Tivvù, tivvù (nun te reggcchiù)


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4 ... 325, 326, 327  Successivo
Autore Messaggio
caos
Pura Essenza
Messaggi: 1351
Località: TEMPO
MessaggioInviato: Gio 16 Feb 2006 2:09 am    Oggetto:   

Spaturnio ha scritto:
Non è così: le trasmissione di qualche valore sono date ad orari improponibili e comunque non certo adatta ad interessare la gente


quoto, ma vorrei aggiungere che è un pò colpa di tutti e due, reti televisive e spettatori.

Loro propongono un programma che può non interessare in principio, ma alla fine (non sempre e non con tutti) finisce per "catturare" il telespettatore...magari non lo guarda con continuità, ma se oggi lo guardano quel gruppo di persone, domani un altro e dopodomani un altro ancora e così via a loro va bene lo stesso perchè hanno raggiunto il loro scopo,l'audience.

"catturare" significa abbindolare più precisamente, e qui il discorso è molto complesso e vorrei sentire molti pareri sui loro possibili mezzi.

dico la mia:
in primo luogo coloro che stanno dietro alla costruzione di un programma(o pubblicità) in generale, devono saper conquistare l occhio di chi guarda con precise inquadrature della telecamera e cambi immagini, giochi di luce e tutto ciò che riguarda lo sguardo.. poi dopo viene il suono che deve essere coinvolgente e adatto a ciò che si vede...

contiamo anche che in tv ci và gente "adatta", cioè che risponde a certi requisiti (carattere, presenza, aspetto e voce adatta alla situazione) e contiamo che c'è un perfetto tempismo nel mandare in onda i programmi giusti al momento giusto...

ma dobbiamo essere consapevoli innanzitutto che ci sono esperti che studiano appieno tutte queste cose...

questo mix lo definirei letale...se mi viene in mente altro lo posto... Wink
"Dopo aver provato il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perchè lì siete stati e lì desiderate ritornare"
Leonardo Da Vinci
caos
Pura Essenza
Messaggi: 1351
Località: TEMPO
MessaggioInviato: Gio 16 Feb 2006 2:44 am    Oggetto:   

Zzott
"Dopo aver provato il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perchè lì siete stati e lì desiderate ritornare"
Leonardo Da Vinci


Ultima modifica di caos il Gio 16 Feb 2006 4:14 am, modificato 1 volta in totale
Spaturnio
Bombadil
Messaggi: 850
Località: Far Away
MessaggioInviato: Gio 16 Feb 2006 3:58 am    Oggetto:   

Ma siamo sicuri di questi "esperti"?
Di "triangolini" che trattano marketing è appestata la terra (senza offesa)

Avete presente la barzelletta?

Un tizio abbronzato e impomatata ferma la macchina vicino ad un pastore in sardegna.
"Vuole scommettere 200€ contro una delle suo pecore che le so dire quante ne ha nel suo gregge?"
"Ci sto" dice il pastore"
"Nel suo gregge ci sono 438 pecore" dice il tizio"
"Complimenti dice il pastore" e lascia che l'uomo scelga la pecora e la carichi nel bagagliaio.
"Scommette con me 200€ contro la mia pecora che le so dire che mestiere fa lei?"
"Ci sto" dice il tizio.
"Lei è un esperto di Marketing"
"Complimenti" dice il tizio, "ma come ha fatto a capirlo?"
"Nel bagagliaio ha appena infilato il mio cane!"

Fa ridere ma a denti stretti....
caos
Pura Essenza
Messaggi: 1351
Località: TEMPO
MessaggioInviato: Gio 16 Feb 2006 4:11 am    Oggetto:   

porc..pensavo che non l avesse mandato il mess e l ho riscritto Incacchiato

ora lo modifico...

Spaturnio ha scritto:
Ma siamo sicuri di questi "esperti"?
Di "triangolini" che trattano marketing è appestata la terra (senza offesa)


secondo me quelli "bravi"(che sanno fare il loro lavoro) ci sono e stanno in posti ben precisi...

la barzelletta l avevo già letta in "un pò di sano umorismo del venerdì" credo... Wink
"Dopo aver provato il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perchè lì siete stati e lì desiderate ritornare"
Leonardo Da Vinci
Rita
Ritatouille Ritatouille
Messaggi: 4837
MessaggioInviato: Gio 16 Feb 2006 10:43 am    Oggetto:   

Spaturnio ha scritto:

Non è così: le trasmissione di qualche valore sono date ad orari improponibili e comunque non certo adatta ad interessare la gente.



I miei due cents.


Questa è la differenza tra la TV con cui sono cresciuta io e l'attuale.

Molti di voi non lo ricordano, ma prima dell'avvento delle tv commerciali, la RAI portava avanti un discorso culturale, che andava dalla produzione di sceneggiati basati su classici della letteratura (Promessi sposi, Malavoglia, tanto per citarne due) alla trasmissione di opere, concerti, operette, balletti... e tutto questo in orari "umani", io ero bambina (dopo Carosello a nanna!) e ricordo di aver visto tutto il ciclo di operette, poi ho avuto anche un permesso speciale per i Promessi Sposi, trasmessi in prima serata.
Adesso la RAI ha completamente abdicato a questo suo ruolo "educativo" per passare ad un ruolo puramente intrattenitivo, presa dal vortice della concorrenza con le tv commerciali. Se qualcuno di voi ha visto un concerto o un balletto in tv negli ultimi anni vuol dire che ha un lavoro da turnista o deve farsi curare l'insonnia. Gli unici programmi con una valenza educativa in orari decenti sono Quark, Gaia... il che rispecchia comunque l'opinione corrente di parecchia gente che privilegia una formazione "scientifica" ad una umanistica. Come se le due cose fossero in contrasto. Invece credo che staremmo tutti meglio se cervello e anima venissero curati a dovere entrambi.
-Kruppe-
IppoPato IppoPato
Messaggi: 14989
Località: Darujhistan
MessaggioInviato: Gio 16 Feb 2006 11:18 am    Oggetto:   

Meno TV, più stadio Cool
metalupo
Ospite

MessaggioInviato: Gio 16 Feb 2006 12:50 pm    Oggetto:   

Rita ha scritto:

Gli unici programmi con una valenza educativa in orari decenti sono Quark, Gaia... il che rispecchia comunque l'opinione corrente di parecchia gente che privilegia una formazione "scientifica" ad una umanistica.


No anche là si vedono tutti i limiti delle politiche televisive attuali.
Si può parlare solo di natura perché l'ecologia è alla moda, nonché apparentemente [non è vero - la teoria del''evoluzione è insidiosissima nelle sue implicazioni minute] più abbordabile di - che so - le teorie astronomiche delle superstringhe.

Quark sopravvive grazie al mestiere e alla professionalità divulgativa di un Piero Angela che è davvero un gigante - magari ultimamente si è un po' anchilosato - paragonabile solo a grossi nomi della divulgazione della BBC o simili canali stranieri. Non ha rivali in Italia (che vuoi tu?... Cecchi Paone, sta buono... gioca un po con questo sonaglietto su, che stiamo parlando di cose da grandi Mr. Green).
Però pure lui ha rinunciato da tempo ad andare oltre le solite 3-4 banalità e i soliti 3-4 temi più vendibili. Basti vedere anche come si è molto riconvertito al dossier "storico".

Un tempo non era così. I Quark di 25 anni fa erano tutt'altra roba.
Diable Noire
Trickster
Messaggi: 4714
Località: The dark heart of a dream
MessaggioInviato: Gio 16 Feb 2006 13:12 pm    Oggetto:   

I've spent my entire life doing nothing but collecting comic books... and now there's only time to say... LIFE WELL SPENT!

MagicamenteMe
PrimaNonna PrimaNonna
Messaggi: 11760
MessaggioInviato: Gio 16 Feb 2006 14:20 pm    Oggetto:   

Tigana ha scritto:
Oramai in tv guardo solo il telegiornale Rolling Eyes

Io neanche quello che mi da gli incubi.
metalupo
Ospite

MessaggioInviato: Gio 16 Feb 2006 15:02 pm    Oggetto:   

Pato ha scritto:
Meno TV, più stadio Cool


Chiedi chi erano i beatles, leiii ti rispoonderàààà... Rolling Eyes
Spaturnio
Bombadil
Messaggi: 850
Località: Far Away
MessaggioInviato: Gio 16 Feb 2006 15:25 pm    Oggetto:   

metalupo ha scritto:
No anche là si vedono tutti i limiti delle politiche televisive attuali.
Si può parlare solo di natura perché l'ecologia è alla moda, nonché apparentemente [non è vero - la teoria del''evoluzione è insidiosissima nelle sue implicazioni minute] più abbordabile di - che so - le teorie astronomiche delle superstringhe.

Quark sopravvive grazie al mestiere e alla professionalità divulgativa di un Piero Angela che è davvero un gigante - magari ultimamente si è un po' anchilosato - paragonabile solo a grossi nomi della divulgazione della BBC o simili canali stranieri. Non ha rivali in Italia (che vuoi tu?... Cecchi Paone, sta buono... gioca un po con questo sonaglietto su, che stiamo parlando di cose da grandi Mr. Green).
Però pure lui ha rinunciato da tempo ad andare oltre le solite 3-4 banalità e i soliti 3-4 temi più vendibili. Basti vedere anche come si è molto riconvertito al dossier "storico".

Un tempo non era così. I Quark di 25 anni fa erano tutt'altra roba.


Quoto, riquoto e straquoto! Sad

E che dire della parte "umanistica"? Vogliamo mettere, ad esempio, "Elisa di Rivombrosa" o "Orgoglio" con "Marco Polo, "I Miserabili" o "Sandokan"?
L'unica mosca bianca che mi viene in mente ultimamente è stato "Il Conte di Montecristo".

Povero "Cecco Pavone": con la macchina del tempo ha pensato bene di spettacolarizzare la scienza: peccato si sia dimenticato che la scienza va anche "Capita"Rolling Eyes
Anche in edicola le cose non vanno meglio: una volta il giornale scientifico tipo era "Scienza e Vita", oggi è "Focus"! Evil or Very Mad
Diable Noire
Trickster
Messaggi: 4714
Località: The dark heart of a dream
MessaggioInviato: Gio 16 Feb 2006 16:04 pm    Oggetto:   

Su raitre ci sono "PassePartout" che è un bel programma d'arte e "per un pugno di libri" che, pur essendo indirizzato ad un pubblico mediamente giovane, parla di libri senza essere mai pesante.
Saranno anche casi limite, ma sono due trasmissioni che vanno in onda in orari guardabilissimi.
I've spent my entire life doing nothing but collecting comic books... and now there's only time to say... LIFE WELL SPENT!

griffondor
Sommo cerimoniere Sommo cerimoniere
Messaggi: 15157
Località: (A.S.) Roma - Stadio Olimpico
MessaggioInviato: Gio 16 Feb 2006 16:15 pm    Oggetto:   

Diable Noire ha scritto:
Su raitre ci sono "PassePartout" che è un bel programma d'arte e "per un pugno di libri" che, pur essendo indirizzato ad un pubblico mediamente giovane, parla di libri senza essere mai pesante.
Saranno anche casi limite, ma sono due trasmissioni che vanno in onda in orari guardabilissimi.


Dai Diable, rai3 non è proprio il canale più seguito. Poi se vedi PassePartout lo puoi vedere all'ora di pranzo (almeno l'anno scorso era così) e l'altro quasi in contemporanea con le partite (mezza nazione ferma Rolling Eyes ). Io quando capita li guardo, specie il secondo Wink
NIPOTE di Pick


(There's a heartbeat
And it never really died)
-Kruppe-
IppoPato IppoPato
Messaggi: 14989
Località: Darujhistan
MessaggioInviato: Gio 16 Feb 2006 16:21 pm    Oggetto:   

metalupo ha scritto:
Chiedi chi erano i beatles, leiii ti rispoonderàààà... Rolling Eyes


Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes

Quanti anni bisogna avere per poterla capire? Mr. Green
Perrin Aybara
Fratello dei Lupi
Messaggi: 7104
Località: dreamland
MessaggioInviato: Gio 16 Feb 2006 16:22 pm    Oggetto:   

Signori, se siete tanto critici nei confronti della tv ricordate che c'è sempre Chuck Norris. Cool
[connessione persa...]
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a OT Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4 ... 325, 326, 327  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum