Estasia - Danny Martine e la corona incantata


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo
Autore Messaggio
Capitan Gambero
Hobbit
Messaggi: 34
Località: Barca per gamberi
MessaggioInviato: Ven 27 Lug 2007 13:07 pm    Oggetto:   

Io sto leggendo Estasia proprio ora, ARR, consapevole che si tratti di un libro con un target preferito "non di adulti".
Mettendomi nell'ottica del bambino/ragazzino lo sto trovando molto piacevole e scorrevole.

Smile
Il gambero è un frutto del mare. Te lo puoi fare sia arrosto, che bollito, grigliato, al forno, saltato. C’è lo spiedino di gamberi, gamberi con cipolle, zuppa di gamberi, gamberi fritti in padella [...]
FrancescoFalconi
Gollum
Messaggi: 791
Località: Roma
MessaggioInviato: Sab 28 Lug 2007 19:34 pm    Oggetto:   

Il primo volume di Estasia non ha mai voluto essere un fantasy per adulti. Anzi, non capisco proprio perchè la gente si costringa a leggerlo tale. Attenzione, ciò non vuol dire che non possa essere una lettura per adulti, ci sono milioni di libri per ragazzi letti da persone mature, senza per forza che ci siano stragi, spargimenti di sangue o sesso.
Ovvio, se poi il gusto è quello di Mandy Mandy che prova ribrezzo per queste cose, le consiglio un analista e, tra una seduta e l'altra, anche un buon insegnante di italiano.
Per il resto sono ben accette le critiche e ogni tipo di opinione, nel rispetto del linguaggio e della buona educazione.

Francesco
metalupo
Ospite

MessaggioInviato: Ven 10 Ago 2007 0:57 am    Oggetto:   

Bolak ha scritto:
e, tra una seduta e l'altra, anche un buon insegnante di italiano.


E ogni tanto lasciare il cellulare a casa. Gli sms provocano tendiniti. Cool
Bran
servitore di due padroni
Messaggi: 4590
Località: Era Hyboriana (Trento)
MessaggioInviato: Ven 10 Ago 2007 14:13 pm    Oggetto: Re: KE SKIFO   

Mandy Mandy ha scritto:
è stato uno shock.subito dopo di aver finito di leggere il signore degli anelli iniziare a leggere un libro del ganere è stato uno shock.trama piatta,i buoni nn muoiono mai e nn tradiscono i loro compagni di viaggio,i cattivi invece vengono sempre sconfitti.ke skifo


non ho letto estasia (anche se mi sono ripromesso di farlo al più presto Wink) però ho letto il signore degli anelli e se non sbaglio è proprio in questo libro (intendiamoci, un capolavoro eh!) che i buoni non muoiono e non tradiscono i loro compagni di viaggio (infatti l'unico buono che tradisce muore) e i cattivi vengono sempre sconfitti... Rolling Eyes Wink Wink

mi interessano molto le opinioni degli altri lettori sui libri che voglio leggere..però cerchiamo di dire cose significative e ragionate per favore.
Nipote di Pick e di Julia ///
-Riuscite a vedere qualcosa?-
-Sì, cose meravigliose-

Lord Carnavon & H. Carter, 26 novembre 1922
FrancescoFalconi
Gollum
Messaggi: 791
Località: Roma
MessaggioInviato: Lun 13 Ago 2007 0:38 am    Oggetto: Re: KE SKIFO   

Bran Mak Morn ha scritto:

non ho letto estasia (anche se mi sono ripromesso di farlo al più presto Wink) però ho letto il signore degli anelli e se non sbaglio è proprio in questo libro (intendiamoci, un capolavoro eh!) che i buoni non muoiono e non tradiscono i loro compagni di viaggio (infatti l'unico buono che tradisce muore) e i cattivi vengono sempre sconfitti... Rolling Eyes Wink Wink

mi interessano molto le opinioni degli altri lettori sui libri che voglio leggere..però cerchiamo di dire cose significative e ragionate per favore.


Bran, ciò che dici è vero, del resto mi pare un po' assurdo e fuori da ogni canone andare a paragonare Estasia con il Signore degli anelli.
S'intende, chino la testa di fronte a Tolkien.
Non sono mai stato incline a paragoni tra libri, ogni autore ha la sua peculiarità, il suo background e un proprio percorso di crescita. Tuttavia avrei compreso, seppur in parte, un commento del genere se di cognome facessi Brooks. Wink
Saluti,
Francesco
Elyria
Anjin
Messaggi: 4837
Località: fra la terra e il mare
MessaggioInviato: Lun 13 Ago 2007 9:03 am    Oggetto:   

Lo scontro bene/male è tipico del fantasy. O vince l'uno o vince l'altro, anche se la conclusione può essere preceduta da mille sfumature diverse.
Estasia mi è piaciuto perchè ha uno stile originale e fresco. Parlando in generale, non importa quello che si racconta, ma come lo si racconta. I temi possibili, alla fine sono sempre quelli, la differenza la fa l'autore.

Cris
http://novatlantide.wordpress.com/

Caoticista nell'animo.
MessaggioInviato: Mar 24 Giu 2008 16:25 pm    Oggetto: Re: Estasia
Danny Martine e la corona incantata
  

Salve a tutti!!! Sinceramente non ho ancora letto la saga di Estasia, ma mi riprometto di farlo...Spero solo di trovare librerie che ne vendano...per esempio l'altro giorno alla Mondadori ho provato a cercarlo ma nn ce l'avevano...tra l'altro non posso nemmeno prenotarlo perchè la Mondadori è distante da casa mia... Sad Ma giuro che prima o poi riuscirò a leggerli!!!
P. S. Caro Francesco, da quanto ho capito tu e Licia Troisi siete buoni amici, e siccome noto che le vostre comparse nel nord italia sono rare, tantopiù a Genova, potreste fissare una visita a Genova (a Cogoleto ancora meglio Razz)?
Sò dichiedere troppo però tentar non nuoce...grazie...Ciao!!!
FrancescoFalconi
Gollum
Messaggi: 791
Località: Roma
MessaggioInviato: Mer 25 Giu 2008 10:34 am    Oggetto:   

Ciao Carlo,
al momento non ho in programma presentazioni in Liguria, ma in toscana (Grosseto, Pisa e Lucca) e Torino il prossimo anno.
Qualora capitasse, troverai sicuramente notizia sul mio blog.

Un saluto,
Francesco
ringstorm
Giullare del Massacro
Messaggi: 3507
Località: siano (sa)
MessaggioInviato: Sab 04 Ott 2008 0:07 am    Oggetto: Re: Estasia
Danny Martine e la corona incantata
  

ho letto tutto lo spaccato sul libro in modo piacevole, lo trovo scorrevole. a volte, qualche parola stonava con le mie corde, ma ognuno ha il suo stile, e apprezzo uno scrittore che ama trasmettere sensazioni attraverso descrizioni abbastanza particolareggiate ma non troppo. è un bel modo di introdurre il lettore al punto di vista del presonaggio. se anche io dovessi fare il paragone con tolkien, tanto acclamato come mostro sacro del fantasy (e non lo metto in dubbio, per carità), beh, dopo la quinta pagina di descrizioni particolareggiate, mollai il libro per riprendermi...
in definitiva, non mi sembra che meriti il disprezzo che ho letto in un paio di commenti. poi, si sa, de gustibus...
ciauz a tutti! Very Happy
Era brilligo e gli unsci tovi / girondavano sulla rava, / eran birbizzi i borogovi / e il momo ratso ultragrattava

Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sui racconti Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum