Neil Gaiman a Mantova


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
FantasyMagazine
Balrog
Messaggi: 4381
MessaggioInviato: Lun 10 Set 2007 11:50 am    Oggetto: Neil Gaiman a Mantova   

Neil Gaiman a Mantova

Leggi l'articolo.
DiVega
Sword of Orion Sword of Orion
Messaggi: 6866
Località: Dark Border
MessaggioInviato: Lun 10 Set 2007 11:50 am    Oggetto: Gaiman   

Ho conosciuto finalmente questo benedetto Gaiman! Beh, che dire... personaggio molto alla mano ma al contempo ha dimostrato di essere uno tosto. Mi ha stupito molto come snobbasse Hollywood nonostante abbia praticamente tre produzioni in uscita in meno di un'anno... e che sicuramente gli faranno guadagnare ancor più fama e perchè no... soldi.

Credo che mi abbia incuriosito sopratutto il giudizio dell'autore per quanto riguarda Sandman e American Gods... che comprerò a breve.


Un saluto a DonDiego, Casanunda e Camilla sopratutto per il piacevolissimo dopo-Gaiman.
A proposito, non è che una delle due cameriere abbiano chiesto di me dopo che me ne sono andato... vero? Mr. Green
Sul suo mantello grigio scuro spiccava una spilla d'argento: un ponte di pietra, illuminato da fiamme di rubino. Un Arsore di Ponti.
Steven Erikson - The Malazan Book of the Fallen


Ultima modifica di DiVega il Lun 10 Set 2007 11:53 am, modificato 1 volta in totale
Palin
Re sotto la montagna
Messaggi: 15146
Località: Solace
MessaggioInviato: Lun 10 Set 2007 11:52 am    Oggetto:   

Rosico... Rolling Eyes
TK7 should, of course, be named Neville – Neville and Luna, a match made in heaven.
DiVega
Sword of Orion Sword of Orion
Messaggi: 6866
Località: Dark Border
MessaggioInviato: Lun 10 Set 2007 11:55 am    Oggetto:   

Palin ha scritto:
Rosico... Rolling Eyes

Per le due cameriere??? Mr. Green
Non ti preoccupare erano già impegnate...








... con me! Wink
Sul suo mantello grigio scuro spiccava una spilla d'argento: un ponte di pietra, illuminato da fiamme di rubino. Un Arsore di Ponti.
Steven Erikson - The Malazan Book of the Fallen
Palin
Re sotto la montagna
Messaggi: 15146
Località: Solace
MessaggioInviato: Lun 10 Set 2007 12:07 pm    Oggetto:   

DiVega ha scritto:
Palin ha scritto:
Rosico... Rolling Eyes

Per le due cameriere??? Mr. Green


Ti assicuro di no Rolling Eyes
TK7 should, of course, be named Neville – Neville and Luna, a match made in heaven.
Jaime Lannister
Il Predicatore
Messaggi: 1455
Località: Casterly Rock
MessaggioInviato: Lun 10 Set 2007 12:28 pm    Oggetto:   

No Alex le cameriere non hanno chiesto di te... ma di me Mr. Green
Tra l'altro il rientro dal dopo-Gaiman e' stato piu' traumatico per me che ero di casa, che per te, credo... ho pure sbagliato strada nel riaccompagnare Casa&Cami al bed&breakfast! Rolling Eyes (e stendiamo veli pietosi sul risveglio...)

Parlando di Gaiman: appena e' entrato l'ho riconosciuto subito... porta lo stesso giubbotto delle foto da 10 anni a questa parte Very Happy Esilaranti le domande di DiVega su Gaiman, che per quanto pertinenti erano da profano, e hanno attirato su di lui gli sguardi attoniti dei vicini di posto Razz
Piu' tristi le domande dell' intervistatore, per fortuna Neil ha una forte ironia nei discorsi e negli atteggiamenti che ha fatto ridere a piu' riprese il pubblico. Peccato che con la traduzione si sia perso un sacco di tempo.

Un grazie a Camilla, Fede & Alex per la serata, mi sono divertito come un pazzo! Very Happy
Hear me *meeeow*
Coram85
Capitano di vascello
Messaggi: 13169
MessaggioInviato: Lun 10 Set 2007 12:29 pm    Oggetto:   

Sempre più personaggio Gaiman. Ha stile.
Bell'articolo.

E anch'io rosico come Pa'.


Citazione:
Quest'anno avrò 3 film che portano il mio nome: Stardust in ottobre, poi Beowulf a novembre e infine Coraline.

Alla faccia!...
I wrote a paranormal story, including babes, alcohol and Battle Rock! Is called Dark Rock Chronicles!

Dark Rock Chronicles fan page
griffondor
Sommo cerimoniere Sommo cerimoniere
Messaggi: 15157
Località: (A.S.) Roma - Stadio Olimpico
MessaggioInviato: Lun 10 Set 2007 14:33 pm    Oggetto:   

Ah ah ah bellissima intervista, grazie per aver permesso a noi poveri assenti di assaporarne i contenuti Wink

Neil Gaiman ha scritto:
Dalle analisi è emerso che io entro in quella fase poco dopo aver chiuso gli occhi. Non so se sia un bene o un male, ma mentre scrivevo Sandman avevo degli incubi, e allora mi svegliavo di soprassalto e pensavo: "Figo, posso usarlo per Sandman!"

Alla fine ho smesso di avere incubi. Penso che i demoni dei sogni si fossero irritati per come li ho offesi non spaventandomi!


Laughing
NIPOTE di Pick


(There's a heartbeat
And it never really died)
Garrett
Alto inquisitore Alto inquisitore
Messaggi: 6120
MessaggioInviato: Lun 10 Set 2007 16:51 pm    Oggetto:   

Bella intervista..

Fortunati voi..
Domenico Marino
Nano
Messaggi: 162
MessaggioInviato: Lun 10 Set 2007 16:54 pm    Oggetto:   

Mi unisco ai rosicanti. Ma non può venire a farsi un piatto di polpo arrosto dalle mie parti Gaiman? Razz
"Siamo gente tranquilla e alla buona e non sappiamo che farcene delle avventure! Brutte fastidiose scomode cose! Fanno far tardi per cena!"
Bilbo Baggins
Ubimario
Hobbit
Messaggi: 1
MessaggioInviato: Lun 10 Set 2007 18:56 pm    Oggetto: Gaiman a MN   

Buona trascrizione, ovviamente non poteva essere onnicomprensiva ma il senso è ok. Bravi.

Linkata sul mio blog, dove racconto l'incontro: http://pisolandia.splinder.com/post/13784560/Neil+Gaiman+a+Mantova

Ciao
Mario
Eva
Balrog
Messaggi: 2046
Località: casa sull' albero.
MessaggioInviato: Lun 10 Set 2007 20:12 pm    Oggetto:   

Mi unisco al club dei rosicanti.


Nessuna critica all' intervistatore perché io, al posto suo, non so che tipo di domande sarei stata in grado di fare. Rolling Eyes Shocked
Poi, come dice, griff, leggendo mi è parso di sentire le distanze accorciarsi. Very Happy

"Il y a un pré where the grass grows toda de oro,
take me away, take me away, che io ci moro!"
Jaime Lannister
Il Predicatore
Messaggi: 1455
Località: Casterly Rock
MessaggioInviato: Lun 10 Set 2007 21:19 pm    Oggetto:   

Le domande erano serie e motivate, senza dubbio... e massima stima all' intervistatore (che, si vedeva, comunque ne sapeva) ma avendo davanti uno scrittore ad un festival di letteratura io non insisterei sul cinema, ne' aprirei il discorso con una domanda su un film, e soprattutto non continuerei dopo la risposta stizzosa dell' intervistato... ma e' solo la mia opinione.
Hear me *meeeow*
Mr Magoo
Spada Mortale di Treach
Messaggi: 1507
MessaggioInviato: Lun 10 Set 2007 21:32 pm    Oggetto:   

DonDiego ha scritto:
Le domande erano serie e motivate, senza dubbio... e massima stima all' intervistatore (che, si vedeva, comunque ne sapeva) ma avendo davanti uno scrittore ad un festival di letteratura io non insisterei sul cinema, ne' aprirei il discorso con una domanda su un film, e soprattutto non continuerei dopo la risposta stizzosa dell' intervistato... ma e' solo la mia opinione.


in effetti (ma forse parla l'appassionato) avere davanti gaiman e farlo parlare di hollywood non è un controsenso, è solo un pò uno spreco (anche se credo che il film sia uno dei motivi che gli hanno spesato il soggiorno in italia, e quindi...)...resta il fatto che quando le domande si sono spostate sullo scrivere e raccontare, le risposte di sono allungate a dismisura e l'interesse (almeno il mio Wink ) è salito...

peccato per il traduttore 8non per il lui, ma per la non simultenea...io non pensavo di capire le risposte "in diretta", ma dato che per fortuna è andata così, la traduzione era proprio tempo sprecato...

grazie ancora a diego per i biglietti e un saluto agli altri (alla fine ho incrociato solo divega, lontano dalla fila per gli autografi...)
Ubimario
Hobbit
Messaggi: 1
MessaggioInviato: Mar 11 Set 2007 11:16 am    Oggetto:   

Per DonDiego e MrMagoo

Domande: credo anch'io che alcuni dei temi fossero stati concordati con Mondadori, che è il suo editore in Italia. Non per nulla l'unica intervista apparsa in queste settimane era su Panorama...
Detto questo, Neil Gaiman è uno degli scrittori che in assoluto parlano più con il pubblico. Io credo che si rompa anche un po' il provolone di parlar sempre delle stesse cose. Sa benissimo che i fans vogliono sentire parlare di robe che hanno letto e che amano, però è giusto ogni tanto che cambi discorso, dai.

Intervistatore e traduttore: ottimi. Non so se abbiate assistito anche ad altri degli incontri con gli scrittori del festival. Non c'era paragone.
Stefanelli è stato competente senza fare la primadonna, come purtroppo ho visto fare ad altri.
Il traduttore (purtroppo non so come si chiama) è stato in assoluto il migliore che ho visto. C'è da dire che anche Gaiman gli ha reso le cose molto facili (parla in maniera calma, in un inglese perfetto e senza accento, spezza a metà i discorsi lunghi per dare modo di tradurre), ma la traduzione è stata comunque eccellente: per citare gli errori più comuni che ho visto invece in altri incontri, lui non ha "perso per strada" quasi nulla, e ha sempre usato parole molto appropriate senza mai travisare il senso, e dimostrando di conoscere -oltre a inglese e italiano- anche la materia (e Gaiman). Vi assicuro che non capita spesso, e a volte il risultato è grottesco.


Ciao ciao

http://pisolandia.splinder.com
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum