Eragon di Christofer Paolini


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 13, 14, 15, 16  Successivo
Autore Messaggio
Zvedra-Shawn
Hobbit
Messaggi: 2
MessaggioInviato: Dom 22 Apr 2007 20:51 pm    Oggetto:   

Beh certo, tutti sono liberi di esprimere la loro opinione, ovvio, ma la cosa che mi ha dato fastidio sono stati i commenti piuttosto offensivi Confused
Voglio dire, io ho letto Il signore degli anelli, ho anche visto i film, e devo ammettere che non mi è piaciuto molto, nonostante la pubblicità enorme che gli è stata fatta (ai film in particolare) eppure se mi chiedete di darvi un'opinione non lo definirei mai osceno, o una ca***, non direi mai che Tolkien era un'idiota! C'è modo e modo di esprimersi.

Il mondo è bello perchè è vario, no? Se la gente vuole ostinarsi a leggere Melissa P. o cose del genere non ci posso far nulla, ma sputare su un libro comunque considerato bello dai più... Poi ognuno è libero di esprimersi ma comunque...
Valpur
Drago
Messaggi: 533
Località: la Contea
MessaggioInviato: Dom 22 Apr 2007 20:57 pm    Oggetto:   

sì..ok..ma il fatto, a parere mio, è che proprio siamo su due livelli diversi. Un po'come pretendere di paragonare la Rowling a Foscolo!
Ti parlo da persona che ammira TOlkine e l'apprezza, ma apprezza di più altre cose, magari più "rilassanti", quindi son tutto fuochè integralista su quest'argomento.

Il Signore degli Anelli è un film di mezzo secolo fa e passa, non certo un fenomeno del momento come Eragon. La pubblicità fatta con l'uscita del fiom non credo abbia cambiato molto le cose: famoso era, famoso rimane.

Resto della mia opinione: con tutto il rispetto, per me Eragon è un brutto libro. Noioso, piatto e banale. Lungi da me pretendere di avere ragione eh! Opinione personale...
..sono l'Ortica nel tuo Giardino...

L'Abbraccio delle Ombre
Bran
servitore di due padroni
Messaggi: 4590
Località: Era Hyboriana (Trento)
MessaggioInviato: Dom 22 Apr 2007 21:12 pm    Oggetto:   

Valpur ha scritto:

Il Signore degli Anelli è un film di mezzo secolo fa e passa


non sono un grande conoscitore di cinema...ma non credevo che allora li facesserò così i film......sono poco dinamici..... Wink
Nipote di Pick e di Julia ///
-Riuscite a vedere qualcosa?-
-Sì, cose meravigliose-

Lord Carnavon & H. Carter, 26 novembre 1922
Regolina
Balrog
Messaggi: 2311
MessaggioInviato: Dom 22 Apr 2007 21:18 pm    Oggetto:   

Ho letto entrambi i libri e devo dire che non mi hanno fatto schifo, anzi. Certo è innegabile che Paolini abbia preso spunti (e che spunti!) da altri libri e altri autori e che come modo di scrivere non sia pefetto (anzi tutta'altro) ma complessivamente non è così brutto. La trama si fa leggere e velocemente e a me non è dispiaciuta... non si può paragonare con il SdA ovviamente! Sicuramente ci sono libri meno famosi che meritano di più...
Ma questa è solo la mia opinione Confused
Il film è inguardabile!
Valpur
Drago
Messaggi: 533
Località: la Contea
MessaggioInviato: Dom 22 Apr 2007 23:22 pm    Oggetto:   

Bran Mak Morn ha scritto:
Valpur ha scritto:

Il Signore degli Anelli è un film di mezzo secolo fa e passa


non sono un grande conoscitore di cinema...ma non credevo che allora li facesserò così i film......sono poco dinamici..... Wink


auhahaha! che ci vuoi fare, il neurone è in ferie!XD
..sono l'Ortica nel tuo Giardino...

L'Abbraccio delle Ombre
Bran
servitore di due padroni
Messaggi: 4590
Località: Era Hyboriana (Trento)
MessaggioInviato: Lun 23 Apr 2007 9:18 am    Oggetto:   

Valpur ha scritto:

auhahaha! che ci vuoi fare, il neurone è in ferie!XD




Laughing come la particella di sodio..... Wink


.....ma io ti credevo, quindi colto da un dubbio ho preso il libro del Signore degli anelli e ho provato ad inserirlo nel videoregistratore.....di altezza ok, ma è un po' troppo spesso..... Mad
Nipote di Pick e di Julia ///
-Riuscite a vedere qualcosa?-
-Sì, cose meravigliose-

Lord Carnavon & H. Carter, 26 novembre 1922
Nick Belane
Hobbit
Messaggi: 80
MessaggioInviato: Mar 24 Apr 2007 0:01 am    Oggetto:   

Ho sgraffignato i due libri ad un mio amico,finiti di leggere una settimana fa. Non mi è dispiaciuto. Il Paolino Paolini mi ha allietato le serate.
E' vero attinge a piene mani da produzioni famose e conosciute(non serve ripeterle), e il suo modo discrivere non è sicuramente di alto livello (di fronte ad alcune frasi mi sfiorava quasi un senso di tenerezza), ma l'ho trovata cmq una bella storia e sono curioso di leggerne il finale . Poi sono dell'opinione che quasi tutto è stato già detto o scritto , quindi nn ci resta che ridirlo con parole nuove =D.
Certo quel parolone di non ricordo chi, letto mess. addietro , "erede di Tolkien" mi ha fatto andare un Fonzies di traverso provocandomi mancamenti d'aria.Lo citerò in giudizio.
Rispettando sempre e cmq la libertà d'opinione, trovo alcuni attacchi all'autore esagerati (sebbene non me ne possa fregare di meno di lui =D). E' vero che la pubblicità ha aiutato tantissimo il pargolo, ma tanto da attribuirle facoltà alla Re Mida è un po' esagerato. Cioè diciamocelo..non trasforma la cacca in oro e il libro,a mio avviso, ha gli ingredienti giusti per un piacevole lettura. Ma mi trovo solidale nei confronti di chi storce il naso di fronte ad un eccessivo successo attribuitogli...ma soprattutto...mortacci sua quanti soldi s'è fatto!!
Il film...mmm..il film....una mitragliata sugli zebedei avrebbe prodotto meno dolore. Ancora sanguino...
"Un investigatore privato senza canna non è un duro, è come un mandrillo con il preservativo"
Askar21
Nazgul
Messaggi: 462
Località: vicino pavia
MessaggioInviato: Lun 30 Apr 2007 19:23 pm    Oggetto:   

a me piace molto!!!!!!!!!!!!

l'ha iniziato a quindicianni e per me merita tantissimo... magari più avanti farà dei capolavori...
Aragoorn
Hobbit
Messaggi: 34
Località: Extemer
MessaggioInviato: Lun 30 Apr 2007 23:23 pm    Oggetto:   

A me piace abbastanza: però distinguerei fra capolavoro e buon libro fatto con mestiere, e io credo che Eragon e Eldest rientrino qui dentro. Wink
... fantasya Uber Allesssssss
Askar21
Nazgul
Messaggi: 462
Località: vicino pavia
MessaggioInviato: Gio 03 Mag 2007 23:10 pm    Oggetto:   

è quello che dico io!
cioè io amo quel libro Very Happy però so che non è un capolavoro!
===>> <<=== clicca

"Sanità mentale? Spiacente, ma non ricordo di aver mai avuto un simile fastidio"
- Zaraki Kenpachi-
Jon Snow
Maia
Messaggi: 686
Località: Castello Nero
MessaggioInviato: Ven 18 Mag 2007 1:47 am    Oggetto:   

Perdonatemi ma io ho letto Eragon tre anni fa e sono rimasto francamente molto deluso: un libro banale, scritto male, scontato, prevedibile.
Francamente credo che il suo successo sia dovuto esclusivamente alla tenera (allora) età dell'autore, alla semplicità della trama e dei personaggi che lo rendono facile da leggere (l'unica cosa che ho trovato decente è la descrizione della crescita di Saphira) e ad ad una notevole spinta pubblicitaria (al cinema era uscito da poco Il Signore degli Anelli).

In libreria, un anno fa, vidi un gruppetto di bambini che correvano entusiasti a comprare Eldest, allora appena uscito.
Ora, so benissimo che alcuni ritengono riduttivo distinguere tra "Fantasy adulta" e "Fantasy da bambini" ma, se permettete, un conto è scrivere un Fantasy trattando tematiche di un certo spessore, delineando una trama complessa, approfondendo la psicologia dei personaggi e un conto è fare un lavoro come quello che ha fatto Paolini (complice indubbiamente la sua età).

Dunque l'errore è stato mio ad acquistare un romanzo che, solo considerando le quindici primavere dell'autore, non poteva darmi ciò che io cerco in un libro Fantasy ma a livello puramente letterario non posso che esprimere un giudizio estremamente negativo.
Io sono la spada nelle tenebre.
Otsu-san
Balrog
Messaggi: 1554
Località: Venezia
MessaggioInviato: Ven 18 Mag 2007 10:32 am    Oggetto:   

Io credo che dipenda anche, appunto, da quello che cerchi in un libro fantasy. E dall'età in cui lo leggi. Ovviamente un ragazzo adolescente apprezzerà maggiormente l'opera di Paolini (rispecchiandosi, per esempio, nel ragazzo protagonista). Comunque a me è piaciuto (ma sono un'adolescente!). Non so se mio padre la penserebbe allo stesso modo Rolling Eyes Rolling Eyes Ovviamente non è ai livelli di Tolkien (ma chi è che l'ha detto?? Shocked Shocked ), ci sono scopiazzature varie e lo stile di scrittura non è proprio eccelso ma lo ha scritto da ragazzo! Non credo che molti giovani sarebbero capaci di fare la stessa cosa. Per quanto riguarda il film....ho perso dieci anni di vita guardandolo ( brutto, brutto, bruttooooooo Crying or Very sad Crying or Very sad ).
Tigana
Incantatrice
Messaggi: 4213
Località: Corte dei Miracoli
MessaggioInviato: Ven 18 Mag 2007 12:13 pm    Oggetto:   

Jon Snow ha scritto:
Dunque l'errore è stato mio ad acquistare un romanzo che, solo considerando le quindici primavere dell'autore, non poteva darmi ciò che io cerco in un libro Fantasy ma a livello puramente letterario non posso che esprimere un giudizio estremamente negativo.


Direi che hai sintetizzato benissimo anche il mio pensiero. E' innegabile che a 15 anni uno scrive come un quindicenne (e scusate tanto l'ovvietà, ma troppo spesso sentiamo gridare "al genio" quando geni in realtà non ce ne sono Rolling Eyes ). Indubbiamente a menti più giovani il libro può anche sembrare un capolavoro, ma quando si hanno pochi termini di paragone è facile farsi prendere da ingiustificati entusiasmi e quando i termini di paragone invece si hanno è invece facile, leggendo il libro di Paolini, incappare in frequenti sensazioni di dejavù Mr. Green
E tuttavia il libro, bene o male si legge, infatti non voglio dire che coloro ai quali è piaciuto non capiscono niente. Anche io l'ho letto, e in tempi relativamente brevi, però provando a ripensarci a distanza di pochi mesi la storia che mi si condensava in testa era:

ragazzino orfano trova un drado e inizia la sua strada per diventare l'eroe che sconfiggerà il cattivone di turno.

Sinceramente da un libro mi aspetto che mi rimanga qualcosa di più Wink


Ho capito, con un'illuminazione segreta, di non essere nessuno. Nessuno, assolutamente nessuno.
Tea
Nazgul
Messaggi: 476
Località: paesino invisibile all'occhio umano
MessaggioInviato: Ven 18 Mag 2007 13:01 pm    Oggetto:   

Si può sapere quando esce il terzo... Rolling Eyes Confused Crying or Very sad
Scopri il vero paradiso: http://s1.bitefight.it/c.php?uid=69876
Bran
servitore di due padroni
Messaggi: 4590
Località: Era Hyboriana (Trento)
MessaggioInviato: Ven 18 Mag 2007 15:35 pm    Oggetto:   

[quote="Tigana
Direi che hai sintetizzato benissimo anche il mio pensiero. E' innegabile che a 15 anni uno scrive come un quindicenne (e scusate tanto l'ovvietà, ma troppo spesso sentiamo gridare "al genio" quando geni in realtà non ce ne sono Rolling Eyes ). Indubbiamente a menti più giovani il libro può anche sembrare un capolavoro[/quote]


è proprio questo il punto secondo me, oggi i più grandi consumatori di fantasy sono proprio i ragazzi di questa età (o magari oggigiorno rappresentano la fascia più ampia) e per questo il mercato si adegua alle richieste dei consumatori.... Rolling Eyes
Nipote di Pick e di Julia ///
-Riuscite a vedere qualcosa?-
-Sì, cose meravigliose-

Lord Carnavon & H. Carter, 26 novembre 1922
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Leggere fantasy Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 13, 14, 15, 16  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum