V per Vendetta


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4 ... 17, 18, 19  Successivo
Autore Messaggio
Storm
Thor
Messaggi: 3895
Località: Torino
MessaggioInviato: Gio 23 Mar 2006 16:17 pm    Oggetto:   

Non ho mai letto il fumetto, dunque non posso esprimermi sull'adattamento... Ma l'altro giorno l'ho visto e devo dire che proprio non me lo aspettavo. Davvero intrigante, corbezzoli Very Happy
Schiacciare il Nemico, inseguirlo mentre fugge e sentire il lamento delle [loro] femmine.

T.U.F.K.A.C.*
Animula vagula, blandula Animula vagula, blandula
Messaggi: 6879
Località: Parthenope
MessaggioInviato: Gio 23 Mar 2006 23:09 pm    Oggetto:   

Ave,

Anch'io l'ho sfogliato, è uscita un'edizione della rizzoli a 9.50 euro fino ad aprile. Non pensavo fosse in bianco e nero.

Divus Imperator Dixit.
*The User Formerly Known As Caesar

If I had another chance tonight, I'd try to tell you that the things we had were right
griffondor
Sommo cerimoniere Sommo cerimoniere
Messaggi: 15157
Località: (A.S.) Roma - Stadio Olimpico
MessaggioInviato: Gio 23 Mar 2006 23:12 pm    Oggetto:   

Caesar ha scritto:
Anch'io l'ho sfogliato, è uscita un'edizione della rizzoli a 9.50 euro fino ad aprile. Non pensavo fosse in bianco e nero.


C'è l'edizione della Rizzoli (b/n) e quella della Magic Press, seconda edizione, a colori, a un costo superiore Wink
NIPOTE di Pick


(There's a heartbeat
And it never really died)
T.U.F.K.A.C.*
Animula vagula, blandula Animula vagula, blandula
Messaggi: 6879
Località: Parthenope
MessaggioInviato: Ven 24 Mar 2006 0:14 am    Oggetto:   

Ave,

griffondor ha scritto:
C'è l'edizione della Rizzoli (b/n) e quella della Magic Press, seconda edizione, a colori, a un costo superiore Wink


Chissà perchè la cosa non mi stupisce... Rolling Eyes

Divus Imperator Dixit.
*The User Formerly Known As Caesar

If I had another chance tonight, I'd try to tell you that the things we had were right
Sigfrid
Vala
Messaggi: 906
Località: Numenor, La città eterna
MessaggioInviato: Sab 25 Mar 2006 21:04 pm    Oggetto:   

Bello,bello,bello.bello.bello. Si capisce che mi è piaciuto Question Laughing
Ma passiamo ai commenti: La scena in bullet time l' ho trovata adatta alla scena in questione, vista la velocità a cui si svolgeva, farla a velocità normale non sarebbe stata diversa da una qualsiasi scena di un film di Jet-Li.
Le differenze tanto criticate da Moore rispetto al fumetto credo rendano più realistica la storia rispetto al fumetto, un esempio che capirà solo chi ha visto il film e letto il fumetto è Protero.
Wink
Le scene più belle in assoluto: Quella dellla carta igienica e l' altra del domino mentre Finch parla di V, quest' ultima però può essere compresa fino in fondo solo se si legge nel fumetto la sua storia nel campo di concentramento.
Hilda: Principe dei cavalieri e signore di somma virtù, lode a te Orion! Cavaliere di Asgard.
Favorito di Hilda e superbo difensore delle genti del nord!...
I Cavalieri dello Zodiaco II serie
Hirilaelin
Hobbit
Messaggi: 27
Località: tra Camelot e Lothlórien, passando per Hogwarts
MessaggioInviato: Dom 26 Mar 2006 21:38 pm    Oggetto:   

Visto ieri, mi è piaciuto moltissimo malgrado faccia star male, a tratti.

Buffo come tutti polemizzino sul film di Moretti e non su questo. Secondo me, solo perché è straniero ed è tratto da un fumetto, hanno preso sottogamba il messaggio "rivoluzionario" di questa storia triste ma bella, che fa pensare ed è liberatoria.
Il combattimento finale è banalmente da supereroe, ma è un dettaglio. E una modesta opinione personale. Wink

Mi ha scosso sia il lato anarchico, sia quello romantico (troppo "Bella e la Bestia", la mia fiaba preferita!).
Mi ha scossa tutta abbastanza, direi, e per poco non mi commuovevo.
Anche se avrei picchiato personalmente V per la sua "terapia d'urto" ad Evey...

Un mio amico, tempo fa, mi consigliò il fumetto, che non comprai perché non avevo soldi con me.
Poi me ne sono dimenticata ma, ora che ho visto il film, lo leggerò senz'altro!

"I popoli non dovrebbero temere il proprio governo. I governi dovrebbero temere il popolo."
Applausi.
.* Dama del Lago, Raminga nell'Anima *.
Vito302
Elfo
Messaggi: 230
Località: Gotham City
MessaggioInviato: Lun 27 Mar 2006 1:23 am    Oggetto:   

Finalmente questa sera sono riuscito a liberarmi degli impegni per andare a vedere l'ennesimo film tratto dai fumetti DC Comics/Vertigo. Questa volta è toccato a V for Vendetta, superba graphic novel illustrata da Lloyd con i testi di Alan Moore. Ecco, il primo rammarico è non aver visto quest'ultimo nome nei titoli di coda, l'assenza del genio creatore di questa storia è una mancanza rilevante per uno come me, grandissimo estimatore di Moore. Il ringraziamento seppur ci siano state delle divergenze con la produzione a mio avviso era quantomeno d'obbligo.

Per quanto concerne il film, tralasciando un paragone impossibile con il fumetto (uno dei migliori fumetti mai creati) si comporta piuttosto bene riuscendo a mantenere una coerenza nella narrazione sorprendente. Abilmente girato dall'ex aiuto regista dei fratelli Wachowski (sceneggiatori quest'ultimi della pellicola omonima) è riuscito ad imprimersi con una discreta bravura nell'uso della cinepresa nelle sequenze d'azione. Per chi non ha mai letto il fumetto questo clima ribelle e cruento sarà terreno fertile per immediate riflessioni e apprezzamenti, cosa che i fanatici del fumetto hanno già svolto parecchi anni or sono.

Un ottimo modo per ricordare o far conoscere al grande pubblico una delle migliori opere illustrate di Moore sul piano sociale. Non eccezionale ma meritevole di attenzione. Sicuramente un prodotto che rinvigorisce il mercato degli "adattamenti cartacei" fornendone un nuovo metro di paragone per i lavori futuri. Dimenticate l'obbrobrio svolto con "La leggenda degli uomini straordinari", Moore ha ancora molto da dire.
Hirilaelin
Hobbit
Messaggi: 27
Località: tra Camelot e Lothlórien, passando per Hogwarts
MessaggioInviato: Lun 27 Mar 2006 19:07 pm    Oggetto:   

Uao, Vito...
Questa sì, che è una recensione!
.* Dama del Lago, Raminga nell'Anima *.
Sigfrid
Vala
Messaggi: 906
Località: Numenor, La città eterna
MessaggioInviato: Lun 27 Mar 2006 21:51 pm    Oggetto:   

Hirilaelin ha scritto:

Il combattimento finale è banalmente da supereroe, ma è un dettaglio. E una modesta opinione personale. Wink......
.....Un mio amico, tempo fa, mi consigliò il fumetto, che non comprai perché non avevo soldi con me.
Poi me ne sono dimenticata ma, ora che ho visto il film, lo leggerò senz'altro!
Quando leggerai il fumetto capirai anche il perchè di molte sue capacità, comunque se hai fatto attenzione la dottoressa spiega il perchè delle sue doti Wink .

Vito302 ha scritto:
V for Vendetta, superba graphic novel illustrata da Lloyd con i testi di Alan Moore. Ecco, il primo rammarico è non aver visto quest'ultimo nome nei titoli di coda, l'assenza del genio creatore di questa storia è una mancanza rilevante per uno come me, grandissimo estimatore di Moore. Il ringraziamento seppur ci siano state delle divergenze con la produzione a mio avviso era quantomeno d'obbligo.
Veramente è stato Moore stesso a voler essere cancellato anche dai credits, purtroppo Sad . Lo dico perchè i Wachoski Bros ed il regista, pur con i dovuti distinguo rispetto alla graphic novel sono riusciti a mantenerne lo spirito.
Hilda: Principe dei cavalieri e signore di somma virtù, lode a te Orion! Cavaliere di Asgard.
Favorito di Hilda e superbo difensore delle genti del nord!...
I Cavalieri dello Zodiaco II serie
Vito302
Elfo
Messaggi: 230
Località: Gotham City
MessaggioInviato: Mar 28 Mar 2006 0:42 am    Oggetto:   

Hirilaelin ha scritto:
Uao, Vito...
Questa sì, che è una recensione!


Grazie, troppo buona! Embarassed

Sigfrid ha scritto:
Vito302 ha scritto:
V for Vendetta, superba graphic novel illustrata da Lloyd con i testi di Alan Moore. Ecco, il primo rammarico è non aver visto quest'ultimo nome nei titoli di coda, l'assenza del genio creatore di questa storia è una mancanza rilevante per uno come me, grandissimo estimatore di Moore. Il ringraziamento seppur ci siano state delle divergenze con la produzione a mio avviso era quantomeno d'obbligo.

Veramente è stato Moore stesso a voler essere cancellato anche dai credits, purtroppo Sad . Lo dico perchè i Wachoski Bros ed il regista, pur con i dovuti distinguo rispetto alla graphic novel sono riusciti a mantenerne lo spirito.


Più che dai credits, Moore non è mai stato preso in considerazione per lo sviluppo della pellicola, quantomeno inizialmente.
In seguito, "grazie" anche alla sua diffidenza verso quel cinema incapace di rielaborare su pellicola i suoi capolavori, ha deciso di non collaborare con i fratelli Wachoski lasciando tutto.

Ti confesso però che mi è dispiaciuto ugualmente non vederlo nei titoli di cosa... Insomma, sono in pochi a sapere che si tratta di un fumetto, se per giunta tolgono pure il suo creatore è la fine...
Sigfrid
Vala
Messaggi: 906
Località: Numenor, La città eterna
MessaggioInviato: Mar 28 Mar 2006 21:26 pm    Oggetto:   

Vito302 ha scritto:

Più che dai credits, Moore non è mai stato preso in considerazione per lo sviluppo della pellicola, quantomeno inizialmente.
In seguito, "grazie" anche alla sua diffidenza verso quel cinema incapace di rielaborare su pellicola i suoi capolavori, ha deciso di non collaborare con i fratelli Wachoski lasciando tutto.

Ti confesso però che mi è dispiaciuto ugualmente non vederlo nei titoli di cosa... Insomma, sono in pochi a sapere che si tratta di un fumetto, se per giunta tolgono pure il suo creatore è la fine...
Sono in parte daccordo con te, pensa che i miei colleghi credono che l' aforisma di V sui governi e i popoli sia stato in realtà detto da qualche personaggio storico famoso, quasi fosse impossibile che un autore di fumetti possa dire qualcosa degno di essere considerato Sad .
Purtroppo Moore è sempre stato un personaggio un pò bizzoso, come tutti i grandi artisti d' altronde, ed in questo caso credo che abbia fatto male a dissociarsi completamente dal film, al contrario di Loyd, dato che la trasposizione penso abbia reso onore alla sua GN al contrario delle precedenti.
Hilda: Principe dei cavalieri e signore di somma virtù, lode a te Orion! Cavaliere di Asgard.
Favorito di Hilda e superbo difensore delle genti del nord!...
I Cavalieri dello Zodiaco II serie
Vito302
Elfo
Messaggi: 230
Località: Gotham City
MessaggioInviato: Mer 29 Mar 2006 21:22 pm    Oggetto:   

Sigfrid ha scritto:

Sono in parte daccordo con te, pensa che i miei colleghi credono che l' aforisma di V sui governi e i popoli sia stato in realtà detto da qualche personaggio storico famoso, quasi fosse impossibile che un autore di fumetti possa dire qualcosa degno di essere considerato Sad .
Purtroppo Moore è sempre stato un personaggio un pò bizzoso, come tutti i grandi artisti d' altronde, ed in questo caso credo che abbia fatto male a dissociarsi completamente dal film, al contrario di Loyd, dato che la trasposizione penso abbia reso onore alla sua GN al contrario delle precedenti.


Esattamente, questo è un esempio calzante.
Anche perchè V for Vendetta non è il suo unico capolavoro a fumetti.
Tra i tanti vorrei citari anche l'immenso Watchmen e The Killing Joke.
La gente incuriosita dal nome avrebbe fatto una rapida ricerca e notato l'immensa dote di Moore nella scrittura.

Ma d'altronde, è stato lui stesso a diffidare della celluiloide, spero solo in un suo ripensamento.
Sigfrid
Vala
Messaggi: 906
Località: Numenor, La città eterna
MessaggioInviato: Gio 30 Mar 2006 18:53 pm    Oggetto:   

Vito302 ha scritto:

Esattamente, questo è un esempio calzante.
Anche perchè V for Vendetta non è il suo unico capolavoro a fumetti.
Tra i tanti vorrei citari anche l'immenso Watchmen e The Killing Joke.
La gente incuriosita dal nome avrebbe fatto una rapida ricerca e notato l'immensa dote di Moore nella scrittura.

Ma d'altronde, è stato lui stesso a diffidare della celluiloide, spero solo in un suo ripensamento.
Parli con un amante dei supereroi di vecchia data, e lo "Scherzo Assassino" è la storia che preferisco scritta da lui, quella che mi fece riconsiderare i personaggi del Joker e Batman, da folle criminale psicopatico a figura tragica il primo ed il secondo folle quanto l' altro ma più fortunato. E mi fece capire che a volte, per alcuni, può essere necessario diventare malvagi o folli per proteggersi dagli eventi della vita e smettere di soffrire. Rolling Eyes
Hilda: Principe dei cavalieri e signore di somma virtù, lode a te Orion! Cavaliere di Asgard.
Favorito di Hilda e superbo difensore delle genti del nord!...
I Cavalieri dello Zodiaco II serie
Melian
Ospite

MessaggioInviato: Sab 01 Apr 2006 19:26 pm    Oggetto:   

Visto questo pomeriggio; non posso giudicare la fedeltà al fumetto, non conoscendolo, ma il film l’ho trovato davvero strepitoso.

Le tematiche drammaticamente attuali, gli intrighi politici, i richiami alla storia antica, Guy Fawkes, a quella recente, il nazismo e i suoi esperimenti, fino alla storia contemporanea, con il terrorismo. E poi i dialoghi colti, talvolta difficili, ma che toccano temi importanti, il dramma misto al romanticismo, Vendetta mi ricorda molto il Fantasma dell’Opera e non solo per la maschera, l’azione e gli effetti speciali finalmente a servizio di una storia potente e che fa pensare.
Ingredienti che portano fino all’apoteosi finale esaltata da un’azzeccatissima scelta musicale.

Il cast l’ho trovato ottimo, Stephen Rea, Stephen Fry e John Hurt perfetti nei loro ruoli, così come la Portman e un Hugo Weaving straordinario nel suo enfatizzare e rendere teatrali i gesti di V. Il doppiaggio di Lavia mi è piaciuto, i monologhi di V, piuttosto lunghi e articolari, sono stati resi benissimo, tuttavia mi piacerebbe vedere la versione originale per sentire la recitazione di Weaving.

“E le idee non possono essere uccise dai proiettili” , questa è per me la frase chiave.
Kyra
Fabbricante di sogni
Messaggi: 2093
Località: Venezia
MessaggioInviato: Dom 02 Apr 2006 22:20 pm    Oggetto:   

Non vedo l'ora che esca... se è bello anche solo la metà del fumetto vale la pena di andarlo a vedere.
è vero che la frase di Vendetta è stupenda: 'Behind this mask there is more than flesh, mr. Creep. There is an idea. And ideas are bulletproof'.
Caddero come Fiocchi di Neve -
Come Stelle -
Come i Petali di una Rosa -
Attraversati di Giugno
Dalle dita di un vento improvviso...

Sometimes we put up walls not to keep people out, but to see who cares enough to knock them down.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Film fantastici Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4 ... 17, 18, 19  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum