Domande, dubbi, curiosità


Vai a pagina 1, 2, 3 ... 17, 18, 19  Successivo
Autore Messaggio
Kiraliel Hydara
Custode delle Antiche Ere
Messaggi: 5979
Località: IIPP Firenze
MessaggioInviato: Dom 01 Ott 2006 17:43 pm    Oggetto: Domande, dubbi, curiosità   

Un thread per domande, dubbi e curiosità che vorreste condividere con gli altri utenti su Harry Potter & co.

Ecco le prime due:

-Perchè il motto di Hogwarts è "Draco dormiens numquam titillandus"? Cioè praticamente vorrebbe dire "Non svegliare il drago che dorme", come le è venuto in mente alla Rowling un motto così assurdo per la scuola di Magia e stregoneria più rinomata e famosa Shocked Rolling Eyes ?

- Perchè il nome della casa di Pecoranera si è poi trasformato in Corvonero?

Allora se avete dubbi che vi arrovellano su HP o volete solo far conoscere aspetti nuovi, curiosità o vostre astruse teorie o quant'altro fatevi avanti! Very Happy
Coram85
Capitano di vascello
Messaggi: 13169
MessaggioInviato: Dom 01 Ott 2006 18:02 pm    Oggetto:   

Io mi chiedevo se Jo Rowling si sarà fatta influenzare per le scene che, una volta ideate e scritte per i libri, passano alla ricostruzione cinematografica.
Visto che ci convive da anni, avrà cancellato o modificato una scena cruciale nei libri perché non poteva essere riportata sul grande schermo?
I wrote a paranormal story, including babes, alcohol and Battle Rock! Is called Dark Rock Chronicles!

Dark Rock Chronicles fan page
Kiraliel Hydara
Custode delle Antiche Ere
Messaggi: 5979
Località: IIPP Firenze
MessaggioInviato: Dom 01 Ott 2006 18:09 pm    Oggetto:   

Coram85 ha scritto:
Io mi chiedevo se Jo Rowling si sarà fatta influenzare per le scene che, una volta ideate e scritte per i libri, passano alla ricostruzione cinematografica.
Visto che ci convive da anni, avrà cancellato o modificato una scena cruciale nei libri perché non poteva essere riportata sul grande schermo?


Bella domanda in effetti non me la sono mai posta, è noto da varie interviste che la Rowling ha cambiato nell'ultimo libro alcune cose che all'inizio dovevano essere diverse, chissà che non l'abbia fatto per questo motivo Rolling Eyes , anche se mi risulta difficile pensare che con le tecnologie di oggi ancora alcune cose siano al di fuori della possibilità di essere trasposte in film, bisogna pensare che gli effetti speciali sono molto avanzati però magari i limiti di trasposizione sono altri Rolling Eyes .
Però è molto probabile che la Rowling si sia posta il problema anche se IMHO non credo si sia fatta condizionare Wink .
Coram85
Capitano di vascello
Messaggi: 13169
MessaggioInviato: Dom 01 Ott 2006 18:21 pm    Oggetto:   

Kiraliel Hydara ha scritto:
Però è molto probabile che la Rowling si sia posta il problema anche se IMHO non credo si sia fatta condizionare Wink .

Ho i miei dubbi. Facendo un calcolo approssimativo convive con tale situazione da circa dieci anni. Sapendo per forza di cose che ogni libro sarebbe finito sullo schermo, credo impossibile che abbia lavorato senza queste influenze esterne.

Citazione:
anche se mi risulta difficile pensare che con le tecnologie di oggi ancora alcune cose siano al di fuori della possibilità di essere trasposte in film, bisogna pensare che gli effetti speciali sono molto avanzati però magari i limiti di trasposizione sono altri

Anche questo è vero. Anni fa per esempio film come questi non sarebbero stati nemmeno proposti alle case di produzione, o ai registi. Ma le tecnologie cinematografiche avranno un loro limite anche adesso, credo.
I wrote a paranormal story, including babes, alcohol and Battle Rock! Is called Dark Rock Chronicles!

Dark Rock Chronicles fan page
Sara.winky
Drago
Messaggi: 557
MessaggioInviato: Dom 01 Ott 2006 18:41 pm    Oggetto:   

secondo me il motto di hogwarts è un riferimento misterioso a qualcosa d' importante....non so, forse è un codice segreto.
Riguardo ai film, a me sembrava che non mancasse nessuna scena importante....sono i dialoghi che sono un pò assipromativi. Rolling Eyes
Kiraliel Hydara
Custode delle Antiche Ere
Messaggi: 5979
Località: IIPP Firenze
MessaggioInviato: Dom 01 Ott 2006 18:42 pm    Oggetto:   

Coram85 ha scritto:

Ho i miei dubbi. Facendo un calcolo approssimativo convive con tale situazione da circa dieci anni. Sapendo per forza di cose che ogni libro sarebbe finito sullo schermo, credo impossibile che abbia lavorato senza queste influenze esterne.


Beh non so, credo comunque che anche se fosse stata condizionata non avrebbe modificato in maniera determinante il suo lavoro,piuttosto che il libro a dover essere adattato al film sia il film a doversi adattare al libro.
Basti pensare alla scena della seconda prova del torneo tremaghi, nella quale Hermione, Ron, Cho e la sorellina di Fleur sono statue di cera (o qualcosa del genere) e si vede bennissimo Confused , in fondo la Rowling non si è posta il problema come potranno rendere questa scena? Non possono certo fornire bombole di ossigeno! E non ha cambiato la prova in qualcosa in cui i personaggi non dovevano rimanere immobili per molto tempo nell'acqua, è stato il regista che si è dovuto adattare e usare quei cosi per la scena.
Ora che mi ci fai pensare mi è venuto un dubbio; nel quarto film l'ultima prova del torneo è stata fortemente modificata, che questo possa essere dovuto a limiti tecnici che impedivano la realizzazione di sfinge, schiopodo e nebbiolina ribaltante? Rolling Eyes
Sara.winky
Drago
Messaggi: 557
MessaggioInviato: Dom 01 Ott 2006 18:54 pm    Oggetto:   

ah, è vero....ora che mi ci fai pensare neanch'io ho visto la sfinge o gli schipodi. bè, ma forse erano troppo grossi e dispensiosi da realizzare....e poi cxi vogliono i pezzi per costruire mostri di questo genere.
per quanto riguarda la nebbiolina, forse potevano usare, che so,polvere di zucchero e ricoprirla d' oro( sempre se esiste,la polvere di zucchero.... Rolling Eyes ). ma trovo difficile per un regista realizzare tutti e tre...si vede che non troivavano il materiale. Rolling Eyes
Coram85
Capitano di vascello
Messaggi: 13169
MessaggioInviato: Dom 01 Ott 2006 18:54 pm    Oggetto:   

Kiraliel Hydara ha scritto:
Ora che mi ci fai pensare mi è venuto un dubbio; nel quarto film l'ultima prova del torneo è stata fortemente modificata, che questo possa essere dovuto a limiti tecnici che impedivano la realizzazione di sfinge, schiopodo e nebbiolina ribaltante? Rolling Eyes

Nebbia e schiopodi non possono essere i limiti delle odierne industrie specializzate in effetti speciali.


Citazione:
piuttosto che il libro a dover essere adattato al film sia il film a doversi adattare al libro.

Teoricamente è così, e condivido quello che hai scritto, ma dato che la Rowling è parte integrante anche dei proggetti cinematografici, non mi sorprenderebbe sapere di qualche modifica apportata per facilitare il lavoro alla produzione.
I wrote a paranormal story, including babes, alcohol and Battle Rock! Is called Dark Rock Chronicles!

Dark Rock Chronicles fan page
Koorogi
Ninja of Konoha Ninja of Konoha
Messaggi: 2452
Località: Nello Spazio tra gli Spazi
MessaggioInviato: Mer 04 Ott 2006 14:34 pm    Oggetto:   

Io ho un dubbio sull' ultimo libro (che mi auguro che abbiate letto tutti, sennò qualcuno mi spiuma...). Dunque, partendo dal presupposto che una magia più persistere solo fin quando il mago che l' ha evocato è in vita (come il petrificus su Harry, che si è sciolto alla morte di Silente). Quindi, se Silente è stato ucciso, morto e sepolto, dato che era lui il custode segreto del "Quartier generale", al suo passaggio a miglior vita ha fatto inevitabilmente diventar visibile la casa dei Black???
Dite la vostra!
"Dio ci ha donato la memoria, così possiamo avere le rose anche a dicembre" - J. M. Barrie -
gwenny
Balrog
Messaggi: 3415
MessaggioInviato: Mer 04 Ott 2006 15:04 pm    Oggetto:   

GrilloGoalie#14 ha scritto:

Dite la vostra!


Non c'è bisogno di dire la nostra, l'ha già fatto la Rowling rispondendo all'ultimo sondaggio sul suo sito. Rolling Eyes Wink

JKRowling ha scritto:
Quando un Custode Segreto muore, il suo segreto muore con lui, o, in altre parole, lo status del segreto resta com'era al momento della sua morte. Le persone a cui l'ha confidato continueranno a sapere le informazioni segrete, ma nessun altro.

Se per caso avete dimenticato come funziona l'Incanto Fidelius, è

"un incantesimo incredibilmente complesso che consiste nel nascondere con la magia un segreto dentro una sola persona vivente. L'informazione è nascosta dentro la persona prescelta, o Custode Segreto, e quini è impossibile da trovare... a meno che, naturalmente, il Custode Segreto non decida di renderla nota." (HP3)

In altre parole, un segreto viene incantato in modo da essere protetto da un unico custode. Da quel momento nessun altro - neppure i soggetti stessi del segreto - può divulgarlo.
Arwen Undomiel
Regina degli elfi Regina degli elfi
Messaggi: 5830
Località: Valinor o Sala dei Tassorosso... (Palermo)
MessaggioInviato: Mer 04 Ott 2006 20:46 pm    Oggetto:   

Harry ha visto morire i suoi genitori,no??? Shocked
cioè li ha proprio 'visti'?? suo padre forse no.. ma sua madre per forza perchè Lily l'ha protetto con il suo corpo....

ricordo così..

ma allora come mai non ha visto i thestral già dal terzo anno se aveva visto morire almeno sua madre?? Shocked
In onore ai bei vecchi tempi Laughing
griffondor
Sommo cerimoniere Sommo cerimoniere
Messaggi: 15157
Località: (A.S.) Roma - Stadio Olimpico
MessaggioInviato: Mer 04 Ott 2006 20:50 pm    Oggetto:   

Arwen Undomiel ha scritto:
ma allora come mai non ha visto i thestral già dal terzo anno se aveva visto morire almeno sua madre?? Shocked


Perché essendo un bambino piccolo al momento della morte della madre non può
a) ricordare distintamente quanto successo
b) razionalizzare il concetto di morte. Solo quando (dopo la morte di Cedric) questo "passaggio" sarà compiuto Harry sarà in grado di vedere i Thestral
NIPOTE di Pick


(There's a heartbeat
And it never really died)
Arwen Undomiel
Regina degli elfi Regina degli elfi
Messaggi: 5830
Località: Valinor o Sala dei Tassorosso... (Palermo)
MessaggioInviato: Mer 04 Ott 2006 20:57 pm    Oggetto:   

oh Shocked è vero non ci avevo pensato Surprised

Grazie! Very Happy

un'ultima cosa.. secondo voi è stato un caso il fatto che nella stanza con l'arco al ministero della magia nel momento della 'morte' di sirius tra gli studenti c'erano solo Harry e Neville che avevano già etrambi visto morire qualcuno?? Surprised

chi spera come me che sirius torni risponderà: NO, NON E' UN CASO!!! Surprised
In onore ai bei vecchi tempi Laughing
Koorogi
Ninja of Konoha Ninja of Konoha
Messaggi: 2452
Località: Nello Spazio tra gli Spazi
MessaggioInviato: Gio 05 Ott 2006 14:30 pm    Oggetto:   

Grazie Gweeny per la delucidazione!
"Dio ci ha donato la memoria, così possiamo avere le rose anche a dicembre" - J. M. Barrie -
Sara.winky
Drago
Messaggi: 557
MessaggioInviato: Gio 05 Ott 2006 14:38 pm    Oggetto:   

[
un'ultima cosa.. secondo voi è stato un caso il fatto che nella stanza con l'arco al ministero della magia nel momento della 'morte' di sirius tra gli studenti c'erano solo Harry e Neville che avevano già etrambi visto morire qualcuno?? Surprised

secondo me no....comunque, anche Luna sa vedere i thetrasl( o come si scrive) e sente addirittura le voci dietro l' arco. mah, secondo me sua madre non è morta in un' incidente con le pozioni....forse le hanno fatto credere questo. ma, ritornando alla tua domanda, i thestral e l' arco sono strettamente collegati....ma non riesco a cogliere bene la connesione. credo che sarà svelato nel settimo libro. Rolling Eyes chi vede morire qualcuno( sappiamo di harry, neville e luna) vede i threstal e sente le voci dietro il velo. Questo dà da pensare....mi domando se anche tehodore nott messo davanti all' arco potrà sentire le voci. Rolling Eyes
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Harry Potter Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2, 3 ... 17, 18, 19  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum