Harry Potter e le traduzioni..


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 9, 10, 11, 12  Successivo
Autore Messaggio
Marina
Bracchetto del Cheshire
Messaggi: 4980
MessaggioInviato: Mer 11 Gen 2006 21:25 pm    Oggetto:   

kiki ha scritto:
cmq quoto Marina in tutto e per tutto Wink


ah, ma sei Kiki Kiki? Cioè, proprio quella Kiki lì? Very Happy Ma ciaaaaao Very Happy
kiki
Hobbit
Messaggi: 47
MessaggioInviato: Mer 11 Gen 2006 22:41 pm    Oggetto:   

Marina ha scritto:
ah, ma sei Kiki Kiki? Cioè, proprio quella Kiki lì? Very Happy Ma ciaaaaao Very Happy


the one and the only!!!! Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy
ogni favola e' un gioco che si fa con il Tempo,ed è vera soltanto a metà..
Ipanema
Nazgul
Messaggi: 407
MessaggioInviato: Mer 11 Gen 2006 22:49 pm    Oggetto:   

kiki ha scritto:
Marina ha scritto:
ah, ma sei Kiki Kiki? Cioè, proprio quella Kiki lì? Very Happy Ma ciaaaaao Very Happy


the one and the only!!!! Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy


standing ovation for Kiki!!!
ehehe...
io lo sapevo che eri tu!!!!
il mondo ha bisogno di fantasia

F.I.A.E. forum
Rita
Ritatouille Ritatouille
Messaggi: 4837
MessaggioInviato: Gio 12 Gen 2006 10:21 am    Oggetto:   

Marina ha scritto:
Sono d'accordo che note "classiche" sarebbero di difficile digeribilità, ma note semplici, studiate per una certa fascia d'età... Non so, non sono un editore ma oserei dire che se qualche editore si lanciasse in questa direzione, verrebbe premiato. Oh, poi magari è una convinzione balzana mia eh!


Guarda, sulle note a fondo pagina sono decisamente contraria. Io (adulta, quarantenne, forte lettrice) apprezzo moltissimo le note, che siano a fondo pagina o fondo capitolo o fondo libro non importa, tengo due segnalibri eventualmente e vado a vedermele ogni volta che ci incappo, MA non nei romanzi. La storia NON PUO' essere interrotta dalle spiegazioni. E' come se nella mia vita, quando parlo col mio fornitore tedesco nel mio inglese maccheronico e lui mi risponde col SUO inglese particolarmente confuso e incerto, apparisse un tizio e mi dicesse "Aspetta, fermati un attimo, adesso ti spiego cosa voleva dire Tizio, è solo un problema di traduzione". Non succede. E non deve succedermi in un romanzo, perchè mentre lo leggo io VIVO nel romanzo, se devo uscirne per guardare la nota a fine pagina la magia si interrompe. In questo caso credo che l'unica soluzione percorribile sia una "interpretazione" fatta dal traduttore (che poi questa sia "buona" o "pessima" non sono in grado di dirlo, mi fido dei vostri giudizi) che mi consenta di proseguire la storia senza interruzioni.
Il fatto che poi molti ragazzini vadano a leggersi anche "I magici mondi di Harry Potter" non è significativo, là non c'è una "storia" che tiene legate le cose, non c'è un filo da seguire, lo puoi leggere come leggeresti l'enciclopedia, una voce qua e una là. Lì le note non hanno alcun effetto negativo sulla concentrazione.
Per quanto riguarda poi le note sui libri per bambini, ti posso assicurare che generalmente, almeno quelli che conosco io, non le notano neppure... un libro della biblioteca scolastica di mia figlia è stato letto praticamente da tutta la classe prima di arrivare a casa mia, e quando mia figlia mi ha chiesto spiegazioni su alcune cose che non capiva ho scoperto che c'erano delle note che NESSUNO aveva letto. Forse erano le maestre che avrebbero dovuto fargli scoprire l'esistenza di note e rimandi, ma resta il fatto che nessuno dei baldi frugoletti le aveva LETTE. E la cosa è più diffusa di quel che pensi, anche tra gente che dovrebbe essere abituata a leggere meglio e di più (leggi "studenti universitari").
Marina
Bracchetto del Cheshire
Messaggi: 4980
MessaggioInviato: Gio 12 Gen 2006 13:56 pm    Oggetto:   

Rita ha scritto:
MA non nei romanzi. La storia NON PUO' essere interrotta dalle spiegazioni. E' come se nella mia vita, quando parlo col mio fornitore tedesco nel mio inglese maccheronico e lui mi risponde col SUO inglese particolarmente confuso e incerto, apparisse un tizio e mi dicesse "Aspetta, fermati un attimo, adesso ti spiego cosa voleva dire Tizio, è solo un problema di traduzione".


no, mi sa che non ci intendiamo. Le note che ho in mente io non sono lunghe digressioni sulla semantica Smile, semplicemente note stringate in due parole. Ad es., che so, quando compare per la prima volta "Paiolo Magico", ci avrei visto bene una nota onesta che dicesse: "Letteralmente "Paiolo colante", con evidente allusione anche alle chiacchiere che trapelano nel pub".Non mi sembra una nota invasiva, pero' rispetta il lettore in quanto precisa il senso del termine originale. E se il lettore non ha voglia di leggersela, puo' tranqullamente tirare avanti senza perdere per questo il filo della storia. Certo, è un lavoro in piu' concepire note che non appesantiscono, sono d'accordo, ma mi sembra molto piu' onesto.

.
Rita ha scritto:

Per quanto riguarda poi le note sui libri per bambini, ti posso assicurare che generalmente, almeno quelli che conosco io, non le notano neppure...



benissimo, ma è UNA SCELTA: Nel ns caso invece la Salani non mi dà una scelta. Se lo facesse, si porrebbe al riparo dalle critiche, perchè potrebbe dire di aver lavorato con onestà intellettuale e poi sta a chi legge decidere se guardare le note o non notarle neppure. E' questo il senso del mio discorso.
Rita
Ritatouille Ritatouille
Messaggi: 4837
MessaggioInviato: Gio 12 Gen 2006 14:13 pm    Oggetto:   

Ah, beh, mi hai stroncato. Così sì, te le passerei. Wink Laughing

Sarà deformazione professionale ma già immaginavo note tipo "Paiolo magico: in originale "xxxxx yyyyyyyy", xxxxxx sost.m.s. ..." e vai di tutte le possibili interpretazioni... Laughing
Marina
Bracchetto del Cheshire
Messaggi: 4980
MessaggioInviato: Gio 12 Gen 2006 15:07 pm    Oggetto:   

Rita ha scritto:
Sarà deformazione professionale ma già immaginavo note tipo "Paiolo magico: in originale "xxxxx yyyyyyyy", xxxxxx sost.m.s. ..." e vai di tutte le possibili interpretazioni... Laughing


Tu leggi troppe... note a piè pagina Laughing Wink
Lunastorta
Elfo
Messaggi: 271
MessaggioInviato: Ven 03 Feb 2006 18:52 pm    Oggetto:   

Allora io sono uno dei primi che odia i traduttori italiani, sia per film e telefilm (dove si vedono le cose più assurde) sia per i libri di Harry Potter. Do pienamente ragione a Marina e agli altri che si alterano a vedere gli errori GROSSOLANI che ha fatto la traduttrice (come per esempio il lucchetto!!!!!) Io sinceramente la prima cosa che ho pensato quando ho letto il 5° libro era che cacchio ci faceva un lucchetto in mezzo ai cimeli di famiglia!! Senza contare il fatto che mi sono chiesto che cavolo di senso aveva aprire quel lucchetto!?!? Cioè lo cestini e basta no!? Poi di errori ce ne sono a centinaia i Goblin che poco hanno a che fare con gli amabili e simpatici folletti e che non ci vuole una cultura celtica per cogliere la differenza vengono alternati e confusi come nulla. Cioè almeno corvonero è rimasto quello fino alla fine no!? Non è che un libro è pecoragrigia e l'altro corvonero!!!

All'inizio ci poteva stare un errore ma dopo un po girano le scatole, arrivati al 5° libro ormai sai che devi fare attenzione a come traduci!

Sia chiaro che non ce l'ho con le traduzioni giuste, secondo me Piton è meglio di Snape (anche se potevano tenerlo) o Paciock evoca sicuramente più la figura di un imbranato rispetto ad un Longbotton. Posso accettare anche un "paiolo magico" anche se non centra nulla con la traduzione letterale. Infatti paiolo colante ti da idea di un posto non troppo bello, cosa che infatti il pub è, non è un posto di lusso no?! Non sono i tremanici di scopa. Sinceramente avrei preferito una traduzione più fedele ma ci può anche stare. MA LUCCHETTO NOOOOO!!!! mi deprimono troppo queste cose!! Sad

Tuttavia.. escludo CATEGORICAMENTE le note a piè pagine!!! Marina è troppo testo scolastico.. assolutamente no!!! Preferisco gli errori a quel punto!
'Dumbledore's man through and through, aren't you, Potter?'
'Yeah, I am,' said Harry. 'Glad we straightened that out.'
Dodo
Nazgul
Messaggi: 413
Località: Interstate 60
MessaggioInviato: Ven 03 Feb 2006 19:58 pm    Oggetto:   

Mah, io sinceramente ricomprerei volentieri un'edizione con note a piè di pagina, dopo essermi abituato a leggerle in vari libri, ormai nn ci trovo più nulla di scolastico....


uhm, un altro gioco di parole quasi intraducibile del quarto libro che in italiano perde totalmente senso(non mi pare sia stato segnalato):

Lezione d'astrologia: Lavanda chiede qualcosa ala professoressa Cooman riguardo Urano interviene Ron che chiede "posso vedere anch'io Urano?" e la Cooman si stizzisce

In italiano, chiaramente non ha alcun senso, in inglese però diventa un gioco di parole, difatti Urano è Uranus, affine per pronuncia a Your Anus, dunque Ron è su questo che gioca quando domanda...


beh, queste son cose quasi impossibili da rendere in italiano, e se non ci riesci o metti una nota a margine, o tanto vale la pena che elimini la frase...
Hasta luego... Dodo


Ultima modifica di Dodo il Sab 04 Feb 2006 12:45 pm, modificato 1 volta in totale
Lunastorta
Elfo
Messaggi: 271
MessaggioInviato: Sab 04 Feb 2006 11:49 am    Oggetto:   

Dodo ha scritto:

beh, queste son cose quasi impossibili da rendere in italiano, e se non ci riesci o metti una nota a margine, o tanto vale la pena che elimini la frase...


Va bè dai ma qui non è questione di traduzione.. sinceramente io per queste cose non me la prendo. Non sono cose essenziali (tipo LUCCHETTO!! scusate ma me la sono proprio legata al dito!! Evil or Very Mad ) e anche leggendo la nota a piè pagina non mi metterei di certo a ridere. Sinceramente io l'ho trovata più azzeccata come l'ha tradotta. Mi immaginavo un Ron che la canzonava con un'espressione sognante. Insomma, anche io facevo battute di questo genere voi no? Tipo:
"sa prof sono riuscita a fare l'espressione in 2 passaggi vede?" e io
"oh lavanda posso vedere anche io l'epressione in due passaggi?"

ok credo di NON essermi spiegato Shocked
'Dumbledore's man through and through, aren't you, Potter?'
'Yeah, I am,' said Harry. 'Glad we straightened that out.'
Tigana
Incantatrice
Messaggi: 4213
Località: Corte dei Miracoli
MessaggioInviato: Sab 04 Feb 2006 12:01 pm    Oggetto:   

Lunastorta ha scritto:
["sa prof sono riuscita a fare l'espressione in 2 passaggi vede?" e io
"oh lavanda posso vedere anche io l'epressione in due passaggi?"

ok credo di NON essermi spiegato Shocked


Shocked Forse si, ma non ne sono sicura Shocked


Ho capito, con un'illuminazione segreta, di non essere nessuno. Nessuno, assolutamente nessuno.
Dodo
Nazgul
Messaggi: 413
Località: Interstate 60
MessaggioInviato: Sab 04 Feb 2006 12:40 pm    Oggetto:   

Lunastorta ha scritto:

Va bè dai ma qui non è questione di traduzione.. sinceramente io per queste cose non me la prendo. ... e anche leggendo la nota a piè pagina non mi metterei di certo a ridere. Sinceramente io l'ho trovata più azzeccata come l'ha tradotta. Mi immaginavo un Ron che la canzonava con un'espressione sognante. Insomma, anche io facevo battute di questo genere voi no? Tipo:
"sa prof sono riuscita a fare l'espressione in 2 passaggi vede?" e io
"oh lavanda posso vedere anche io l'epressione in due passaggi?"

ok credo di NON essermi spiegato Shocked


no beh, è una questione di traduzione, poi che non sia colpa della Masini è un altro discorso, ma il senso si perde totalmente, in italiano viene precisamente:
"oh professoressa, guadi qui! Credo di avere un pianeta inaspettato! Ooohh che pianeta è, Professoressa?"
"E' Urano mia cara" rispose la professoressa Cooman, scrutando la mappa.
"posso dare anch'io un'occhiata a urano?" disse Ron... e qui la cooman s'arrabbia etc etc.


come vedi non ha molto senso nella versione italiana, e capisco perfettamente che non ci si possa mettere a sbattersi a trovare un'alternativa nel gioco di parole(anche per edulcorare, probabilmente), ma non si tratta di "azzeccare a tradurre" i libri sono scritti dagli autori i traduttori non dovrebbero intervenire...
In ogni caso, trovo che le note a piè di pagina non darebbero alcun fastidio a chi non vuole leggerle, e darebbero la possibilità a chi interessato, di cogliere alcuni dettagli che per forza di cose si perdono con la traduzione...

P.s. per sbaglio avevo scritto quinto libro, ovviamente è il quarto...
Hasta luego... Dodo
Lunastorta
Elfo
Messaggi: 271
MessaggioInviato: Sab 04 Feb 2006 13:13 pm    Oggetto:   

No mi spiace ma non mi convincerete mai sulle note. MAI! Anzi credo che se dovessero pubblicarlo con le note lo leggerei in inglese o in francese piuttosto che in italiano con le note.. Mad
'Dumbledore's man through and through, aren't you, Potter?'
'Yeah, I am,' said Harry. 'Glad we straightened that out.'
Dodo
Nazgul
Messaggi: 413
Località: Interstate 60
MessaggioInviato: Sab 04 Feb 2006 22:02 pm    Oggetto:   

Lunastorta ha scritto:
No mi spiace ma non mi convincerete mai sulle note. MAI! Anzi credo che se dovessero pubblicarlo con le note lo leggerei in inglese o in francese piuttosto che in italiano con le note.. Mad


scusami se insisto, ma che fastidio ti darebbero? Rolling Eyes
Hasta luego... Dodo
arwen_h
Elfo
Messaggi: 213
MessaggioInviato: Dom 05 Feb 2006 14:06 pm    Oggetto:   

se uno nn vuole leggerle... non le legge Smile
Why are you worrying about You-Know Who?
You should be worrying about U-No-Poo - the Constipation Sensation that's gripping the nation!
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Harry Potter Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 9, 10, 11, 12  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum