Draghi, draghi e poi draghi


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo
Autore Messaggio
franz
Mago Mago
Messaggi: 5731
Località: Milano
MessaggioInviato: Gio 11 Dic 2003 10:59 am    Oggetto:   

OdhenMaul ha scritto:

Non x fare il filosofo, ma i moderni aerei pesano + di "qualche tonnellata"... eppur si vola!
Naturalmente la dinamica di volo di un drago è molto diversa (le ali dei draghi "battono"), ma forse non pesano poi tanto quanto si dice... ossa cave e durissime? Magari con un paio di ali "abbastanza" grandi si potrebbe fare... dovremmo interpellare un ingegnere aereonautico! Mr. Green


Temo che ossa cave non riescano a sopportare il peso della carne che ci sta attorno Wink La massa di un animale di quelle dimensioni è considerevole. Per quanto riguarda la dinamica di volo credo che le stesse leggi che consentono il volo degli aereoplani vorrebbero vedere i draghi raggiungere velocità notevoli per consentire loro di librarsi in cielo (l'animale terrestre più veloce raggiunge i 120 km/h, un po' poco per alzarsi in volo).
Vedo i draghi come parenti alla lontana dei dinosauri e non voglio certo togliere loro la poesia, dico solo che occorre trovare una spiegazione coerente con il mondo in cui vivono per farli volare (o sputare fiamme).

Sui cervi volanti non sono ferrato, lo ammetto, ma fanno pur sempre parte della famiglia dei coleotteri, e i coleotteri volano.
- Sei un pessimista o un ottimista?
- Sono un pessimo ottimista
OdhenMaul
Balrog?
Messaggi: 2443
MessaggioInviato: Gio 11 Dic 2003 16:25 pm    Oggetto:   

franz ha scritto:
OdhenMaul ha scritto:

ossa cave e durissime?


Temo che ossa cave non riescano a sopportare il peso della carne che ci sta attorno
(...)
dico solo che occorre trovare una spiegazione coerente con il mondo in cui vivono per farli volare (o sputare fiamme).


Riguardo alle ossa cave mi ri-cito Mr. Green è ovvio che devono essere molto solide per reggere il peso di una bestiaccia come un drago!

Per i "soffi" non è detto che si debba tirare per forza in ballo la magia: potrebbe essere una questione di alimentazione... se mangio peperoncino, cipolla e aglio il mio alito non prende fuoco, ma potrebbe essere velenoso quanto quello di un drago verde. Rolling Eyes
Devo ricordarti poi i draghi cavalcati dai Meliniboneani? Quelli non facevano che sbavare una speecie di benzina gelatinosa (napalm?) sui nemici, bava che veniva incendiata dai cavalieri tramite lance dalla punta ardente.
Questo principio si potrebbe applicare a tutti i draghi: quelli neri producono un acido metabolizzando qualche 'ingrediente' particolare che attingono dal loro habitat, quelli rossi producono un gas infiammabile che prende fuoco con l'aria o grazie allo stridere di denti simili alla pietra focaia... etc etc etc Mr. Green

Brutta razza gli ingegneri hahahaha
franz
Mago Mago
Messaggi: 5731
Località: Milano
MessaggioInviato: Gio 11 Dic 2003 19:01 pm    Oggetto:   

Bravo OdhenMaul, hai dato spiegazioni plausibili al fatto che riescano a sputacchiare fuoco. Era quello che intendevo.
Non sei riuscito a convincermi riguardo al volo. Le ossa dei volatili non sono molto resistenti proprio perché sono cave. Wink
Osso cavo e resistente somiglia a un ossimoro.
- Sei un pessimista o un ottimista?
- Sono un pessimo ottimista
OdhenMaul
Balrog?
Messaggi: 2443
MessaggioInviato: Gio 11 Dic 2003 23:48 pm    Oggetto:   

franz ha scritto:
Bravo OdhenMaul, hai dato spiegazioni plausibili al fatto che riescano a sputacchiare fuoco. Era quello che intendevo.


Grazie, grazie Embarassed sono commosso!

franz ha scritto:
Non sei riuscito a convincermi riguardo al volo. Le ossa dei volatili non sono molto resistenti proprio perché sono cave. Wink
Osso cavo e resistente somiglia a un ossimoro.


E qui ci metterei un bel tocco di fantasia mediato da un altro genere (il fumetto): ti dice nulla la parola "adamantio" ? Twisted Evil

Ma il punto fondamentae mi pare tu l'abbia postato precedentemente: quello che conta è il mondo che si crea e le leggi che si decide di dargli, poi bisogna rimanere coerenti con le seconde.
Le spiegazioni che ho dato si basano sulle leggi che potrebbero vigere in un universo molto simile al nostro, ma col fantasy si sa: tutto è possibile... e allora...
VERSO L'INFINITO E OLTREEEEEEEEEEeeeeeee....
Webal
Puck
Messaggi: 2919
MessaggioInviato: Ven 30 Gen 2004 16:38 pm    Oggetto:   

Per quel che mi riguarda i draghi sono principalmente CUSTODI.Di che? Tesori, misteri arcani, principesse, favole perdute...e soprattutto di sogni. Ho sempre immaginato i draghi come i più antichi custodi dell'immaginazione...qualsiasi sia la loro forma, il loro colore o la grandezza e robustezza delle ali (se le hanno). Wink Very Happy
Slurpolo
Elfo
Messaggi: 278
Località: Un po' più in là.
MessaggioInviato: Dom 01 Feb 2004 21:21 pm    Oggetto:   

EnKay ha scritto:
No Franz, il cervo volante, l'insetto, è fisicamente inadatto a volare. Nessun biologo è mai riuscito a trovare una spiegazione per il fatto che quell'animale possa volare... eppure eccolo che si libra... Wink


Questo è dovuto esclusivamente al fatto che non ci sono in giro biologi che ne sappiano di aerodinamica.
Io credo che sognare sia importante
anche se non tutti quanti i sogni si possono realizzare.
Palin
Re sotto la montagna
Messaggi: 15146
Località: Solace
MessaggioInviato: Dom 01 Feb 2004 21:30 pm    Oggetto:   

Slurpolo ha scritto:
Questo è dovuto esclusivamente al fatto che non ci sono in giro biologi che ne sappiano di aerodinamica.


OT: Se è per questo neanche gli ingegneri aeronautici: mi ricordo benissimo quando si leggeva sulle riviste specializzate il progetto del Mirage2000 francese e gli ingegneri americani giuravano e spergiuravano che non avrebbe potuto volare con quella configurazione alare.. Smile Smile
TK7 should, of course, be named Neville – Neville and Luna, a match made in heaven.
Belial, the MadHatter
Gollum
Messaggi: 777
Località: Inferno
MessaggioInviato: Mar 23 Mar 2004 15:23 pm    Oggetto:   

Citazione:
un altro drago improbabile è quel Draco di Dragonheart, anche qui il nome è tipo un umano che si chiama "Homo" inoltre dovrebbe essere un saggio, invece si rapporta alla pari con gli umani... poi quello è un cucciolo, veramente piccolino.


Posso ricordare a Drachen che in Dragonheart e' il cavaliere ad affibiare a Draco quel nome? Abbiamo un drago con la memoria corta... Twisted Evil Non credevo fosse possibile....

Tornando in argomento...
Il mio drago ideale ha le ali (e 4 zampe), e' saggio e antico... E all'occorrenza sa usare la magia. I colori sono i colori tipici di Dragonlance: nero, blu, verde, bianco e rosso oltre al brozo, argento, oro e platino.
Rapporto con gli esseri umani: non si nutre abitualmente di essi e quando possiblie li evita, ma li controlla per evitare brutte sorprese. Esiste la possibilita' che stringa un Legame con un essere umano e che questi diventi il suo draconiere. Non credo ci sia altro... Wink
Ciao,
Belial, the MadHatter
Solo nel silenzio la parola,
solo nelle tenebre la luce,
solo nella morte è la vita;
fulgido è il volo del falco nel cielo deserto.
Webal
Puck
Messaggi: 2919
MessaggioInviato: Mar 23 Mar 2004 20:18 pm    Oggetto:   

Belial, the MadHatter ha scritto:
Esiste la possibilita' che stringa un Legame con un essere umano e che questi diventi il suo draconiere.

Il suo DRACONIERE?? Hahaha...
Il drago di Oxford si è rivoltato nel barattoolo... Laughing
Laughing
Palin
Re sotto la montagna
Messaggi: 15146
Località: Solace
MessaggioInviato: Mar 23 Mar 2004 21:33 pm    Oggetto:   

Belial, the MadHatter ha scritto:
Il mio drago ideale ha le ali (e 4 zampe), e' saggio e antico... E all'occorrenza sa usare la magia. I colori sono i colori tipici di Dragonlance: nero, blu, verde, bianco e rosso oltre al brozo, argento, oro e platino.
Rapporto con gli esseri umani: non si nutre abitualmente di essi e quando possiblie li evita, ma li controlla per evitare brutte sorprese. Esiste la possibilita' che stringa un Legame con un essere umano e che questi diventi il suo draconiere. Non credo ci sia altro...


Come fan di Dragonlance devo ammettere che quei draghi sono abbastanza 'standard' e per nulla originali. Molto meglio il Greyhawk Dragon di Greyhawk, appunto Smile
TK7 should, of course, be named Neville – Neville and Luna, a match made in heaven.
Xion Aritel
Hobbit
Messaggi: 19
MessaggioInviato: Ven 26 Mar 2004 9:58 am    Oggetto:   

I Draghi "canonici" come già detto sono quelli citati dai romanzi di Dragonlance.
Dunque i vari draghi cromatici (Rosso, Bianco, Nero, Verde, Blu) ed i metallici (Oro, Argento, Bronzo, Rame, Ottone).
Ma il drago rappresenta una tradizione talmente antica che è difficile identificare un "standard"... quello che per noi può essere un drago "normale" per un orientale rappresenterebbe un caso isolato, dato che nella tradizione orientale il drago è perlopiù simile a quello che qualcuno un tempo avrebbe chiamato Drago delle Nuvole o Drago delle Nebbie.
In un paio di vecchi manuali pubblicati in Italia da Stratelibri si leggeva una leggenda che spiegava le qualità dei Draghi: erano doni degli Dei (le quattro divinità elementali) che li avevano dotati di ciò che nessun'altra creatura possedeva.

Quanto si potrebbe discutere dei Draghi? Tantissimo, ognuno potrebbe averne un'idea differente... a me (come credo a voi) piacciono tantissimo, che abbiano o meno le ali, che siano buoni o malvagi... che esistano o no Wink
Antares
Elfo
Messaggi: 244
Località: al di là della luna
MessaggioInviato: Mer 07 Apr 2004 16:38 pm    Oggetto:   

OdhenMaul ha scritto:


Shocked Mi sono informato e quelli del '76 sono del segno del drago nell'oroscopo cinese... dunque sono un drago! Mr. Green
Vista la mia passione per la faccina verde sarò un drago verde?


mitico anno il '76 Cool e anche il Drago è un bel segno: siamo persone intelligenti,tenaci,testarde e ispiriamo fiducia Mr. Green
Vota gli eredi di Nargothrond:
Matrim Cauthon, il condottiero più simpatico,
la Fenice e Gandalf!

"and all will turn to silver glass
A light on the water
All souls pass"
Leida80
Stregona di Angmar
Messaggi: 4986
Località: Roma
MessaggioInviato: Mer 07 Apr 2004 21:47 pm    Oggetto:   

io se non erro sono scimmia....che tristezza...
OdhenMaul
Balrog?
Messaggi: 2443
MessaggioInviato: Mer 07 Apr 2004 22:42 pm    Oggetto:   

Antares ha scritto:
OdhenMaul ha scritto:


Shocked Mi sono informato e quelli del '76 sono del segno del drago nell'oroscopo cinese... dunque sono un drago! Mr. Green
Vista la mia passione per la faccina verde sarò un drago verde?


mitico anno il '76 Cool e anche il Drago è un bel segno: siamo persone intelligenti,tenaci,testarde e ispiriamo fiducia Mr. Green


E se vi dico che nell'oroscopo celtico sono del segno del FICO?
Glorelen
Vala
Messaggi: 953
Località: Caras Galadhon
MessaggioInviato: Mer 07 Apr 2004 22:55 pm    Oggetto:   

E il '75 a cosa corrisponde?
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Leggere fantasy Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum