8 MARZO


Vai a pagina 1, 2, 3 ... 12, 13, 14  Successivo

Il vostro parere sulla festa della donna
E' una festa inutile che non serve a niente...fa solo perdere tempo 23%  23%  [ 13 ]
E' una festa carina però non c'è bisgono di questo trambusto... 32%  32%  [ 18 ]
E' una bella festa per festeggiare le donne e ricordare la strage del (vedistoria) 40%  40%  [ 22 ]
Il massimo...niente da dire 3%  3%  [ 2 ]
Voti Totali : 55

Autore Messaggio
Domeniko
Balrog
Messaggi: 1265
MessaggioInviato: Lun 07 Mar 2005 15:34 pm    Oggetto: 8 MARZO   

Ecco la solita breve storia per chi non ha niente da fare...

Le origini della festa dell'8 Marzo risalgono al lontano 1908, quando, pochi giorni prima di questa data, a New York, le operaie dell'industria tessile Cotton scioperarono per protestare contro le terribili condizioni in cui erano costrette a lavorare. Lo sciopero si protrasse per alcuni giorni, finché l'8 marzo il proprietario Mr. Johnson, bloccò tutte le porte della fabbrica per impedire alle operaie di uscire. Allo stabilimento venne appiccato il fuoco e le 129 operaie prigioniere all'interno morirono arse dalle fiamme. Successivamente questa data venne proposta come giornata di lotta internazionale, a favore delle donne, da Rosa Luxemburg, proprio in ricordo della tragedia.
Questo triste accadimento, ha dato il via negli anni immediatamente successivi ad una serie di celebrazioni che i primi tempi erano circoscritte agli Stati Uniti e avevano come unico scopo il ricordo della orribile fine fatta dalle operaie morte nel rogo della fabbrica.

Successivamente, con il diffondersi e il moltiplicarsi delle iniziative, che vedevano come protagonistele rivendicazioni femminili in merito al lavoro e alla condizione sociale, la data dell'8 marzo assunse un'importanza mondiale, diventando, grazie alle associazioni femministe, il simbolo delle vessazioni che la donna ha dovuto subire nel corso dei secoli, ma anche il punto di partenza per il proprio riscatto.
Ai giorni nostri la festa della donna è molto attesa , le associazioni femminili organizzano manifestazioni e convegni sull'argomento, cercando di sensibilizzare l'opinione pubblica sui problemi che pesano ancora oggi sulla condizione femminile, ma è attesa anche dai fiorai che in quel giorno vendono una grande quantità di mazzettini di mimose, divenute il simbolo di questa giornata, a prezzi esorbitanti, e dai ristoratori che vedranno i loro locali affollati, magari non sanno cosa è accaduto l'8 marzo del 1908, ma sanno benissimo che il loro volume di affari trarrà innegabile vantaggio dai festeggiamenti della ricorrenza. Nel corso degli anni, quindi, sebbene non si manchi di festeggiare queste data, è andato in massima parte perduto il vero significato di questa ricorrenza, perché la grande maggioranza delle donne approfitta di questa giornata per uscire da sola con le amiche per concedersi una serata diversa, magari all'insegna della "trasgressione", che può assumere la forma di uno spettacolo di spogliarello maschile, come possiamo leggere sui giornali, che danno grande rilevanza alla cosa, riproponendo per una volta i ruoli invertiti.

Io ho votato la penultima opzione perché sebbene mi piaccia come festa...in fin dei conti rimane solo una festa come tutti le altre...
"Guarda questa mia terra confiscata alla brutalità
Ascolta questa mia terra che chiede legalità
Terra bruciata dal sole che testarda rifiuta la sorte
Terra di sud che lotta, terra strappata alla morte" (Modena City Ramblers - Libera Terra)
eNKay
Gwaihir
Messaggi: 11084
MessaggioInviato: Lun 07 Mar 2005 16:12 pm    Oggetto:   

Domy, con tutta la calma possibile...

CHE PALLE.
26 / 27 gennaio 2009

I giorni della memoria.
Leida80
Stregona di Angmar
Messaggi: 4986
Località: Roma
MessaggioInviato: Lun 07 Mar 2005 16:15 pm    Oggetto:   

Di' la verità, N<, lo stavi aspettando al varco... Wink
eNKay
Gwaihir
Messaggi: 11084
MessaggioInviato: Lun 07 Mar 2005 16:17 pm    Oggetto:   

No, no, sono sincero...
26 / 27 gennaio 2009

I giorni della memoria.
Straniero_Pistolero
Hobbit
Messaggi: 28
Località: Torino
MessaggioInviato: Lun 07 Mar 2005 16:22 pm    Oggetto:   

EnKay ha scritto:
Domy, con tutta la calma possibile...

CHE PALLE.


mi associo...
è una festa che serve solo ai venditori di mimose ed agli spogliarellisti...
Ottieni sempre di più con una parola gentile ed una grossa pistola che con una parola gentile.
eNKay
Gwaihir
Messaggi: 11084
MessaggioInviato: Lun 07 Mar 2005 16:30 pm    Oggetto:   

Io non parlavo della festa.
26 / 27 gennaio 2009

I giorni della memoria.
Leida80
Stregona di Angmar
Messaggi: 4986
Località: Roma
MessaggioInviato: Lun 07 Mar 2005 16:32 pm    Oggetto:   

E soprattutto causa travasi di bile a chi possiede una mimosa nel proprio giardino. Pensate al dramma di questi poveretti che si vedono la mimosa spogliata da orde di maschi...
Domeniko
Balrog
Messaggi: 1265
MessaggioInviato: Lun 07 Mar 2005 16:32 pm    Oggetto: /   

vabbè Enkay...va bene che apro post inutili...ma questa non te la lascio fare...non è assolutamente un post inutile....TRA L'ALTRO...ne avevamo già parlato nel 3d S.VALENTINO...vai a vedere un po' quante persone approvavano questo 3d...
"Guarda questa mia terra confiscata alla brutalità
Ascolta questa mia terra che chiede legalità
Terra bruciata dal sole che testarda rifiuta la sorte
Terra di sud che lotta, terra strappata alla morte" (Modena City Ramblers - Libera Terra)
Leida80
Stregona di Angmar
Messaggi: 4986
Località: Roma
MessaggioInviato: Lun 07 Mar 2005 16:35 pm    Oggetto:   

In verità in quel post ci pigliavamo un po' in giro...
Domeniko
Balrog
Messaggi: 1265
MessaggioInviato: Lun 07 Mar 2005 16:37 pm    Oggetto: /   

In giro o no.....a me questo non pare un 3d inutile........
"Guarda questa mia terra confiscata alla brutalità
Ascolta questa mia terra che chiede legalità
Terra bruciata dal sole che testarda rifiuta la sorte
Terra di sud che lotta, terra strappata alla morte" (Modena City Ramblers - Libera Terra)
eNKay
Gwaihir
Messaggi: 11084
MessaggioInviato: Lun 07 Mar 2005 16:41 pm    Oggetto:   

E' la famosa goccia, Domy. Non sarà un thread inutile... ma è sicuramente un thread di troppo.
26 / 27 gennaio 2009

I giorni della memoria.
MagicamenteMe
PrimaNonna PrimaNonna
Messaggi: 11760
MessaggioInviato: Lun 07 Mar 2005 16:51 pm    Oggetto:   

Approfitto per fare una dichiarazione:
Io sono contro l'8 marzo inteso come festa della donna, fiori, auguri, cene fuori e poi disco con spogliarello.
E' una festa maschilista e degradante per le donne.
Per cui se qualcuno ha intenzione di fare gli auguri domani preveda espressamente un post con scritto "Tranne che a Gwen"
Citazione:
Ho visto cose che voi umani non potete nemmeno immaginare: Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione, Palin che ha usato Vista
Domeniko
Balrog
Messaggi: 1265
MessaggioInviato: Lun 07 Mar 2005 16:54 pm    Oggetto: /   

Gwen della Provincia Bass ha scritto:
Approfitto per fare una dichiarazione:
Io sono contro l'8 marzo inteso come festa della donna, fiori, auguri, cene fuori e poi disco con spogliarello.
E' una festa maschilista e degradante per le donne.
Per cui se qualcuno ha intenzione di fare gli auguri domani preveda espressamente un post con scritto "Tranne che a Gwen"

Va bene la mia firma????????????????????????????????????????????
"Guarda questa mia terra confiscata alla brutalità
Ascolta questa mia terra che chiede legalità
Terra bruciata dal sole che testarda rifiuta la sorte
Terra di sud che lotta, terra strappata alla morte" (Modena City Ramblers - Libera Terra)
Leida80
Stregona di Angmar
Messaggi: 4986
Località: Roma
MessaggioInviato: Lun 07 Mar 2005 16:55 pm    Oggetto:   

Gwen della Provincia Bass ha scritto:
Approfitto per fare una dichiarazione:
Io sono contro l'8 marzo inteso come festa della donna, fiori, auguri, cene fuori e poi disco con spogliarello.
E' una festa maschilista e degradante per le donne.
Per cui se qualcuno ha intenzione di fare gli auguri domani preveda espressamente un post con scritto "Tranne che a Gwen"

Mi associo sentitamente
eNKay
Gwaihir
Messaggi: 11084
MessaggioInviato: Lun 07 Mar 2005 17:00 pm    Oggetto:   

Gwen della Provincia Bass ha scritto:
Approfitto per fare una dichiarazione:
Io sono contro l'8 marzo inteso come festa della donna, fiori, auguri, cene fuori e poi disco con spogliarello.
E' una festa maschilista e degradante per le donne.
Per cui se qualcuno ha intenzione di fare gli auguri domani preveda espressamente un post con scritto "Tranne che a Gwen"


Considerando il PM che ho ricevuto stamattina, Gwen, avrai seri problemi a non menare le mani, domani! Smile

Festa maschilista? Ma se gli uomini sono relegati a intrattenitori che, se osano non regalare la mimosa, vengono malmenati con foga? Piuttosto, è una festa utile che ha perso nel tempo ogni utilità. Mimose, puah! Considerato l'evento, meglio crisantemi.
26 / 27 gennaio 2009

I giorni della memoria.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a OT Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2, 3 ... 12, 13, 14  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum