche a alcuni PNG carini che il master inventerà... altri li odierai, o saranno tuoi nemici... e così via!

Ora non ti resta che provare!! Trova degli amici con questo interesse, parlagliene e vai!

p.s. spero di non aver dimenticato nulla! Tornerò più in là a parlarti delle atmosfere che si possono creare, con oggetti veri e propri e musica...

Dex Wink
Record di messaggi cancellati su FM!!Zzot free
Palin
Re sotto la montagna
Messaggi: 15146
Località: Solace
MessaggioInviato: Mar 22 Feb 2005 22:04 pm    Oggetto: Re: mi spegate come funzionano ?   

Alan ha scritto:
sono un profano dei giochi di ruolo ma adoro giocare con i giochi da tavolo , sopratutto risiko , mi piacerebbe capire come funzionano questi giochi di ruolo sopratutto quelli di carte .
me ne consigliate uno bello e semplice e mi spiegate come si gioca ?


Ciao, ti ha già risposto Dex riguardo a come si gioca, siccome è stato un po' prolisso mi fido di lui Wink

Riguardo invece ai giochi di carte, il 99% di essi non c'entra nulla con i giochi di ruolo e ha in comune solo l'ambientazione (oppure anche il feeling di certi giochi di ruolo giocati come se fossero risiko, come Munchkin, una vera perla) o a volte manco quella.

Aggiungo infine che, al contrario della maggior parte degli altri giochi, non si gioca per vincere o perdere, come per esempio in "HeroQuest", che è il gioco da tavolo che più si avvicina ai GdR, ma semplicemente per divertirsi e creare una bella storia.

I generi più gettonati sono:

- Fantasy (ovviamente), ovvero Sword and Sorcery, come per esempio Dungeons and Dragons o Il Gioco di Ruolo del Signore degli Anelli;
- Gothic Fantasy, come per esempio Martelli da Guerra;
- Cyberpunk, come l'omonimo Cyberpunk 2020
- Fantascienza (mi viene in mente al momento Mechwarrior ma ce ne sono di molto più famosi, per esempio Star Trek)
- Supereroi (Champions su tutti, ma anche qua ce ne sono di più famosi e più attuali)
- Horror, come Vampiri la Masquerade, il Richiamo di Cthulhu
- di intrigo, come Mage the Ascension o Illuminati
- apocalittici come Ken il Guerriero o Gamma World
- comici come Toon e Teenage Manga Mutanti

e ovviamente i generi non finiscono qui perché si può giocare più o meno in qualunque ambientazione e non mancano i crossover, cioé i generi misti (Ravenloft, misto fra fantasy e horror, Shadowrun tra cyberpunk e fantasy, Paranoia, comico e fantascientifico)
TK7 should, of course, be named Neville – Neville and Luna, a match made in heaven.
Coram85
Capitano di vascello
Messaggi: 13169
MessaggioInviato: Mar 30 Ago 2005 11:21 am    Oggetto: posta   

Salve a tutto il FORUM!
Mi sono iscritto da poco e devo dire che qui potrei trovarmi bene, visto le mie passioni.
Amo i giochi di ruolo (gioco spesso ad Avalon on-line) ma quelli con carta e penna, non li conosco benissimo. Il fatto è che non ho amici che amano questo genere e il più delle volte finisco per costringere mio fratello piccolo a giocare...ma alla fine non ci divertiamo ne io ne lui!
Cmq sapete darmi qualche indicazione su come giocare ai giochi da tavolo? Non sono molto pratico e non ci ho mai capito niente di schede e di punteggi, nonostante le mie ricerche nel web. Potete darmi una mano?
E poi, esitono dei siti con regolamenti più semplici da applicare?
Grazie!!!!! Smile
I wrote a paranormal story, including babes, alcohol and Battle Rock! Is called Dark Rock Chronicles!

Dark Rock Chronicles fan page
Palin
Re sotto la montagna
Messaggi: 15146
Località: Solace
MessaggioInviato: Mar 30 Ago 2005 12:41 pm    Oggetto:   

Dai un occhio qua: http://www.fantasymagazine.it/forum/viewtopic.php?t=4685.

Per regolamenti più semplici ti consiglio in caso D&D scatola rossa o Vampiri Smile
TK7 should, of course, be named Neville – Neville and Luna, a match made in heaven.
Salkaner il Nero
Nazgul
Messaggi: 430
Località: Insubria
MessaggioInviato: Mar 30 Ago 2005 15:59 pm    Oggetto: Re: posta   

Coram85 ha scritto:
Salve a tutto il FORUM!

E poi, esitono dei siti con regolamenti più semplici da applicare?
Grazie!!!!! Smile


Sul regolamento semplice, non posso che spammare

http://fresco.cjb.net
L'ipse dixit è la tomba del pensiero
http://www.ltsn.tk
Coram85
Capitano di vascello
Messaggi: 13169
MessaggioInviato: Mar 30 Ago 2005 17:35 pm    Oggetto: re   

I vostri link sono stati utili, grazie!
Sapete anche qualche mini formula per calcolare punteggi e schede personaggio....aiutatemi!!! Smile
Voglio iniziare a vestire i panni di qualche bel personaggio
I wrote a paranormal story, including babes, alcohol and Battle Rock! Is called Dark Rock Chronicles!

Dark Rock Chronicles fan page
Lorenen
Hobbit
Messaggi: 87
Località: provincia di cagliari, sardegna
MessaggioInviato: Gio 17 Nov 2005 11:42 am    Oggetto: un regolamento facile per iniziare!!!   

Coram85 ha scritto:

Sapete anche qualche mini formula per calcolare punteggi e schede personaggio....aiutatemi!!! Smile
Voglio iniziare a vestire i panni di qualche bel personaggio


guarda non pensare che siano obbligatoriamente necessarie strane formule o cose del genere.. ti consiglio un RPG facile facile che si adatta ai giocatori alle prime armi., è "Il richiamo di Cthulhu" ha regole facilissime e guida i giocatori verso uno stile di gioco "narrativo" dove in pratica le regole contano poco e prevale la "narrazione" ovvero l'intepretare il proprio personaggio.. ti troverai molto più spesso a dire tu cosa il tuo personaggio fa che non a tirare quantità innumerevoli di dadi.. per esempio in questo regolamento per stabilire i tuoi punteggi devi tirare alcuni dadi pe ri valori iniziali poi il resto si fa "distribuendo dei punti" .. praticamente uno dei valori che ottieni tirando i dadi si chiama "EDUCAZIONE" e rappresenta quanta cultura "scolatisca" il tuo personaggio ha, si può paragonare agli anni di studio che hai fatto.. dovrai per terminare i ltuo personaggio distribuire i tuoi "punti" fra alcuen abilità come "Guidare Auto", "corrompere", "fare fotografie".. come puoi dedurre dai nomi sono abilità decisamente "moderne" infatti questo gioco è ambientato negli anni 20 (ci sono manuali che permettono di ambientarlo anche nel medioevo e negli anni 90) e si ispira alla saga horror di H. P. Lovecraft.. Very Happy consigliatissimo!!
Beckoning silent from a sphere behind space/through twisted ruins of uncompleted dreams/signs of towers reaching for the moon/they'are clawing at the skies.. they gonna pull it down.
MatteoP.
Hobbit
Messaggi: 3
MessaggioInviato: Sab 04 Apr 2009 11:35 am    Oggetto:   

In merito alla eliminazione/chiusura del mio post (http://www.fantasymagazine.it/forum/viewtopic.php?t=12985) mi scuso se è stata considerata violazione del regolamento (che ho letto e conosco e ho riletto senza capire cosa ho infranto) far sapere che è disponibile un modulo GRATUITO per un gioco di ruolo in un'area che parla di giochi di ruolo a fronte di thread aperti come quelli che parlano di prodotti commerciali come Levity del buon Rob o di Project Hope.
Palin
Re sotto la montagna
Messaggi: 15146
Località: Solace
MessaggioInviato: Dom 05 Apr 2009 21:32 pm    Oggetto:   

Il regolamento è cambiato, ora qualunque press release va inviata alla redazione.
Naturalmente questo non è retroattivo per i post precedenti.

Se hai dubbi puoi contattare la redazione.
TK7 should, of course, be named Neville – Neville and Luna, a match made in heaven.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Giochi di ruolo Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum