[MUSICA] Canzoni preferite (2)


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 297, 298, 299, 300  Successivo
Autore Messaggio
Irene Vanni
Elfo
Messaggi: 216
Località: PI
MessaggioInviato: Mer 20 Giu 2012 11:24 am    Oggetto:   

Giorni fa mi è capitato di recensire per Horror Magazine i Ne Obliviscaris, una band australiana di progressive extreme metal (hanno sia la voce pulita che il growl, più il violino). Sono certa che potrebbero piacere a un bel po' di voi... il pezzo di Portal of I che preferisco è Forget Not Smile

www.horrormagazine.it/musica/6727
CDuMbledore
Modessa Modessa
Messaggi: 14734
MessaggioInviato: Gio 28 Giu 2012 12:07 pm    Oggetto:   

Non è normale passare da Cesare Cremonini ai Dream Theater, ma vabè.
(searching for)
Unni Rulez
Hobbit
Messaggi: 41
Località: Deutschland
MessaggioInviato: Ven 06 Lug 2012 11:05 am    Oggetto:   

STUPENDA!!!!!!!!!!!!!

Joe ¡oh Banana Joe!
tu tienes, ¡oh Banana nana Joe!
corazón gigante y alma soñante
¡oh Banana nana Joe!
Joe ¡oh Banana Joe!
tu eres, ¡oh Banana na na Joe!
un gran marinero con puños de acero.

Violento y enojón, se oye hablar
de un trueno, un avión, ¡que vendrá!.
Empieza discusiones,
y vuelan los golpes.
En miles situaciones,
es Joe el vencedor.

Cantando viaja por el río,
en su barca noche y día,
pájaros de compañía,
¡Toda la selva es su hogar!
Cena tarde con la luna,
tenue el fuego le acompaña
sólo atrasa su fortuna
Banana Joe.

Joe, ¡oh Banana Joe!
tu vives, ¡oh Banana nana Joe!
solo en tu mundo de mil colores.
¡oh Banana nana Joe!
Joe, ¡oh Banana Joe!
defiendes ¡oh Banana nana Joe!
siempre muy valiente tus ideales.

Parece un ciclón, se oye hablar
de un trueno un camión ¡que vendrá!
sus puños dos cañones
no escuchan....razones
sin muchas excepciones
es Joe el vencedor.

Cantando viaja por el río,
en su barca noche y día,
pájaros de compañía,
¡Toda la selva es su hogar!
Cena tarde con la luna,
tenue el fuego le acompaña
sólo atrasa su fortuna
Banana Joe.
CDuMbledore
Modessa Modessa
Messaggi: 14734
MessaggioInviato: Sab 21 Lug 2012 12:24 pm    Oggetto:   

Max Gazzè > Contro Un'onda Del Mare (1996) > L'eremita


Salutò aggrappato ad un abbraccio
e le mani, veloci, sulla valigia
un cartone, ignaro e sorpreso,
a chiudere il pane fra i libri
Amico curioso a strisce
come la camicia svogliata
e gli umori tremendi
colorati per ogni notte in bianco
L'eremita
è un vuoto scalzo che misura il tempo
L'eremita
cammina la sua vita da solo

Quando decise di partire
e disse "addio" con volto non vero
e lui cammina piangendo storto
e nulla che rifletta il male
se non, acque immobili
a specchiare l'urlo del silenzio
oppure un occhio obliquo
che guarda e ti sorride male

L'eremita
un aquilone che volteggia nell'aria
L'eremita
un urlo che scolpisce l'anima

L'eremita coltiva la sua terra
e mischia il ricordo col fango
e l'uomo guarda il suo vestito
da tempo irriverente
rumore raro, di natura dormiente
che mi strappa la voglia di tornare
dove una folla di eremiti
organizza abbracci a vanvera

L'eremita
che conosco, è una memoria di schiena
che mi invita a pensare
che non voglio tornare
(searching for)
thyangel83
Gollum
Messaggi: 729
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Sab 21 Lug 2012 17:17 pm    Oggetto:   

Ho appena linkato da qualche altra parte sul forum i Finntroll; per par condicio, ecco una bellissima canzone di De André:

Il sogno di Maria:

"Nel Grembo umido, scuro del tempio,
l'ombra era fredda, gonfia d'incenso;
l'angelo scese, come ogni sera,
ad insegnarmi una nuova preghiera:
poi, d'improvviso, mi sciolse le mani
e le mie braccia divennero ali,
quando mi chiese - Conosci l'estate
io, per un giorno, per un momento,
corsi a vedere il colore del vento.

Volammo davvero sopra le case,
oltre i cancelli, gli orti, le strade,
poi scivolammo tra valli fiorite
dove all'ulivo si abbraccia la vite.

Scendemmo là, dove il giorno si perde
a cercarsi da solo nascosto tra il verde,
e lui parlò come quando si prega,
ed alla fine d'ogni preghiera
contava una vertebra della mia schiena.

(... e l' angelo disse: "Non
temere, Maria, infatti hai
trovato grazia presso il
Signore e per opera Sua
concepirai un figlio...)

Le ombre lunghe dei sacerdoti
costrinsero il sogno in un cerchio di voci.
Con le ali di prima pensai di scappare
ma il braccio era nudo e non seppe volare:
poi vidi l'angelo mutarsi in cometa
e i volti severi divennero pietra,
le loro braccia profili di rami,
nei gesti immobili d'un altra vita,
foglie le mani, spine le dita.

Voci di strada, rumori di gente,
mi rubarono al sogno per ridarmi al presente.
Sbiadì l'immagine, stinse il colore,
ma l'eco lontana di brevi parole
ripeteva d'un angelo la strana preghiera
dove forse era sogno ma sonno non era

- Lo chiameranno figlio di Dio -
Parole confuse nella mia mente,
svanite in un sogno, ma impresse nel ventre."

E la parola ormai sfinita
si sciolse in pianto,
ma la paura dalle labbra
si raccolse negli occhi
semichiusi nel gesto
d'una quiete apparente
che si consuma nell'attesa
d'uno sguardo indulgente.

E tu, piano, posati le dita
all'orlo della sua fronte:
i vecchi quando accarezzano
hanno il timore di far troppo forte.
If you don't see me, don't think that I am not behind you...

Mio blog personale: www.onwriting.eu
Facebook: https://www.facebook.com/l.calanchini?ref=hl
Sito web professionale: www.kosmos-group.it
CDuMbledore
Modessa Modessa
Messaggi: 14734
MessaggioInviato: Dom 22 Lug 2012 15:13 pm    Oggetto:   

Cesare Cremonini > La Teoria Dei Colori (2012) > L'Uomo Che Viaggia Fra Le Stelle


Questa canzone non è triste
è solo tristemente vera
parla di quel che non esiste finché la scienza non lo spiega
Sa come cadono le stelle che non ne cade mai nessuna
che siamo pezzi di meteore o avventurieri di fortuna.

Ma dell’amore non sa niente,
di me che tremavo di paura
e allora aprivo le finestre per vedere cosa c’era.

C’era la notte e le sue stelle e sul tuo viso era la luna,
così ho capito che per sempre non avrei amato più nessuna...

Vieni con me, tu vieni con me...

L’uomo che viaggia fra le stelle e ha camminato sulla luna
giura amore e poi si pente chiede ai maghi la fortuna.
Fa collezione di conquiste, conosce il peso di una piuma,
è un pescatore di conchiglie poi gratta e perde la fortuna.

Ma dell’amore non sa niente, di me che tremavo di paura
e allora aprivo le finestre per vedere cosa c’era.

C’era la notte e le sue stelle, e sul tuo viso era la luna
così ho capito che per sempre non avrei amato più nessuna.

Vieni con me! Tu vieni con me...

Vieni con me! Tu vieni con me...
(searching for)
CDuMbledore
Modessa Modessa
Messaggi: 14734
MessaggioInviato: Lun 23 Lug 2012 11:49 am    Oggetto:   

Per l'appunto.

Artista: Dream Theater
Album: A Dramatic Turn of Events
Titolo: This Is The Life


In the heart of your most solemn barren night
When your soul's turned inside out
Have you questioned all the madness you invite
What your life is all about

Some of us choose to live gracefully
Some can get caught in the maze
And lose their way home
This is the life we belong to
Our gift divine

Have you ever wished that you were someone else
Traded places in your mind
It's only a waste of your time

Some of us choose to live gracefully
Some can get caught in the maze
And lose their way home
This is the life we belong to
Our gift divine

Feed the illusion you dream about
Cast out the monsters inside

Life begins with an empty slate
Fragile left in the hands of fate
Driven by love and crushed by hate
Until the day
The gift is gone
And shadows remain

Some of us choose to live gracefully
Some can get caught in the maze
And lose their way home
Memories will fade
Time races on
What will they say
After you're gone
This is the life we belong to
Our gift divine
Our gift divine

click
(searching for)
CDuMbledore
Modessa Modessa
Messaggi: 14734
MessaggioInviato: Mer 25 Lug 2012 10:42 am    Oggetto:   

Dream Theater > A Dramatic Turn of Events (2011) > Breaking All Illusions


With the sun in place
There's a test of faith
Streams of thought awaken

New realities
Singularities
Breaking all illusions

Sudden burst of heat
Burning source of life
Masterful destruction

Power's not an act
It's understanding truth
Changing my direction

Live in the moment
Breathe in a new beginning
Wisdom revealed
As I unlearn to learn

Life's biggest battles
Often are fought alone
My spirit brings me home

Emerald thoughts flow through my consciousness
Drawn to curses left behind
Test of will the threshold to one's faith
Starts a fire in the mind

Searching out
Reaching in
To arrive
Where I began
Sights remembered
In the light

Searching out
Reaching in
To arrive
Where I began
Sounds remembered
Come alive

Embrace the days
Don't turn away
Life's true intent needs patience
Karma starts the signal



http://www.youtube.com/watch?v=Ip2HCYt8YiA
(searching for)
CDuMbledore
Modessa Modessa
Messaggi: 14734
MessaggioInviato: Sab 18 Ago 2012 23:51 pm    Oggetto:   

Colonna sonora della mia estate, Maler.

Maler > Dell'ora O Del Mai (2006) > Demone Del Tardi

Con gli occhi chiusi sul viavai di facce
Che fanno popolo nella mia stanza
Mi sento solo che è una bellezza
Quasi una vetta della mia via

Da tronco cavo, da nido senza sonno
Viene e non viene, chiede di me
Da pianto perso che piange altrove
Viene e non viene, lui chiede di me

E a me dice il dottore che scimmie così verdi
Nei sogni del paese lui non ne ha viste mai..
Genio peloso! Demone del Tardi!
Che mi assecondi e dopo un po' mi perdi

Portami adesso al castello corsaro
Dove il pianista ha un regalo perché
Suona la rumba di Donna Consuelo
Lei scende le scale, consola me

Le faccio posto sul mio tappeto
Che è più leggero da quando tu
Ti sei nascosta in fondo a un segreto
Ed hai deciso che non voli più

Ma a me dice il dottore che scimmie così verdi
Nei sogni del paese lui non ne ha viste mai
Genio peloso! Demone del Tardi!
Che mi somigli finchè non mi guardi

Portami adesso l'odore del ferro
Del rosmarino e del caucciù
Tutto il tuo cielo a che cosa mi serve
Se poi non riesco a tornare giù

E ancora scalcio per il mio gusto
In fondo il posto mi sembra adatto
Alla mia guerra, alla mia fame
Sono venuto per disturbare

Me lo dice il dottore che scimmie così verdi
Nei sogni del paese lui non ne ha viste mai.

http://www.youtube.com/watch?v=lvZAeCaqW5c

Mi piace troppo.
(searching for)
M.T.
Paladino Guardiano
Messaggi: 2408
MessaggioInviato: Sab 08 Set 2012 12:30 pm    Oggetto:   

Elio e le storie tese - Il Carroccione

Per ridere un pò Very Happy
M.T.
Paladino Guardiano
Messaggi: 2408
MessaggioInviato: Dom 25 Nov 2012 14:02 pm    Oggetto:   

My confession. Silverthorn - Kamelot

Give me a sign
Sing the words of innocence
And broken pride
Make my conclusions fail
Send me a sign
Heal this broken melody
Cause each night I die in hell

My God has shown his sympathy
For all the spirits lost
I've prayed for salvation and peace for ages
Standing in the summer breeze
Inhaling life again
A new day has come
A chance to relive
Forget and forgive
(Forget and forgive)

Somehow I wasted all
They sealed my voice and wisdom
But my soul was born
On the battleground
Justice in blood
Long awaited victory
And tonight you die in hell

(My God has shown his)
My God has shown his sympathy
For all the spirits lost
I've prayed for salvation and peace for ages
Standing in the summer breeze
Inhaling life again
A new day has come
A chance to relive
Forget and forgive

(Somebody hides inside my mind)
(We're bound together)
But this is my confession
(Soulmate or enemy)
(A thorn in my religion)
Release my heart
Unfold my tongue

Save a place for me in heaven
We'll meet another day
I found forgiveness and the meaning of it all
My fear is gone
Gone

My God has shown his sympathy
For all the spirits lost
I've prayed for salvation and peace for ages
Standing in the summer breeze
Inhaling life again
A new day has come
A chance to relive
Forget and forgive

Forget and forgive
Angus Young
Balrog
Messaggi: 2750
Località: Rovigo
MessaggioInviato: Mar 27 Nov 2012 18:58 pm    Oggetto:   

Mercoledì sono stato a Bologna a vedere i mitici W.A.S.P. ...Spettacolo stupendo che mi si è impresso a fuoco nell'anima, soprattutto quando hanno suonato le canzoni tratte da The Crimson Idol...Un Blackie Lawless in grande forma...Uno dei pezzi più toccanti è sicuramente stato The Idol:

http://www.youtube.com/watch?v=O4uWJ9p_68Y

Will I be alone this morning
Will I need my friends
Something just to ease away the pain
And now I never see the loneliness
Behind my face
I am just a prisoner to my faith

If I could only stand and stare in the mirror would I see
One fallen hero with a face like me
And if I scream, could anybody hear me
If I smash the silence, you'll see what fame has done to me

Kiss away the pain and leave me lonely
I'll never know if love's a lie
Ooh - being crazy in paradise is easy
Can you see the prisoners in my eyes
Where is the love to shelter me
Give me love, love set me free
Where is the love, to shelter me
Only love, love set me free
Set me free
Take me to Hell Cause I'm going there Hot rods to Hell Helldorado
Take me to Hell I'm going where The devil's there Helldorado!!!
CDuMbledore
Modessa Modessa
Messaggi: 14734
MessaggioInviato: Mar 27 Nov 2012 19:13 pm    Oggetto:   

To' chi c'è. Very Happy
Be', non sembrano male male...
(searching for)
Angus Young
Balrog
Messaggi: 2750
Località: Rovigo
MessaggioInviato: Mer 28 Nov 2012 1:02 am    Oggetto:   

Ciao, CDuMbledore Cool ! E' un piacere rivedere quell'avatar Smile! Gli W.A.S.P. sono una delle mie metal bands preferite (anche se in realtà attualmente è un progetto solista del cantante chitarrista dato che i menbri fondatori non ci sono più e lui è l'unico rimasto...)...Agli inizi degli anni 80 proponevano un hard rock veramente "bastardo" soprattutto a livello di tematiche e di presenza scenica (sangue bevuto da teschi, motoseghe e altre cosucce carine Laughing )...Con il tempo le canzoni hanno iniziato a trattare temi più importanti come la guerra, la tossicodipendenza e la violenza pur mantenendo un sound potentissimo... Cool
Take me to Hell Cause I'm going there Hot rods to Hell Helldorado
Take me to Hell I'm going where The devil's there Helldorado!!!
CDuMbledore
Modessa Modessa
Messaggi: 14734
MessaggioInviato: Mer 28 Nov 2012 17:49 pm    Oggetto:   

Niente, Adele proprio non mi piace.
Ma che c'ha che garba tanto a tutti? A me zero proprio. Torno ai miei soliti brani.
(searching for)
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a OT Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 297, 298, 299, 300  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum