Il film più spaventoso...


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 11, 12, 13, 14  Successivo
Autore Messaggio
Palin
Re sotto la montagna
Messaggi: 15146
Località: Solace
MessaggioInviato: Mar 23 Apr 2013 9:25 am    Oggetto:   

Melian ha scritto:
Geralt di Rivia ha scritto:
Il genere horror, secondo me è inferiore al fantasy o alla fantascienza

H.P. Lovecraft, E.A. Poe ed io dissentiamo fortemente da questa affermazione. Evil or Very Mad


E io sono d'accordo (con la tua). Questo non sa di cosa si parla.
TK7 should, of course, be named Neville – Neville and Luna, a match made in heaven.
DiVega
Sword of Orion Sword of Orion
Messaggi: 6864
Località: Dark Border
MessaggioInviato: Mar 23 Apr 2013 10:20 am    Oggetto:   

Melian ha scritto:
Geralt di Rivia ha scritto:
Il genere horror, secondo me è inferiore al fantasy o alla fantascienza

H.P. Lovecraft, E.A. Poe ed io dissentiamo fortemente da questa affermazione. Evil or Very Mad


Aggiungi anche DiVega. Mr. Green
Sul suo mantello grigio scuro spiccava una spilla d'argento: un ponte di pietra, illuminato da fiamme di rubino. Un Arsore di Ponti.
Steven Erikson - The Malazan Book of the Fallen
M.T.
Paladino Guardiano
Messaggi: 2407
MessaggioInviato: Mar 23 Apr 2013 12:18 pm    Oggetto:   

L'horror non ha come scopo solo quello di far paura: sarebbe come dire che il fantasy ha come scopo solo il non far pensare. Come tutti i generi ha la sua caratteristica dominante, ma il suo spessore dipende dall'approccio che si usa. Un esempio che mi viene spesso da usare è IT di King: un gran bell'horror, ma è molto più di questo. Anzi, mi vien da dire che proprio quello che non è horror di questo libro è la parte che lo rende un capolavoro.
Geralt di Rivia
Elfo
Messaggi: 298
MessaggioInviato: Mar 23 Apr 2013 13:40 pm    Oggetto:   

Palin ha scritto:
Melian ha scritto:
Geralt di Rivia ha scritto:
Il genere horror, secondo me è inferiore al fantasy o alla fantascienza

H.P. Lovecraft, E.A. Poe ed io dissentiamo fortemente da questa affermazione. Evil or Very Mad


E io sono d'accordo (con la tua). Questo non sa di cosa si parla.


Io parlo solo di quello che so. Twisted Evil

Non intendo dire che l'horror è un brutto genere, di capolavori ce ne sono stati anche per l'horror, ma questo vale per qualsiasi tipo di storia, dipende sempre dalla bravura dell'autore.

Io non parlo di qualità, parlo semplicemente di varietà, secondo me il fantasy o la fantascienza non li batte nesuno in quanto a possibilità narrative.
Palin
Re sotto la montagna
Messaggi: 15146
Località: Solace
MessaggioInviato: Mar 23 Apr 2013 13:41 pm    Oggetto:   

M.T. ha scritto:
Un esempio che mi viene spesso da usare è IT di King: un gran bell'horror, ma è molto più di questo.


Sì una grandissima noia. A metà del libro dovrebbero mettere un dvd dei Monty Python già pronto per far girare la gag presente in MP and the Holy Grail "Get on with it!" Mr. Green

Direi che ci sono libri di King migliori per fare questo esempio (non so, io preferisco comunque i racconti, sono la sua dimensione migliore)
TK7 should, of course, be named Neville – Neville and Luna, a match made in heaven.
Palin
Re sotto la montagna
Messaggi: 15146
Località: Solace
MessaggioInviato: Mar 23 Apr 2013 13:43 pm    Oggetto:   

Geralt di Rivia ha scritto:

Io non parlo di qualità, parlo semplicemente di varietà, secondo me il fantasy o la fantascienza non li batte nesuno in quanto a possibilità narrative.


Ribadisco, non sai di cosa parli, probabilmente non hai letto i maestri del pulp da Lovecraft a Howard (nella sua versione horror) a Clark Ashton Smith. Ripassa Smile
TK7 should, of course, be named Neville – Neville and Luna, a match made in heaven.
Geralt di Rivia
Elfo
Messaggi: 298
MessaggioInviato: Mar 23 Apr 2013 13:46 pm    Oggetto:   

M.T. ha scritto:
L'horror non ha come scopo solo quello di far paura: sarebbe come dire che il fantasy ha come scopo solo il non far pensare. Come tutti i generi ha la sua caratteristica dominante, ma il suo spessore dipende dall'approccio che si usa. Un esempio che mi viene spesso da usare è IT di King: un gran bell'horror, ma è molto più di questo. Anzi, mi vien da dire che proprio quello che non è horror di questo libro è la parte che lo rende un capolavoro.

Chiarìamoci, io contro l'horror non ho niente contro, per me è un genere come un altro, se un autore è bravo nel suo lavoro può scrivere capolavori con qualsiasi tipo di argomento lui usa, basta scrivere una storia avvincente e personaggi ben caratterizzati, però io penso che i due generi da me citati, da questo punto di vista sono più avvantaggiati rispetto agli altri, il mio discorso non voleva riferirsi solo all'horror, ma a un discorso più ampio.
Poi è la mia opinione, non dico che l'horror non vale niente, non voglio essere frainteso appena arrivato.
Geralt di Rivia
Elfo
Messaggi: 298
MessaggioInviato: Mar 23 Apr 2013 13:48 pm    Oggetto:   

Palin ha scritto:
Geralt di Rivia ha scritto:

Io non parlo di qualità, parlo semplicemente di varietà, secondo me il fantasy o la fantascienza non li batte nesuno in quanto a possibilità narrative.


Ribadisco, non sai di cosa parli, probabilmente non hai letto i maestri del pulp da Lovecraft a Howard (nella sua versione horror) a Clark Ashton Smith. Ripassa Smile


E io ripeto che ti sbagli, certo l'horror lo conosco solo dai film principalmente, ma capolavori come Shining o altri li conosco, non dico che sia un genere banale, però nel fantasy e fantascienza ad es., ci trovo un po' più di varietà.
Rileggi quello che ho scritto. Cool
M.T.
Paladino Guardiano
Messaggi: 2407
MessaggioInviato: Mar 23 Apr 2013 13:56 pm    Oggetto:   

IT, a parte lo scontro finale che lascia con un "mah...", per me è un ottimo libro. Assieme a L'Ombra dello Scorpione una delle sue opere più rappresentative.

Il genere horror è vario e come il fantasy attinge al mito e al folclore: vampiri, non morti, lupi mannari, golem, fantasmi e si può andare avanti con gli esempi.
Ritengo che a un certo punto sia una questione di gusti quello che fa propendere per un genere o per l'altro.
Palin
Re sotto la montagna
Messaggi: 15146
Località: Solace
MessaggioInviato: Mar 23 Apr 2013 14:10 pm    Oggetto:   

Geralt di Rivia ha scritto:

E io ripeto che ti sbagli, certo l'horror lo conosco solo dai film principalmente, ma capolavori come Shining o altri li conosco, non dico che sia un genere banale, però nel fantasy e fantascienza ad es., ci trovo un po' più di varietà.
Rileggi quello che ho scritto. Cool


Shining tecnicamente non sarebbe nemmeno horror, ma fanta-splatter (il libro). In quel caso la componente fantastica non si realizza come avversario o pericolo preponderatamente soprannaturale, che è la caratteristica principale dell'horror.
Mentre il film è solo splattathriller.
TK7 should, of course, be named Neville – Neville and Luna, a match made in heaven.
Melian
Balrog
Messaggi: 1211
MessaggioInviato: Mar 23 Apr 2013 15:18 pm    Oggetto:   

Geralt di Rivia ha scritto:
non dico che sia un genere banale, però nel fantasy e fantascienza ad es., ci trovo un po' più di varietà.
Rileggi quello che ho scritto. Cool

No infatti, hai scritto scritto che è un genere "inferiore".
Per favore porta degli esempi di questa varietà.
Ammetto di conoscere poco l'horror cinematografico ma conosco piuttosto bene gli altri due generi e i loro clichè.
❑ Single
❑ Taken
✔ Mentally dating a character that doesn’t exist
DiVega
Sword of Orion Sword of Orion
Messaggi: 6864
Località: Dark Border
MessaggioInviato: Mar 23 Apr 2013 15:40 pm    Oggetto:   

Melian ha scritto:
Ammetto di conoscere poco l'horror cinematografico ma conosco piuttosto bene gli altri due generi e i loro clichè.


Discorso che definire ampio è dire poco, già tralasciando i gusti personale ci sarebbe da riempire almeno qualche decina di pagine.

Io adoro l'horror, è da 25 anni che vedo film di codesto genere e come in tutto ci sono opere belle e meno riuscite, unite a schifezze mostruose, così come anche nella FS o nel Fantasy.
Anzi, antecedenti alla versione by PJ del Lord of the Rings devo dire che il genere Fantasy di gran lunga è quello che ha sofferto di più, sopratutto per quanto riguarda progetti portati sul grande schermo.

Tralasciando i libri, prima della mastodontica trilogia i buoni prodotti FY si contavano sulle dita di una mano e al contrario di Horror e FS erano opere per appassionati e cultori.
Sul suo mantello grigio scuro spiccava una spilla d'argento: un ponte di pietra, illuminato da fiamme di rubino. Un Arsore di Ponti.
Steven Erikson - The Malazan Book of the Fallen
l'assassino
Gran cavaliere del riposo
Messaggi: 2137
Località: Sparta vicino al pozzo
MessaggioInviato: Mar 23 Apr 2013 21:17 pm    Oggetto:   

Secondo me state tutti fraintendendo quello che dice Geralt. Voi continuate a parlare di storie che possono essere o meno capolavori mentre secondo me lui si riferisce all'ampiezza di sviluppo del genere. Per dirlo terra terra è più facile scrivere qualcosa di originale coi generi fantasy e fantascienza che con l'horror( io almeno ho capito così Wink )
2 rette parallele non si incontrano mai e se si incontrano non si salutano
Melian
Balrog
Messaggi: 1211
MessaggioInviato: Mar 23 Apr 2013 21:29 pm    Oggetto:   

Io non ho affatto frainteso, Geralt si è spiegato benissimo sul perchè considera l'horror "inferiore" agli altri due generi e dal punto di vista letterario i due autori che ho menzionato direi che hanno dimostrato tutte le potenzialità e varietà dell'horror.
Se poi al cinema queste potenzialità non vengono sfruttate, chi ama l'horror cinematografico può giudicare meglio di me, è un problema del mezzo, il cinema, e non del genere, l'horror.
❑ Single
❑ Taken
✔ Mentally dating a character that doesn’t exist
Palin
Re sotto la montagna
Messaggi: 15146
Località: Solace
MessaggioInviato: Mer 24 Apr 2013 10:32 am    Oggetto:   

l'assassino ha scritto:
secondo me lui si riferisce all'ampiezza di sviluppo del genere. Per dirlo terra terra è più facile scrivere qualcosa di originale coi generi fantasy e fantascienza che con l'horror( io almeno ho capito così Wink )


E io questo sto contestando e ho portato esempi.
TK7 should, of course, be named Neville – Neville and Luna, a match made in heaven.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Horror Magazine Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 11, 12, 13, 14  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum